MAGAZINE
Logo Magazine

Credito di imposta per rinnovabili: come fare domanda a marzo 2023

Sono aperte le domande per richiedere il credito di imposta per rinnovabili nel 2023: vediamo chi può ottenerlo, i requisiti e le scadenze per il tax credit

03-01-2023
Chiedi un preventivo per
installazione impianti fotovoltaici

Se rientri tra quelle persone che hanno installato sistemi di produzione di energia ricavata da fonti rinnovabili, sappi che hai diritto di credito nei confronti dell’Agenzia delle Entrate.

Stiamo parlando dell’agevolazione prevista dalla Legge di Bilancio 2022, che ha stanziato 3 milioni di euro per agevolare i cittadini che hanno adottato uno stile di vita green tramite l’installazione di sistemi di produzione di energia rinnovabile.

Di seguito, tutte le istruzioni per richiedere il credito d’imposta per rinnovabili, le scadenze e i requisiti da rispettare.

Credito d’imposta per rinnovabili: requisiti e scadenze

Il credito d’imposta per le fonti rinnovabili è una agevolazione fiscale prevista dal Governo per incentivare l’utilizzo di fonti di energia rinnovabile negli edifici residenziali o produttivi.

Il credito d’imposta per le fonti rinnovabili può essere richiesto da persone fisiche, imprese, società e associazioni che effettuano interventi di installazione di impianti basati su fonti rinnovabili, come

Per poter beneficiare del credito d’imposta per le fonti rinnovabili, è necessario che l’intervento di installazione di impianti a fonti rinnovabili sia realizzato su edifici esistenti o su parti di essi, e che l’impianto sia destinato alla produzione di energia elettrica o termica per uso domestico o per uso produttivo.

Il credito d’imposta per le fonti rinnovabili è calcolato sulla base della spesa sostenuta per l’acquisto e l’installazione dell’impianto e può essere utilizzato in compensazione con le imposte dovute sui redditi delle persone fisiche o sui redditi d’impresa.

C’è poi un importante requisito temporale da considerare: il credito d’imposta per le fonti rinnovabili è per gli acquisti sostenuti a partire dal 1° gennaio 2017 e fino al 31 dicembre 2022. È possibile inoltrare la domanda per richiedere il credito d’imposta entro e non oltre il 30 marzo 2023, rispettando le istruzioni indicate dall’Agenzia delle Entrate.

Come richiedere il credito d’imposta per rinnovabili?

La domanda per richiedere il credito d’imposta può essere inviata telematicamente sul sito dell’Agenzia delle Entrate, secondo i termini stabiliti dalla normativa, utilizzando il modello da compilare e inviare sul portale ufficiale.

Nei moduli bisogna inserire i dati del beneficiario e l’importo delle spese documentate “relative all’installazione di sistemi di accumulo integrati in impianti di produzione elettrica alimentati da fonti rinnovabili”.

La domanda può essere inoltrata dal 1° marzo al 30 marzo 2023 e, qualora fosse necessario, c’è anche la possibilità di poter modificare una pratica già inoltrata per correggere eventuali errori, ma sempre nel rispetto dei termini indicati.

Una volta inviata la domanda, sarà comunicata ai beneficiari la percentuale di credito d’imposta spettante.

Vuoi installare un innovativo ed efficiente impianto fotovoltaico integrato con pompa di calore? Richiedi oggi stesso un preventivo gratuito su PagineGialle Casa.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a installazione impianti fotovoltaici
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE