MAGAZINE
Logo Magazine

Nastro mascheratura, che cos'è e come si utilizza

Il nastro mascheratura è fondamentale per eseguire lavori di tinteggiatura precisi e fantasiosi. Ecco alcuni fondamentali consigli per utilizzarlo al meglio

Chiedi un preventivo per
tinteggiatura pareti
richiedi un preventivo gratis

Il nastro mascheratura, anche conosciuto come nastro in carta, è fondamentale per i professionisti o per i semplici appassionati di fai da te che devono eseguire lavori di imbiancatura delle pareti. Questo prodotto permette infatti di lavorare con maggiore precisione e di creare effetti di vario genere, come per esempio una decorazione a strisce, senza sbavature. Vediamo dunque come usarlo al meglio e quali risultati ci permette di ottenere.

Come scegliere un nastro mascheratura

La scelta del nastro carta per imbianchini va fatta con estrema attenzione: acquistare un prodotto non adatto al tipo di lavoro da eseguire o di scarsa qualità può pregiudicare la qualità dell’imbiancatura stessa. Un problema classico è per esempio quello “dell’effetto scratching”, ossia la presenza di sbavature di pittura nel momento in cui si va a togliere la carta.

Dunque, per non incorrere in questa o in altre problematiche che possono vanificare il buon lavoro svolto, occorre acquistare il nastro mascheratura tenendo conto di vari aspetti come:

  • la superficie su cui verrà applicato;
  • la temperatura a cui dovrà resistere;
  • l’ambiente in cui si svolgono i lavori;
  • il tempo necessario prima di procedere alla sua rimozione.

Se operiamo all’aperto, per esempio, sarà necessario optare per un nastro più resistente all’umidità e agli agenti esterni; se la superficie su cui verrà applicato il nastro è particolarmente delicata, occorrerà un prodotto con minore capacità di adesione, che non rovinerà la superfici al momento della rimozione.

In base a questi aspetti potremo scegliere il prodotto migliore, prendendo come riferimento i diversi codici riportati sullo stesso, che indicano proprio il rispetto di determinati parametri permettendo di differenziare i nastri per lavori generici da quelli per lavori speciali o ad alta temperatura.

Nastro mascheratura: come si usa

I nastri mascheratura per pareti vengono applicati nelle fasi preliminari ai lavori di tinteggiatura o di decorazione. In pratica, questa particolare carta adesiva viene utilizzata per preparare la parete, delimitando per esempio le parti che non devono essere ricoperte dalla pittura, per coprire zoccolature e altre parti in marmo o in legno oppure ancora per proteggere gli angoli tra muri e solai. Insomma, il nastro carta per imbianchini rappresenta un vero e proprio alleato per un lavoro perfetto, ecco perché il suo corretto utilizzo diventa fondamentale.

Ma come usarlo correttamente? Per ottenere i migliori risultati, sarà necessario dapprima pulire bene la superficie, per far sì che eventuali polveri, lo sporco o la presenza di umidità non impediscano la corretta aderenza del nastro. A questo punto potremo procedere con l’applicazione del nastro mascheratura, cercando di srotolarlo delicatamente ma senza formare pieghe e grinze: è proprio in questa fase che si richiede la massima attenzione e precisione per non pregiudicare il risultato finale.

Una volta terminata l’applicazione del nastro nei vari punti potremo tinteggiare le pareti e, quando il lavoro sarà terminato e asciutto, ci occuperemo della sua rimozione avendo cura di non creare strappi che potrebbero portare via parti di pittura. Per un risultato ottimale, il consiglio è quello di tirare via il nastro mantenendo sempre un angolo di 45°. Seguendo queste poche semplici regole, otterremo delle pareti tinteggiate in maniera perfetta, senza sbavature né macchie.

Se si hanno difficoltà nell’usare correttamente il nastro di mascheratura e non si vuole correre il rischio di sbagliare, è sempre meglio rivolgersi ad un imbianchino. Richiedete un preventivo!

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a tinteggiatura pareti
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali