MAGAZINE
Logo Magazine

Quali sono i serramenti più indicati per chiudere un portico?

State cercando un modo per chiudere il vostro portico? in questo articolo di PG Casa troverete spunti interessanti su: normativa, modelli e materiali

Chiedi un preventivo per
serramenti
richiedi un preventivo gratis

È un vero peccato disporre di una bella casa con una patio porticato spazioso e poterne usufruire solamente durante la bella stagione.
Per avere la possibilità di trascorrere dei piacevoli momenti all’esterno di casa anche durante l’inverno o in caso di maltempo, la soluzione più consigliata è quella di installare dei serramenti esterni per poter chiudere o aprire a piacimento il portico.
Scopri in questo articolo quali serramenti per veranda scegliere, quali sono le soluzioni migliori e i relativi prezzi.

Normative vigenti

Il portico, dal punto di vista legislativo, è un locale o uno spazio coperto/ chiuso ai lati da superfici trasparenti e impermeabili, parzialmente o completamente apribili. Se la chiusura che vogliamo realizzare risulterà apribile totalmente o parzialmente, dal punto di vista legislativo non avverrà alcun cambiamento significativo.
Se invece si decidesse di optare per una chiusura definitiva del portico, ci sarebbe un inevitabile cambiamento sia dal punto di vista della forma, che dal punto di vista volumetrico.
Nel caso di una chiusura definitiva, insorgerebbe quindi la necessità di richiedere particolari permessi per poter eseguire l’opera di chiusura; fatta eccezione per verande esterne non ancorate al pavimento, considerate un mero arredamento da giardino facilmente rimovibile.

Modelli per serramenti esterni

Vediamo insieme alcuni modelli di chiusure che potrebbero fare al caso vostro.
Pannelli fissi: si tratta di pannelli installati definitivamente e non rimovibili. È il modello di chiusura che fa per voi se siete intenzionati a chiudere definitivamente lo spazio della vostra veranda (considerando le vigenti norme e i relativi permessi da ottenere per lo svolgimento dei lavori).
Pannelli scorrevoli: si tratta di pannelli montati su binari che scorrono per aprirsi e chiudersi. Sono la soluzione adatta a voi se volete mantenere una possibilità di accesso all’esterno tramite la veranda.
Pannelli a soffietto: come nel caso dei pannelli scorrevoli, anche i pannelli a soffietto consentono la libera entrata e uscita dallo spazio della veranda. Lo spazio di accesso – essendo i pannelli a soffietto ripiegabili su loro stessi – è massimo; ad essere compromessa è la visuale sull’esterno, interrotta dalle cornici dei pannelli.

Materiali per serramenti esterni

Il primo passo da compiere è iniziare a racimolare alcune idee interessanti per chiudere il porticato dal punto di vista dei materiali per la chiusura. La struttura potrà essere realizzata in legno (tenendo conto del suo naturale decadimento nel corso del tempo) oppure in alluminio (materiale sicuramente più leggero e resistente agli agenti atmosferici). Per quanto riguarda il materiale che andrà a formare la chiusura vera e propria, potrà essere realizzato in vetro (considerando il rischio di rotture, data la fragilità del materiale) oppure si può prendere in considerazione il plexiglass, un materiale plastico dalle altissime prestazioni in termini di trasparenza e resistenza agli urti.

Qualsiasi sia la vostra esigenza, sicuramente tra quelle proposte troverete i serramenti esterni ideali per la chiusura del vostro portico casalingo, così che lo possiate comodamente sfruttare in ogni stagione dell’anno. Richiedi subito un preventivo senza impegno a un professionista esperto della tua zona.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a serramenti
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali