Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

Accedi con le tue credenziali

MAGAZINE

chiedi preventivo

Come pulire i vetri della doccia al meglio

Vi state chiedendo come pulire i vetri della doccia al meglio? Ecco, alcuni consigli pratici per rimuovere lo sporco in maniera profonda ed efficace

Chiedi un preventivo per IGIENE E PULIZIE DI CASA richiedi un preventivo gratis

Sempre più persone scelgono il box doccia con pannelli trasparenti, in modo da conferire maggiore luminosità ed ampiezza alla stanza da bagno. Ma come pulire i vetri della doccia al meglio, senza lasciare aloni? Spesso, infatti, di fronte agli accumuli di calcare e di sapone non si sa bene come comportarsi.

Tuttavia, non bisogna disperare, perché esistono tante soluzioni, che possono agevolare la rimozione di tali sostanze e riportare i vetri della doccia puliti e brillanti.

Se vi state chiedendo come pulire i vetri della doccia in plastica, non vi preoccupate, perché i rimedi riproposti sono validi anche per questo tipo di materiale, soprattutto quelli naturali, che regalano igiene profonda e rispetto dell’ambiente e della salute di coloro che si avvalgono del bagno.

Come pulire i vetri della doccia dal calcare e dallo sporco

Rimuovere i residui di sapone, le macchie di calcare e le gocce d’acqua che rimangono sui vetri della doccia, non è sempre facile. Spesso, infatti, per ottenere buoni risultati è necessaria una pulizia profonda e non troppo sbrigativa.

La prima cosa da fare è quella di dotarsi di un prodotto efficace, in grado di contrastare la formazione del calcare. In commercio si trovano sia detergenti in crema che in forma di gel, che devono essere applicati nelle zone da trattare e poi rimossi con un panno spugna.

Per evitare incrostazioni di sporco persistenti è sempre bene ricordare di rimuovere quotidianamente con un tergivetro le gocce di acqua, che sono responsabili anche della formazione del calcare.

Ma come pulire i vetri satinati della doccia? In questo caso è meglio utilizzare il vapore, in modo da sciogliere le impurità che si annidano nelle asperità. E come pulire il vetro doccia in modo naturale, ovvero senza avvalersi di detergenti chimici? Scopriamolo insieme.

Come pulire i vetri della doccia con rimedi naturali

Ma come pulire i vetri della doccia senza avvalersi di sostanze chimiche?

Esistono numerosi rimedi green che possono essere utilizzati per ottenere ottimi risultati. Particolarmente efficace in questo senso è il bicarbonato di sodio disciolto in acqua, che può essere posto in uno spruzzino e vaporizzato a dovere nei punti critici.

Una volta lasciato agire per qualche minuto, tuttavia, deve essere trattato con uno strofinaccio inumidito con limone o aceto. La reazione chimica che si va a creare, infatti, è perfetta per scrostare lo sporco che si annida anche nella parte più bassa dei vetri.

In questo modo, oltre a pulire efficacemente, è possibile preservare la salute di coloro che usufruiscono del bagno, anche perché utilizzando il bicarbonato si riesce a rimuovere e ad impedire la formazione di muffe e funghi. Tuttavia, molte persone si chiedono come pulire i vetri della doccia in cristallo.

Non bisogna pensare che tali rimedi non possano essere utilizzati per materiali più delicati come il cristallo, poiché non è così. Del resto, bisogna ricordare che in passato non esistevano tanti prodotti per la pulizia dei vetri ed in generale del box doccia, per tanto bisognava ingegnarsi con ciò che offriva la natura.

Se volete una pulizia dei vetri della doccia professionale, contattate un’impresa di pulizia. Richiedete un preventivo!

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a IGIENE E PULIZIE DI CASA

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA