MAGAZINE
Logo Magazine

Tutto quello che c’è da sapere sulle recinzioni per terrazzi

Grigliati, frangivista, pannelli: ecco tutto ciò che c’è da sapere sulle recinzioni per terrazzi in legno o PVC e le loro differenze

Chiedi un preventivo per
RECINZIONI
richiedi un preventivo gratis

Disporre di una casa con un balcone enorme è un lusso che non tutti hanno.
Sono molte le persone che decidono di montare delle recinzioni per terrazzi sia per una questione di sicurezza che per una questione di privacy. Queste possono essere di vario tipo, foggia e dimensione:dovete solo trovare la soluzione più si adatta alle vostre esigenze… e quella che più
vi aggrada.

I grigliati in legno e PVC

Tra le idee da vagliare per le recinzioni esterne, va tenuta sicuramente in
considerazione quella dei grigliati in legno. Sono una delle soluzioni  preferite da chi ama far crescere sul terrazzo rampicanti e
fiori di ogni tipo, in modo da creare un effetto bucolico purtroppo sempre
molto raro nelle città. Chi l’ha detto che tra lo smog non possano nascere
i fiori? Gli angoli di paradiso possono esistere in ogni luogo, anche sul
vostro terrazzo.

I grigliati sono le recinzioni in legno per esterno preferite da chi vuole
non solo mettere in sicurezza il proprio terrazzo e garantire la propria privacy, ma anche da chi vuole abbellire ancora di più il
suo balcone. Queste strutture rendono il balcone più accogliente e
armonioso e piacevole il tempo passato all’esterno dell’abitazione.

Oltre ai grigliati in legno, troviamo in commercio anche quelli in PVC.
Questo tipo di recinzione può essere realizzata in vari colori e, come
quella in legno, può ospitare i rampicanti. Facilmente lavabili, le recinzioni in PVC hanno un’ottima resistenza agli agenti
atmosferici e si deteriorano difficilmente. Sia quelle in PVC sia quelle in
legno possono essere scelte a maglia larga o stretta a seconda delle
preferenze.

I frangivista in legno e PVC

Se vivete in una zona ventosa e oltre alla vista dei vicini volete
ripararvi anche dal vento, una delle recinzioni per terrazzi che fanno al
caso vostro sono i frangivista. Detti anche frangivento,
possono essere realizzati in legno o PVC e sono creati appositamente per
isolare una zona e proteggere dalle intemperie. Non a caso sono utilizzati
molto in agricoltura per difendere i raccolti.

I frangivista sono composti da una serie di moduli che
possono essere montati sul terrazzo anche in altezze differenti, a seconda
dell’effetto estetico che si vuole ottenere. Sono molto adatti a ospitare
fiori e rampicanti proprio come i grigliati e per questo
sono la soluzione perfetta per chi non vuole rinunciare né alla privacy né
alla bellezza del terrazzo.

I pannelli in legno o PVC

Se si vuole ottenere un effetto più coprente e nascondersi alla vista
indiscreta dei vicini, la recinzione per terrazzi da
valutare è sicuramente il pannello. Come i grigliati e i frangivista,
ripara dal vento isolando l’esterno dell’abitazione e garantisce la privacy
come se foste all’interno della casa. I pannelli per terrazzi possono essere realizzati sia in legno sia in PVC a seconda delle proprie esigenze e preferenze.

Una delle cose da chiedersi quando si montano le recinzioni per terrazzi è che cosa si vuole ottenere. Riparo dal vento, privacy, o un effetto estetico incredibile. Chi ha il pollice verde non potrà resistere ai grigliati, perfetti per far crescere fiori e rampicanti. In questo modo il vostro terrazzo non sarà bello solo per voi, ma potrà essere ammirato da tutto il condominio. Stessa cosa per i frangivista, anch’essi adatti a ospitare piante e rampicanti.

Affidati alla consulenza di un esperto per farti suggerire il modello di recinzione per terrazzi più adatto al tuo spazio esterno.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a RECINZIONI
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali