MAGAZINE
Logo Magazine

Differenze tra antifurto filare, wireless e ibrido

Come scegliere un sistema di sicurezza per la casa valutando le caratteristiche e le differenze di prezzo tra antifurto filare, wireless e ibrido

Chiedi un preventivo per
ANTIFURTI E SICUREZZA
richiedi un preventivo gratis

Per proteggere la propria abitazione è meglio un antifurto filare, wireless o ibrido? Ecco alcune informazioni utili per scegliere il giusto antifurto per la casa.

Antifurto filare, wireless o ibrido? Peculiarità e differenze

L’antifurto filare, ovvero provvisto di cavi, viene riproposto soprattutto in caso di pavimenti flottanti e contro soffittature. Tale soluzione d’allarme prevede costi di gestione poco elevati, in quanto basta sostituire, quando necessario, le batterie della centralina e quelle delle sirene di allarme esterne.

Inoltre, non creando interferenze elettromagnetiche, risulta particolarmente affidabile. Altro aspetto da considerare, certamente non poco rilevante, è che può gestire diversi sensori, nonché periferiche universali, e consente di tenere monitorare e sotto controllo aree estremamente ampie, come capannoni, abitazioni sviluppate su più livelli, uffici e zone commerciali.

L’antifurto cablato garantisce una sicurezza elevata, effettivamente migliore rispetto a quella degli altri sistemi antintrusione, ma è necessario che vengano protetti eventuali punti deboli, quali i passaggi dei cavi esterni o quelli visibili, che potrebbero facilmente essere compromessi dai malintenzionati.

A tal proposito, è bene sottolineare che i rivelatori e le centrali di ultima generazione sono, nella maggior parte dei casi, immuni dalle tecniche di taglio attuate dai malviventi, soprattutto se provviste di connessioni a doppio od a triplo bilanciamento.

Sistemi di allarme wireless ed ibridi

I sistemi di allarme senza fili sono estremamente pratici e possono essere installati in corrispondenza di strutture sprovviste di predisposizioni specifiche. Evitano, infatti, l’attuazione di costose opere murarie richieste, invece, da qualunque tipo di antifurto casa filare. A ciò si aggiunge la possibilità di poter installare tali tipi di antifurto praticamente ovunque, di poterli ampliare negli anni e di poterli rimuovere senza alcun problema, riposizionandoli in un altri ambienti.

Tuttavia, essi possono produrre ed al contempo subire interferenze elettromagnetiche, che potrebbero generare falsi allarmi ed arrecare problemi anche ad altri dispositivi privi di fili. Inoltre, tale sistema è sicuramente più facile da manomettere rispetto ad uno dotato di cavi. Da non sottovalutare è anche antifurto casa ibrido, che si avvale di segnali radio, nonché di cablaggi.

Le centrali di questa particolare soluzione antifurto sono simili a quelle filari, ma esse, grazie alla presenza di moduli esterni o interni, possono interagire con periferiche senza fili, così da avere sensori anche in zone non predisposte. In questo modo è possibile avere un sistema di sicurezza personalizzato, nonché facilmente ampliabile.

Quanto costa far installare un antifurto filare o wireless?

L’antifurto filare è di per sé poco costoso, a meno che non si debba intervenire con delle opere murarie per permetterne l’installazione, che possono risultare effettivamente dispendiose, sia in termini di prezzo, che di tempo. Come ricordato poco sopra, anche la manutenzione non è eccessiva e non prevede costi esorbitanti.

Per quanto riguarda, invece, i sistemi wireless, essi prevedono un costo dei componenti più elevato, nonché una manutenzione più costosa e più frequente, che prevede la sostituzione periodica delle batterie, che servono per alimentare i vari sensori, la centralina e le sirene. Rispetto, quindi, ad un antifurto senza fili i prezzi sono effettivamente più sostenuti già in fase di installazione e tendo a non diminuire nel corso del tempo.

La soluzione anti intrusione ibrida, che combina la tecnologia filare e wireless, prevede costi ancora più elevati, ma per certi versi garantisce una protezione completa, in quanto può raggiungere i punti più critici, dove magari non è possibile arrivare con un sistema provvisto di cavi. Da un punto di vista economico, dunque, per l’antifurto filare i prezzi previsti sono sicuramente più vantaggiosi; per quanto riguarda la sicurezza, invece, molto dipende dal tipo di abitazione da controllare e dalla sua conformazione.

Se hai dubbi sul tipo di allarme giusto per la tua casa, rivolgiti a un esperto di antifurti: saprà consigliarti il sistema più sicuro e potrà provvedere alla sua installazione a regola d’arte.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a ANTIFURTI E SICUREZZA
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali