MAGAZINE
Logo Magazine

Planimetria catastale, perchè è importante aggiorarla

L'aggiornamento della planimetria catastale è una procedura abbastanza onerosa dal punto di vista economico ma è obbligatoria per legge. Ecco un vademecum utile

Chiedi un preventivo per
planimetrie catastali
richiedi un preventivo gratis

L’aggiornamento della planimetria catastale, consiste nell’apportare delle modifiche a una planimetria già esistente, in modo da renderla esattamente conforme allo stato di fatto dell’immobile a cui si riferisce. Si tratta di una procedura abbastanza onerosa dal punto di vista economico ma è obbligatoria per legge, e se non eseguita in correttamente, può essere oggetto di sanzione.

Planimetria catastale: cos’è e come deve essere redatta

La planimetria catastale è la mappa catastale dell’edificio che viene depositata negli archivi delle Agenzie del Territorio. L’aggiornamento di questa mappa è una procedura obbligatoria prevista dalla legge e consente anche la possibilità di modificarla nel corso del tempo in modo tale che corrisponda sempre alle caratteristiche dell’immobile di riferimento. Soprattutto se l’immobile viene venduto o comprato, può accadere che la mappa presenti alcune disuguaglianze rispetto alla situazione precedente, e che quindi richiede un aggiornamento oltre che della mappa anche dei dati catastali ad essa collegati.

Cosa deve contenere la mappa

La mappa da utilizzare per la planimetria deve riportare in maniera corretta e precisa l’intera struttura dell’appartamento o della residenza in oggetto. Inoltre deve anche contenere al suo interno la suddivisione e la distribuzione degli spazi nonché la loro destinazione di utilizzo. Anche gli ambienti esterni, come terrazzi, balconi e cantine sono oggetto della mappatura. Per essere sicuri di non commettere errori nella stesura della mappa, di solito ci si affida a un geometra o a un architetto.

Quanto costa la planimetria catastale?

Le spese per aggiornare la planimetria catastale ci dividono in due voci di spesa:

  • Diritti di segreteria per aggiornamento planimetria: sono costi che variano da comune a comune una volta che l’Ufficio del Catasto accoglie la richiesta di aggiornamento;
  • Parcella del tecnico, che deve appartenere determinate categorie professionali. Sono abilitati a occuparsi dell’aggiornamento della planimetria catastale gli ingegneri, gli architetti e i geometri.

Il costo per una planimetria catastale affidata a un geometra o a un architetto sono variabili e possono essere compresi da un minimo di 350 euro fino ad arrivare ai 600 euro. Il miglior modo per risparmiare su queste spese è capire, attraverso i preventivi quale sia il professionista che ci faccia spendere meno. Avendo in mano diversi preventivi possiamo confrontarli. Infine, individuate l’offerta che vi dà le maggiori garanzie in termini di rapporto qualità prezzo.

Richiedi oggi stesso un preventivo per una planimetria catastale a un professionista. 

Planimetria catastale: quando è possibile incorrere in sanzioni?

Presentiamo due casi in cui è possibile incorrere in sanzioni:

Planimetria non conforme dopo rogito

Prima del rogito di un immobile, il notaio ha l’obbligo di verificare l’identità degli intestatari, la toponomastica e la planimetria. La conformità deve essere dichiarata all’interno dell’atto da parte del venditore e la planimetria catastale va allegata al rogito.  Una falsa dichiarazione può avere conseguenze importanti che possono portare all’annullamento dell’atto. Per evitare problemi ci si può affidare a un tecnico abilitato che redige un attestato di conformità con cui dichiara la rispondenza tra stato di fatto e dati catastali, prendendosi la responsabilità delle dichiarazioni.

Mancata presentazione della planimetria

Come accennato in precedenza, le sanzioni per la mancata presentazione sono molto elevate. Queste infatti possono variare da un minimo di 1.032,00 € a un massimo di 8.264,00 €. Se la sanzioni non vengono applicate entro 5 anni vengono prescritte e quindi le cifre si riducono di molto. Ricordiamo infine, che i tempi per le richieste di aggiornamento, in caso di lavori che modificano la planimetria, vanno fatte entro 30 giorni.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a planimetrie catastali
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore

POTREBBE INTERESSARTI

Parquet sollevato, quali sono le cause?
Interni

Parquet sollevato: cosa fare?

Errori nella posa o cattiva manutenzione, in questo articolo spieghiamo perché il parquet si gonfia e come porre rimedio a questo problema. Scopri di più

Lavori da fare in casa?

Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona

TUTTE LE CATEGORIE

Accedi con le tue credenziali