MAGAZINE
Logo Magazine

Porte a libro: che cosa sono e come funzionano

Le porte a libro sono una soluzione elegante e funzionale in caso di spazio limitato. Scopri in questo articolo tutti i vantaggi garantiti ed i costi previsti

Chiedi un preventivo per
porte a libro
richiedi un preventivo gratis

Per chi ha problemi di spazio, le porte a libro sono la soluzione ideale, poiché occupano poca superficie e risultano gradevoli alla vista. Come è possibile? L’anta, durante l’apertura, si impacchetta su sé stessa, per la presenza di un taglio posto sul pannello, andando così a dimezzare l’ingombro della porta. Si tratta di una valida alternativa alle porte scorrevoli, che spariscono all’interno delle pareti, in appositi alloggiamenti, che richiedono un’imponente installazione.

Le porte a libro possono essere formate da una o più ante e l’apertura può essere posizionata, a seconda delle necessità sia verso destra che sinistra e sia verso l’interno che l’esterno. Spesso, per rendere il più possibile funzionali gli ambienti, questo tipo di aperture vengono realizzate su misura, tenendo conto dello spazio disponibile. Ma quali sono i vantaggi garantiti? Scopriamoli insieme.

I vantaggi garantiti dalle porte a libro

Installare una porta pieghevole a libro risulta una scelta vincente, se non si ha molto spazio a disposizione in casa o se si vuole realizzare una portafinestra, che consenta di aprire gli ambienti interni verso la terrazza o il giardino, collegandoli al meglio a quelli esterni nelle giornate più soleggiate. Tuttavia, questa soluzione è indicata anche per collegare in maniera funzionale i diversi ambienti della casa.

Infatti, le porte a libro possono essere posizionate nelle cucine, ma anche in corrispondenza dei ripostigli, dei bagni o delle cabine armadio. Il bello è che possono essere realizzate delle strutture minimali con soglie ribassate, che permettono di eliminare completamente la barriera architettonica, che in alcuni contesti può risultare inadeguata. Inoltre, sono disponibili in tanti materiali diversi, così da adattarsi ad ogni tipo di stile: da quello più moderno a quello più classico.

Porte a libro per interni prezzi e materiali d’impiego

Le porte a libro, come visto in precedenza, possono risultare molto utili in caso di spazio ridotto. Tuttavia, il costo è più elevato rispetto ad altre tipologie disponibili in commercio. Di fatto, il prezzo varia in base alle dimensioni e ai materiali utilizzati. Infatti, alcuni modelli sono in PVC, una soluzione plastica, che si trova spesso negli infissi: resistente, isolante ed economica.

Tuttavia, per chi vuole attuare una scelta naturale ed ecologica, l’installazione di una porta a libro in legno è la scelta migliore, poiché permette di avere una porta di eccellente qualità, ma anche classica e isolante. Il materiale più costoso è, invece, l’alluminio, poiché combina le ottime proprietà isolanti con un alto livello di sicurezza. Esistono, però, anche porte a libro in vetro, che assicurano una maggiore entrata della luce, anche se chiuse.

Una soluzione pratica sia per le porte finestre che danno verso l’esterno che per le porte interne. Per venire in contro alle esigenze dei clienti che hanno a disposizione budget di spesa più ridotti, alcune aziende propongono porte a libro economiche. Si tratta di prodotti performanti e accattivanti, ma con un prezzo d’acquisto contenuto.

Confronta i prezzi delle porte a libro, richiedi subito un preventivo gratuito.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a porte a libro
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore

POTREBBE INTERESSARTI

Lavori da fare in casa?

Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona

TUTTE LE CATEGORIE

Accedi con le tue credenziali