MAGAZINE
Logo Magazine

Consigli d'acquisto per il letto da giardino

Rotondo, matrimoniale, a baldacchino: quale letto da giardino preferisci? Scopri in questo articolo tutti i modelli per goderti a pieno i momenti in giardino

Chiedi un preventivo per
mobili per esterno
richiedi un preventivo gratis

Con l’arrivo dell’estate non c’è niente di meglio che godersi un po’ di sole e di relax su un letto da giardino. Una soluzione perfetta per trascorrere del tempo all’aria aperta e trasformare il proprio spazio esterno in un luogo in cui rilassarsi dopo il lavoro o durante una giornata afosa. Per affrontare la bella stagione infatti non bisogna rinunciare ad alcuni essenziali da esterno, come l’ombrellone, il barbecue, ma soprattutto il letto da giardino.

Le sdraio infatti consentono di sedersi, di prendere il sole o schiacciare un pisolino a ogni ora della giornata. In commercio sono disponibili tantissimi modelli diversi di letto da giardino, da quello rotondo a quello a baldacchino, passando per la versione matrimoniale o con zanzariera. C’è davvero l’imbarazzo della scelta e come al solito l’obiettivo è godersi i raggi del sole e una buona compagnia, magari sorseggiando un drink o in attesa che il cibo sul barbecue sia cotto.

Letto da giardino: come sceglierlo

Come scegliere un letto da giardino? Prima dell’acquisto ci sono alcune caratteristiche che vanno prese in considerazione. Per prima cosa la comodità. Alcune sdraio infatti sono richiudibili e occupano poco spazio, ma spesso risultano poco comode e rischiano di rompersi con facilità. Meglio quindi puntare su modelli più solidi che potrebbero ingombrare un po’ di più, ma sono maggiormente confortevoli. Per non sbagliare preferite un letto da giardino dotato di schienale regolabile con diverse inclinazioni e un buon materasso/cuscino, che non si sporchi e che sia morbido.

Per quanto riguarda il materiale le opzioni sono tre:

  • Legno – il materiale più elegante e affascinante, ma meno resistente. Richiede una buona manutenzione nel tempo potrebbe rovinarsi
  • Plastica – questo materiale conferisce leggerezza e praticità, anche se la resa estetica è inferiore rispetto al legno.
  • Acciaio – è il materiale più usato per i letti da giardino moderni, con linee nette, usati come arredi di design.

Letto da giardino: i modelli in commercio e gli accessori

In commercio si possono trovare diversi modelli di letto da giardino. Quello rotondo consente di arredare lo spazio esterno ed è l’ideale per le ville con piscina. Potete posizionarlo accanto al barbecue oppure all’angolo bar, per creare un vero e proprio lounge bar a casa. La versione a baldacchino è ancora più scenografica, ma occupa più spazio, quindi viene consigliata per le aree ampie. Per tutti i modelli è disponibile sia la versione singola che matrimoniale, da abbellire con tende e cuscini colorati. Moltissime aziende forniscono anche accessori particolarmente comodi, come il porta drink, il poggiatesta oppure il porta smartphone. In ogni caso il consiglio è quello di abbinare sempre il letto da giardino alla zanzariera. Questo accessorio diventa indispensabile quando si trascorre molto tempo all’aria aperta, magari con i bambini, e si vogliono evitare le fastidiose punture di zanzare che immancabilmente arrivano con la bella stagione.

Richiedi un preventivo senza impegno sul nostro sito.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a mobili per esterno
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali