Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

MAGAZINE

chiedi preventivo

Soppalco in ferro: per sfruttare gli spazi con intelligenza!

Il soppalco in ferro è una struttura dallo stile moderno che consente di ottimizzare gli spazi di casa e non solo. Nella guida tutto quello che bisogna sapere

soppalco in ferro
Chiedi un preventivo per FABBRI E LAVORAZIONI IN FERRO BATTUTO richiedi un preventivo gratis

Il soppalco in ferro, in presenza di soffitti piuttosto alti, è una soluzione molto interessante per sfruttare in maniera intelligente lo spazio a disposizione all’interno della propria abitazione. Grazie al soppalco, infatti, si ha la possibilità di sfruttare lo spazio in altezza quando manca sia in larghezza che in lunghezza, realizzando delle stanze con specifiche funzioni.

In genere il soppalco in ferro e legno non viene usato solo nei fabbricati adibiti ad uso abitativo ma anche per creare spazi nei garage o capannoni. Le regole per la realizzazione di un soppalco variano a seconda dei regolamenti edilizi dei comuni di residenza ma di solito vi sono dei parametri medi che devono essere presi in considerazione:

  • l’altezza da soppalcare si aggira intorno ai 4,3-4,4 metri. Le altezze sovrastanti e sottostanti il soppalco non possono essere inferiori a 2,10 metri, includendo anche la soletta.
  • la superficie soppalcata non può superare 1/3 della superficie del fabbricato.
  •  l’altezza sottostante non può essere inferiore a 2,4 metri.
  • tutti i documenti inerenti al progetto devono essere presentati all’Ufficio Tecnico del Comune da un professionista (architetto, geometra o ingegnere).
  • dopo il completamento dei lavori, questi ultimi devono essere documentati presso l’Ufficio del Catasto, in quanto viene incrementata la superficie calpestabile e pertanto la metratura dell’immobile.

Soppalco in ferro per abitazioni: pro e contro

Uno dei principali vantaggi del soppalco in ferro è rappresentato dalla sua leggerezza. Il suo peso medio, infatti, è di circa 1/5 dell’intera struttura in muratura. Questa struttura di metallo, inoltre, può essere montata facilmente e in tempi piuttosto ridotti. Sono molto semplici da montare perché fanno parte della famiglia dei cosiddetti “prefabbricati”: pertanto vengono realizzati in fabbrica per poi essere montati in poco tempo all’interno delle case. Grazie al suo stile moderno, con alcuni aspetti comuni al minimal, quella del soppalco per interni non viene mai considerata una soluzione approssimativa o scialba.

Di solito viene realizzato utilizzando del materiale leggero rispetto ai soppalchi in muratura, altra tipologia molto comune. Così i rischi di natura strutturale vengono ridotti al massimo. Un aspetto poco favorevole per il consumatore è dato dal suo costo parecchio alto. Dal punto di vista del suo utilizzo, invece, potrebbe risultare fastidioso il rumore che si provoca quando si cammina su questa struttura in metallo.

Come si costruisce un soppalco? Con quali costi?

Per realizzare un soppalco bisogna percorrere un iter caratterizzato da diverse tappe, tutte importanti e che non possono essere saltate.

Per prima cosa bisogna appurare se la legge consente di realizzare un soppalco all’interno della propria abitazione. Poi bisognerà decidere come realizzarlo.

Se si ha dimestichezza con il fai-da-te, sul web sono disponibili tante guide che possono essere d’aiuto. Ma se si desidera realizzare un lavoro a regola d’arte, forse è meglio affidarsi a mani esperte. Rivolgendosi a un architetto o geometra, una volta esposta la propria idea, sarà realizzato un progetto ad hoc che sia rispondente alle proprie aspettative.

Tale progetto va presentato all’Ufficio Tecnico del Comune per ottenere il permesso. Poi bisognerà contattare la ditta o il professionista che si dovrà occupare della creazione del soppalco. Una volta completati i lavori, si dovrà inviare tutta la documentazione necessaria al catasto, per completare tutti gli adempimenti burocratici del caso.

Per quanto concerne il prezzo del soppalco in ferro, esso varia a seconda delle sue caratteristiche strutturali, dalla qualità dei materiali impiegati ma anche dal tipo di ancoraggio al pavimento. Per esempio, per un soppalco in ferro con ancoraggio al pavimento, il prezzo varia dagli 11€ ai 27€ al mq. Se l’ancoraggio è a tiranti, il costo lievita e in media si aggira tra i 13€-30€ al mq.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a FABBRI E LAVORAZIONI IN FERRO BATTUTO

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA
  • soppalco in ferro prezzo
  • soppalco in ferro e legno