MAGAZINE
Logo Magazine

Vetrate isolanti

Gli specchi sono tra i complementi d'arredo più apprezzati in assoluto

Chiedi un preventivo all'azienda
VETRERIA DORETTI
richiedi un preventivo gratis

Ogni abitazione contiene uno o più specchi, collocati nella sala da bagno, nel corridoio, in sala da pranzo o in uno dei disimpegni. Lo specchio è un complemento d’arredo che storicamente ha sempre riscosso enorme successo, fin dalla sua invenzione. Oggi, la maggior parte delle aziende che li produce impiega macchine moderne a controllo numerico, che hanno ben poco a che vedere con le tecniche artigianali con cui venivano realizzati fino a pochi decenni fa. La scelta è ampia: è possibile scegliere tra specchi chiari e non solo. A seconda dell’arredamento e dei propri gusti personali, infatti, è possibile optare per manufatti antichizzati e colorati, o persino predisporli per la retroilluminazione, in modo da ottenere un effetto davvero particolare. Terminata la procedura con cui vengono lavorati e rifiniti, gli specchi vanno fissati mediante l’ausilio di borchie e ganci, tramite incollaggio a parete, oppure utilizzando speciali pannelli in legno. La tecnica di fissaggio è legata alle dimensioni e al peso dello specchio e deve assicurarne la piena stabilità anche in casi estremi.

La sabbiatura è una metodologia di lavorazione del vetro che consente di realizzare incisioni, decorazioni, velature o opacizzazioni. Inoltre, consente di eliminare la trasparenza di una lastra senza comprometterne la luminosità. Con la sabbiatura è possibile eseguire disegni anche abbastanza complessi e dettagliati, applicando una semplice pellicola adesiva sulla superficie del vetro. La lastra viene poi inserita all’interno della sabbiatrice che, tramite un potente getto d’aria, ne corrode le parti non protette. Naturalmente, per ottenere effetti estetici differenti è necessario valutare attentamente i tempi di esposizione e lo spessore delle lastre. Esistono aziende in grado di produrre persino basso-rilievi, creando superfici su più livelli. L’acidatura o satinatura del vetro, invece, è una lavorazione di tipo industriale, realizzata esclusivamente da aziende specializzate e applicata su lastre di grandi dimensioni; si tratta di un processo chimico in grado di conferire al vetro un aspetto morbido e vellutato al tatto, eliminandone le trasparenze, ma senza intaccarne minimamente la luminosità. Il vetro satinato può avere una base grigia, bronzo, chiara o extra-chiara.

La Vetreria Doretti ha sede al civico 44 di Strada di Cerchiaia a Siena. La ditta è specializzata nella fornitura, nella lavorazione e nella messa in opera di vetrate e specchi per l’arredamento e l’edilizia. La Vetreria Doretti è in grado di fornire ogni genere di specchio, da quelli chiari, fino agli esemplari trattati con tecniche specifiche, quali satinatura, sabbiatura o verniciatura. Nell’ampio portfolio aziendale figurano vetri e specchi antichizzati e colorati, vetri madras e stampati, formelle, vetri satinati, sabbiati, verniciati, decorati e incisi. La ditta è in grado di progettare ed eseguire ogni tipo di lavoro su vetri e specchi per arredamento. Inoltre, l’azienda fabbrica doppi vetri, vetrate su misura (anche di grandi dimensioni), vetri antisfondamento, vetri decorati, vetri termici, vetri piani float, vetrate isolanti e opere in vetrocemento. Per richiedere maggiori informazioni e preventivi gratuiti e senza impegno è possibile rivolgersi in sede oppure chiamare al numero di telefono indicato di seguito. Vetreria Doretti si avvale di uno staff preparato e dotato di grande professionalità.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a VETRERIA DORETTI
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali