Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

Accedi con le tue credenziali

MAGAZINE

chiedi preventivo

Siepe malata o secca: come curarla al meglio

Se la siepe è secca cosa fare? Prima di tutto individuare con precisione la causa: ecco alcuni suggerimenti utili

siepe malata o secca: cosa fare?
Chiedi un preventivo per servizi di giardinaggio richiedi un preventivo gratis

La siepe svolge un’importantissima funzione estetica e, allo stesso tempo, ripara la casa e il giardino dagli sguardi indiscreti, svolgendo anche un’ottima funzione di frangivento.
Esistono naturalmente diversi tipi di siepe, costituiti da piante o arbusti di vario genere, dall’alloro al ligustro, dal lauroceraso alle piante sempreverdi: la loro cura varia a seconda delle caratteristiche specifiche della pianta e, in caso di siepe malata, molto dipende proprio dalla sua resistenza agli agenti atmosferici e a eventuali parassiti.

Ecco dunque che per prendersi cura al meglio di una siepe malata, bisogna conoscere bene la pianta di cui è composta, sapere di quanta acqua ha bisogno, se soffre le basse temperature, se è facilmente attaccabile da insetti o altri parassiti, se l’eventuale ristagno d’acqua può nuocergli, se una potatura sbagliata può farla seccare, se ci sono piante infestanti che la soffocano.

Molto importante è anche il periodo in cui viene piantata una siepe: il momento ideale è alla fine dell’autunno o all’inizio dell’inverno, prima che il terreno sia troppo umido, come accade spesso in inverno inoltrato quando le abbondanti piogge rischiano di comprometterne la salute facendo crescere una siepe malata.

Siepe malata: come riconoscerla e cosa fare

Se le piante di cui è composta la siepe si ammalano, si avrà una siepe malata con foglie arricciate, secche, segnate da macchie bianche o al contrario scure, simili a delle bruciature, segno del passaggio dei parassiti.

Ci sono infatti tanti motivi per cui una siepe si ammala: può essere attaccata da funghi, formiche, cocciniglia o altri animaletti che possono infestarla mettendone a repentaglio la salute e la bellezza.
Come curare dunque una siepe malata? La prima cosa da fare è naturalmente individuare la cause del problema, ovvero quale tipo di parassita la sta minacciando e intervenire con dei prodotti appositi, ovvero degli antiparassitari.

Una delle cause più diffuse di siepe malata, ad esempio, è una malattia che si chiama fumaggine ed è provocata da un fungo che attacca soprattutto le siepi d’alloro: in questo caso la soluzione è naturalmente trattare la siepe in toto lavando le foglie con acqua e sapone di marsiglia. Anche qui se il trattamento naturale non dovesse bastare, bisognerà intervenire con degli antiparassitari a base di rame. Se le foglie appaiono gialle invece, è possibile che la siepe più che malata abbia bisogno di una dose extra di ferro, che si può somministrare sotto forma di concimi a base di ferro chelato.

Siepe secca rimedi: le possibili cause e come risolvere

Se la siepe appare secca, bisognerà intervenire in modo differente: spesso la prima causa di una siepe secca è la scarsa manutenzione, con irrigazioni assenti oppure troppo distanziate nel tempo o fatte nei momenti sbagliati.
Può capitare anche che una stagione particolarmente calda e asciutta, priva di piogge, provochi il seccamento della siepe.

Una siepe secca però può essere anche il risultato di un attacco fungino o parassitario non curato tempestivamente.
Se la siepe è secca cosa fare? Prima di tutto individuare con precisione la causa: se la siepe è stata attaccata da funghi o virus bisogna curarla ed eventualmente potarla per aiutare la rinascita dei nuovi germogli, togliendo tutte le parti secche. Se la siepe è secca perché irrigata male allora bisognerà intervenire sul sistema di irrigazione, magari programmandolo in modo da non dimenticare di fornire alla siepe tutta l’acqua di cui ha bisogno.

Impara ad occuparti della tua siepe con un corso di giardinaggio. Trova subito il più vicino a te e richiedi un preventivo gratuito per scegliere il migliore per rapporto qualità-prezzo.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a servizi di giardinaggio

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA