MAGAZINE
Logo Magazine

Orto in inverno: come prendersene cura nella stagione fredda

I migliori metodi per proteggere il vostro orto durante la stagione invernale

Chiedi un preventivo per
GIARDINAGGIO
richiedi un preventivo gratis

Quando si va incontro alla stagione invernale, sappiamo benissimo tutti che è importante proteggere il proprio orto, ma non solo. È bene anche sapere quale tipo di ortaggi coltivare, quelli più resistenti anche alle temperature rigide e alle gelate.

Ciò che si può coltivare con maggiore successo quando fa freddo sono soprattutto i legumi, i fagioli ad esempio hanno un’ottima resa e sono anche semplici da far crescere. Oltre a questi ci sono anche gli asparagi, lo scalogno, l’aglio, la cipolla, gli spinaci, i ravanelli e l’insalata.

Orto in inverno: come curare le piante

Tendenzialmente le piante invernali non necessitano di potatura, è bene assicurarsi costantemente che la loro crescita continui e eliminare di volta in volta le foglie che marciscono o si rovinano, questo accade soprattutto in seguito ad una gelata. Le foglie morte vanno staccate dalle piante perché potrebbero creare intralcio ai processi nutritivi che provengono dall’acqua, dal sole e dal terriccio. In inverno, visto che la crescita è già più difficile rispetto alla stagione calda, è bene tenere tutte queste piccole accortezze per aiutare le piante ad avere sempre le migliori condizioni di sviluppo.

Un punto a favore della coltivazione invernale è dato dalla quasi assenza di insetti e parassiti, che sono soliti a prolificare con un clima caldo e umido. Sotto questo punto di vista, quindi, curare l’orto d’inverno è una buona scelta, nonostante il freddo, le gelate e gli sbalzi di temperatura, che possono comunque causare la malattia delle piante e la loro conseguente morte. Gli unici parassiti così resistenti da manifestarsi anche in autunno e inverno sono gli afidi e in caso le piante ne siano infestate, esistono degli spray a base di piretro che li annientano. Vi sveliamo anche un trucchetto per prevenire la comparsa di questi fastidiosi parassiti: basta bagnare il terriccio con acqua mista ad un decotto di ortica.

Orto in inverno: come annaffiare e nutrire le piante

Altro fattore da considerare è che l’orto in inverno non ha bisogno di grandi quantità di acqua, anzi. Le piante che si coltivano alle più basse temperature non necessitano di frequenti annaffiature nemmeno nelle altre stagioni, quindi ancor meno quando il clima è già umido e freddo. È bene bagnare il terriccio solo nei momenti in cui si presenta secco, senza mai esagerare. È importante annaffiare con acqua a temperature ambiente finché la terra assorbe, senza creare delle eccedenze o dei ristagni in superficie.

Un altro consiglio da seguire per l’orto invernale, quando i processi nutritivi naturali rallentano, è quello di dare un supporto alle piante usando un buon terriccio universale specifico per la stagione fredda, a cui si possono anche aggiungere dei compost specifici, nel caso in cui la crescita risulti comunque difficoltosa.

Orto in inverno: come proteggere le piante

I migliori metodi per proteggere il vostro orto durante la stagione invernale sono utilizzare serre da giardino o dei teli per coprire le piante, almeno nelle ore notturne, in cui non c’è la presenza del sole che scalda l’aria. È bene poi riparare le radici con la pacciamatura, un abbondante strato di fogliame secco e residui di corteccia, che aiuta a mantenere il terreno costantemente umido e alla stessa temperatura, evitando pericolosi sbalzi termici.

Se la zona in cui vivete è soggetta a bufere e a frequenti precipitazioni nevose, ricordate che il peso della neve e del ghiaccio può spezzare le piante. Per questo si consiglia di legare i rami al fusto, liberandoli una volta che il pericolo è passato. Le piante più delicate possono essere protette dal vento anche solo fissando vicino ad esse dei bastoni facendovi girare intorno della iuta. La protezione non deve sovrastare del tutto la pianta, ma deve lasciarne libera la parte alta, per far in modo che continui a ricevere la luce necessaria al suo sviluppo. Per avere la sicurezza che il vostro orto sia ben  curato nel corso della stagione fredda, ti consigliamo di contattare un esperto in giardinaggio. Richiedi un preventivo!

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a GIARDINAGGIO
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore

POTREBBE INTERESSARTI

Lavori da fare in casa?

Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona

TUTTE LE CATEGORIE

Accedi con le tue credenziali