MAGAZINE
Logo Magazine

Parete non uniforme, gli errori nella tinteggiatura

Uno tra i problemi più diffusi durante la tinteggiatura delle pareti è il colore non uniforme. Come risolvere questo antiestetico problema? Scopri come fare

Chiedi un preventivo per
tinteggiatura pareti
richiedi un preventivo gratis

La pittura non uniforme sulle pareti è un problema molto comune, soprattutto quando si sceglie di non rivolgersi a un professionista.

Imbiancare i muri non è semplice e l’errore è spesso dietro l’angolo. Il più delle volte i difetti appaiono quando la pittura non copre bene oppure quando si vedono troppo le pennellate.

I motivi possono essere diversi: magari la vernice utilizzata non è adatta, non si è asciugata bene oppure i muri sono stati preparati male. In ogni caso è importante non lasciarsi prendere dal panico e correggere gli errori di pittura per evitare di gettare al vento un lungo lavoro e i soldi spesi per acquistare l’attrezzatura.

Pittura parete non uniforme: gli errori più comuni e cosa fare

Se la pittura sulle pareti non è uniforme non vi resta che armarvi di pazienza per cercare di correggere i difetti. Per farlo vi serviranno alcuni attrezzi che saranno utili per risolvere il problema. Raccogliete in una cassetta un solvente chimico, la spatola da pittore, la carta vetrata pennelli, spazzole e vernice. Scopriamo ora quali sono gli errori più comuni e come porvi rimedio.

Pittura parete non uniforme: sbavature

Quando viene utilizzata troppa vernice si creano delle sbavature che risultano antiestetiche. Se la pittura non si è ancora asciugata del tutto stendetela con una spatola, in caso contrario eliminate le imperfezioni, raschiandole via, poi levigate il muro con l’aiuto della carta vetrata. Infine togliete la polvere e ridipingete.

Pittura parete non uniforme: sfarinature

Se la vernice è stata diluita troppo quando si asciugherà tenderà a polverizzarsi. In questo caso l’unica cosa da fare è sverniciare la parete, spazzolarla per eliminare lo sporco rimasto e pitturarla di nuovo.

Pittura parete non uniforme: crepe

La formazione di crepe sulla vernice è dovuta al fatto che il prodotto non ha aderito bene alla parete. Ciò significa che il muro non è stato preparato nel modo giusto, perciò l’unica cosa da fare è raschiare via tutto con spatola o carta vetrata e ridipingere.

Pittura parete non uniforme: bolle

Le bolle sono un problema molto comune, soprattutto se i muri sono piuttosto umidi. Per correggere questo difetto vi serviranno dei prodotti che assorbono l’umidità. In seguito potrete togliere la vernice con un solvente e dipingere di nuovo utilizzando una pittura che sia microporosa.

Pittura parete non uniforme: vernice poco brillante

Spesso la vernice lucida può perdere la sua brillantezza dopo l’asciugatura. Questo problema è causato da una serie di errori: se quando avete verniciato faceva molto freddo, se il primo strato di pittura non era completamente asciutto durante la seconda passata oppure se la parete non è stata preparata bene. In ogni caso è importante levigare i muri delicatamente, eliminare la polvere e provvedere all’applicazione di un nuovo strato di vernice.

Pittura parete non uniforme: segni di pennello o di rullo

Quando la pittura viene stesa male, calcando troppo il pennello o il rullo, rimarranno dei segni antiestetici sulla parete. La soluzione è la carta vetrata: passatela su tutto il muro, poi applicate un nuovo strato di vernice.

Per evitare ulteriori problematiche, il nostro consiglio è quello di affidarsi a un professionista esperto, richiedi subito un preventivo gratuito.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a tinteggiatura pareti
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali