MAGAZINE
Logo Magazine

I vantaggi della recinzione in WPC

In questo articolo vedremo insieme quali sono le catteristiche e vantaggi di una recinzione in WPC. Scopri tutti i dettagli utili di questo materiali su PG Casa

Chiedi un preventivo per
recinzioni casa
richiedi un preventivo gratis

Avete in programma di installare delle recinzioni o dovete sostituire quelle vecchie? Decidere il materiale adatto è una scelta difficile poiché è necessario trovare un equilibro tra il prezzo del prodotto e la sua resistenza nel tempo.

Negli ultimi anni sempre più persone hanno scelto recinzioni in WPC per le loro case e giardini scoprendo un’alternativa sostenibile e meno cara del legno. Se ancora non conoscete questo materiale vi spieghiamo di cosa si tratta e tutti i vantaggi della recinzione in WPC.

Che cos’è il WPC?

Il WPC (Wood Polymer Compost) è un legno composito realizzato con gli scarti di legno che vengono prima polverizzati e poi uniti a caldo ad una resina composta da polimeri e additivi. Quest’ultima viene ricavata riciclando della normale plastica.

Unendo questi due materiali si ottiene un prodotto che mantiene le caratteristiche estetiche del legno, con tanto di colore e rifiniture tipiche, risultando però molto resistente alle intemperie essendo di fatto una resina artificiale. È possibile realizzare il Wood Polymer Compost con tutti i tipi di legname, ma in particolare il WPC realizzato con il bamboo è molto più denso rispetto a quello realizzato con legno normale, per questo motivo viene spesso paragonato al MDF.

La produzione e lo stoccaggio avvengono con un basso impatto ambientale e i listoni creati sono completamente riciclabili. Si tratta quindi di un prodotto emblema dell’eco design. Per questo motivo i prezzi delle recinzioni in WPC sono contenuti e meno cari del legno.

Il suo impiego è molteplice, viene utilizzato per pavimentazioni e rivestimenti in luoghi pubblici e privati, poiché si presta perfettamente alle aree esterne. Inoltre, esteticamente risulta essere molto elegante e per questo si può considerare anche una scelta di stile.

I numerosi vantaggi e le caratteristiche del WPC

Prima fra tutte è la resistenza agli agenti atmosferici che a lungo termine rovinano i materiali.

Pioggia e umidità deformano il legno mentre i raggi solari ne causano un precoce invecchiamento. Scegliendo una recinzione da giardino in WPC la durata è nettamente superiore. I pannelli per le recinzioni in WPC durano fino a 10 anni in più rispetto al legno comune e sono anche più facili da montare.

Questo materiale è difficile anche da scheggiare o crepare, non crea superfici irregolari e pericolose per questo la recinzione in WPC di legno composito da esterno viene utilizzata per balconi, terrazzi, giardini e in particolar modo le piscine essendo anche antisettico e antimicotico.

Non da meno è il prezzo, sia di acquisto che di manutenzione.

Come già detto, la produzione rispetta l’ambiente e il WPC è un prodotto totalmente sostenibile potendolo riciclare. Per questo motivo il costo è inferiore al legno, che è considerato un materiale pregiato, garantendone però la stessa eleganza.

Inoltre, la recinzione WPC in legno si conserva in buono stato per anni per cui potrete risparmiare su eventuali interventi di specialisti e sull’acquisto di prodotti appositi che invece si usano per il mantenimento del legno.

Scegliere una recinzione in WPC sarà una decisione di cui non vi pentirete. Ad un costo inferiore otterrete la stessa qualità del legno ma con la consapevolezza che non dovrete preoccuparvi di usure e danneggiamenti futuri. Richiedi un preventivo senza impegno!

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a recinzioni casa
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali