pagine gialle casa

richiedi preventivo icon menu

magazine

Programmare i lavori di manutenzione per una casa sempre efficiente

La ristrutturazione edilizia consente di modificare e perfezionare le condizioni della propria abitazione; ecco alcuni consigli utili per organizzare al meglio questi interventi

I lavori di manutenzione edile permettono di prendersi cura della propria casa garantendo tutte le funzionalità di cui ha bisogno. Accudire un'abitazione non è così semplice come può sembrare; dai balconi, al tetto, alle pareti delle stanze, ogni zona richiede tanta cura ed attenzione. Tuttavia, stabilire con certezza lo stato di salute e le condizioni dell'immobile può richiedere l'intervento di un esperto del settore. Occorre dunque avere le idee chiare per programmare al meglio i progetti di ristrutturazione edilizia per ottenere una casa efficiente e sempre al top. Innanzitutto bisogna comprendere che le condizioni di un immobile vanno valutate con regolarità. Questo è il primo passo per garantire tutte le sue principali funzionalità. Inoltre, ricorrere ai giusti interventi di efficienza energetica consente di rimediare tempestivamente ad eventuali malfunzionamenti, riuscendo allo stesso tempo a risparmiare. Pertanto, non resta che scoprire alcuni semplici ed utili consigli per conoscere tutte le soluzioni necessarie e pianificare in tempo eventuali lavori. A cominciare dal tetto, è necessario prestare la giusta attenzione alla presenza di infiltrazioni ed ossidazioni.
Si tratta di un aspetto fondamentale ai fini della durata dell'intero edificio. A tal proposito anche la tipologia del manto svolge un ruolo importante, soprattutto se si verifica uno stato di discontinuità. Ogni materiale può reagire agli interventi in maniera differente, pertanto i danneggiamenti si possono manifestare sotto varie forme. Dunque, per quanto concerne l'area del tetto, ogni tipo di copertura necessita di controlli specifici periodici che devono essere effettuati ogni anno. Solo in questo modo sarà possibile evitare la formazione di infiltrazioni. Inoltre, è consigliabile ricorrere ad un esame approfondito da parte di un tecnico specializzato almeno ogni 5 anni. In aggiunta, è bene controllare il margine della canna fumaria per valutare lo stato delle guarnizioni. Anche le facciate vanno tenute sotto controllo regolarmente. Per quanto riguarda quest'ultime, infatti, occorre prestare attenzione alla presenza di eventuali fessurazioni o distacchi del materiale, nonché alla comparsa di macchie provocate dall'umidità. In questo caso si consiglia di effettuare un'analisi delle superfici ogni anno. In presenza di eventuali danni o deterioramento, il personale specializzato avrà il compito di intervenire con le apposite strumentazioni.

Questo suggerimento vale per ogni tipo di rivestimento, in quanto occorre tener presente che le pareti tendono a deteriorarsi con il passare del tempo, ma anche l'inquinamento ed i fenomeni atmosferici influiscono sulle loro condizioni. Particolare attenzione va posta soprattutto alle superfici orientate a Nord, in quanto sono maggiormente soggette ad umidità e smog. Per quanto concerne i balconi invece, le problematiche più comuni riguardano la comparsa di macchie di umidità. Questo fenomeno indica un malfunzionamento dovuto allo strato impermeabile. Tuttavia, i balconi col trascorrere del tempo possono anche manifestare la presenza di lesioni e di fessurazioni lungo la loro struttura. Questi fenomeni indicano un grave stato di degrado che necessita di urgenti lavori di ristrutturazione edile per risolvere questa problematica. Inoltre, occorre controllare se vi è la presenza di mensole che hanno il compito di sorreggere il balcone, in quanto potrebbero staccarsi dalla struttura e cadere. Pertanto, trattandosi di elementi a vista, le analisi devono essere effettuate con la giusta costanza.
Anche la muratura esterna e le pareti interne necessitano di regolari interventi di ristrutturazione edilizia. In particolare, la prima è soggetta ad umidità e cedimenti, ma potrebbero manifestarsi anche eventuali fessurazioni, mentre le pareti interne possono presentare distacchi dalle finiture, possibili rigonfiamenti o presenza di macchie. Per quanto riguarda la muratura esterna, il primo passo da fare è di stabilire l'entità del deterioramento, monitorando costantemente il suo stato, in modo tale da prevenire la comparsa di danni. Se invece si tratta di lesioni profonde, attraverso i lavori di manutenzione edile sarà possibile ripristinare lo stato dell'intonaco. Lo stesso vale per le pareti interne: l'analisi di un tecnico specializzato permetterà di stabilire la causa del problema per intervenire con le apposite strumentazioni sulle zone colpite. Anche gli infissi possono manifestare deformazione, nonché scrostamenti, non garantendo dunque la corretta qualità termica. Gli infissi in pvc non necessitano di una particolare manutenzione e garantiscono un'ottima resistenza ai fenomeni atmosferici, mentre quelli a struttura lignea si rivelano molto più delicati. Si consiglia di effettuare un'analisi approfondita almeno due volte all'anno, in periodi che precedono la stagione estiva e quella invernale, in modo tale da prevenire il deterioramento e l'insorgere di eventuali problematiche inerenti al meccanismo di chiusura.


  • ristrutturazione edilizia
  • lavori di manutenzione casa

Potrebbe interessarti anche

Ristrutturazioni
Ristrutturare casa con gusto

A volte, per rendere più accogliente e funzionale la casa, è necessario svolgere qualche lavoro di ristrutturazione edile capace di dare un nuovo gusto alle stanze e rispondere in maniera più efficiente alle rinnovate e sempre mutevoli esigenze di chi vi abita. Soprattutto se si decide di intervenire in maniera profonda, potrebbe essere notevolmente d'aiuto realizzare un progetto da seguire....

Ristrutturazioni
Levigatura, trattamento e posa di parquet e pavimenti

La lavorazione di un pavimento in legno o in marmo richiede diverse fasi, che portano all'ottenimento di un prodotto finale che è sempre caratterizzato da elevata originalità e che può essere adoperato come rivestimento sia in ambienti privati che all'interno di locali in cui si svolgono attività aperte al pubblico. Sia il legno che il marmo sono infatti materiali particolarmente belli dal punto...

Ristrutturazioni
Costruzioni e ristrutturazioni edili: come realizzare una casa perfetta

Quando si dispone di un terreno edificabile e si vuole costruire una casa, bisogna seguire un preciso iter burocratico e richiedere l'intervento di tutti gli specialisti necessari. Bisogna innanzitutto rivolgersi ad un tecnico che rediga un progetto sulla base delle proprie esigenze o richieste. In secondo luogo, si deve consultare il piano regolatore del comune, accertarsi che il progetto sia...