MAGAZINE
Logo Magazine

Spostare lo scarico del wc: quali sono i costi?

Lo spostamento dello scarico del wc non è un'operazione così semplice, ecco tutte le indicazioni utili

Chiedi un preventivo per
IDRAULICA
richiedi un preventivo gratis

Quando si decide di ristrutturare un bagno, soprattutto se si abita in una vecchia casa, a volte nell’ottica di redistribuire gli spazi può rendersi necessario lo spostamento dello scarico del wc.

Si tratta di un’esigenza che può insorgere dalla necessità di cambiare il mobilio del bagno o da quella di trovare spazio per una lavatrice. A volte si presenta addirittura la necessità di una ristrutturazione completa della casa, e questo può richiedere anche di spostare il bagno. Insomma, le casistiche possibili sono molteplici e bisogna prendere in considerazione ogni possibile opzione. Soprattutto perché lo spostamento dello scarico del wc non è un’operazione così semplice.

Come spostare lo scarico del wc

Vi sono differenti modalità di intervento per spostare lo scarico del wc.

  • Se si vuole spostare lo scarico lungo la stessa parete in cui si trova quello vecchio, si può installare un wc che abbia lo scarico a parete, che è visivamente più gradevole in quanto i tubi non si vedono, ma bisogna verificare che nell’intercapedine del muro vi sia lo spazio necessario per i tubi. In alternativa si può installare un trituratore, che riduce il volume di quanto viene gettato nel wc e quindi consente di utilizzare tubazioni più piccole del normale.

  • Se si vuole spostare lo scarico del wc sulla parete opposta bisogna innanzitutto prestare attenzione a non perdere la pendenza,  che non può essere inferiore all’1%, per evitare il rischio di ristagno delle acque nere, che potrebbe portare a situazioni tutt’altro che piacevoli. Dunque se si vuole spostare lo scarico del wc è importante assicurarsi che quello nuovo arrivi fino alla colonna principale e che la pendenza sia adeguata alle prescrizioni. Gli esperti consigliano, laddove è possibile, di arrivare anche al 2% di pendenza, per evitare qualsiasi inconveniente.

Le soluzioni possibili sono due: o spostare lo scarico del wc tenendo lo scarico a terra, creando appunto un rialzo, oppure spostarlo facendo un wc a parete, che è una delle soluzioni migliori.

Spostare lo scarico del wc: i costi

Gli interventi di spostamento del bagno o all’interno del bagno devono essere eseguiti dai professionisti del settore, in quanto si tratta di lavori delicati e complessi, che richiedono delle qualifiche precise.

I costi per spostare lo scarico del wc possono variare molto dai 200 euro per gli interventi più semplici a 500 euro se si tratta di cose più complicate che richiedono anche delle opere in muratura. Dunque prima di prendere una decisione è bene chiedere diversi preventivi, in modo da farsi un’idea su quale sia la soluzione più conveniente ed evitare sorprese.

Un professionista del settore sarà in grado di individuare le soluzioni migliori per ogni singola situazione, garantendo un risultato ottimale.

Richiedi un preventivo gratuito e e trova la soluzione più adatta per il tuo bagno

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a IDRAULICA
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore

POTREBBE INTERESSARTI

Lavori da fare in casa?

Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona

TUTTE LE CATEGORIE

Accedi con le tue credenziali