Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

Accedi con le tue credenziali

MAGAZINE

chiedi preventivo

Come eliminare i ragni in casa?

Anche se i ragni portano bene, non è una gran gioia vederne spesso tra i muri domestici. Scopri come liberartene e come evitare che tornino

ragni in casa
Chiedi un preventivo per disinfestazione da ragni richiedi un preventivo gratis

Affrontiamo questo argomento che a molti farà arricciare il naso, una piccola grande invasione a 8 zampe che riguarda la maggior parte delle nostre case tanto da essere stata riconosciuta come una vera e propria fobia (aracnofobia). Cerchiamo di scoprire come eliminare i ragni in casa adottando accorgimenti e soluzioni utili.

Iniziamo, chiedendoci: come nascono i ragni in casa e perché troviamo i ragni in casa? I ragni si rifugiano all’interno in quanto cercano riparo e temperature più favorevoli alla sopravvivenza. Le uova vengono deposte sulle ragnatele che generano altri ragni i quali, già appena nati, creano nuove ragnatele; quando poi si accoppiano depongono altre uova sulle ragnatele. Da qui il continuo proliferarsi di questi animali.

Il primo consiglio utile è quello di eliminare tutte le ragnatele presenti in casa utilizzando ad esempio l’aspirapolvere o panni umidi per una maggiore presa. Interessante è poi l’impiego di prodotti che impediscono la formazione di altre ragnatele, facilmente utilizzabili grazie ad un ampio raggio del getto che raggiunge distanze considerevoli. Fondamentale è bloccare le vie di accesso controllando fori e crepe nei muri nonché battiscopa non fissati regolarmente, ricorrendo all’utilizzo di sigillanti, come lo stucco riempitivo, per impedire il passaggio dei ragni e la formazione quindi di nidi di ragni in casa. I ragni sono amanti degli angoli e di piccoli spazi dove starsene al sicuro e tessere indisturbati le ragnatele.

Un altro importante consiglio è quello di installare zanzariere efficaci a tutte le finestre e porte di casa, tenendo sempre sotto controllo eventuali lacerazioni che con il tempo possono formarsi. I ragni riescono a passare anche in minuscoli passaggi a noi impensabili. Scegliamo quindi zanzariere molto fitte affidandoci a prodotti di qualità, resistenti nel tempo.

Come eliminare i ragni in casa?

Per eliminare i ragni in casa possiamo utilizzare insetticidi a base di piretoidi che uccidono questi esseri entrandoci a contatto diretto. Impieghiamo questi prodotti negli angoli e negli spazi vicino porte e finestre essendo i punti di maggior interesse per il loro passaggio. Prestiamo attenzione agli effetti collaterali dei pesticidi che utilizziamo, altrimenti rischiamo di avvelenare anche noi stessi.

In ultimo, ma non per importanza, dobbiamo sapere che i ragni si nutrono di insetti. Vengono attratti da zanzare, mosche, scarafaggi e altri insetti fastidiosi che è bene quindi tenere lontano dalle nostre abitazioni con degli accorgimenti, tra cui il già citato impiego delle zanzariere e l’utilizzo di antiparassitari. Ricordiamoci che le piante attraggono insetti e l’acqua lasciata nei sottovasi crea il perfetto habitat per le zanzare.

Se poi ci troviamo di fronte a una situazione insostenibile con troppi ragni in casa che non riusciamo a gestire, è il caso di pensare a una vera e propria disinfestazione generale degli ambienti. In questo caso rivolgiamoci agli esperti del settore che effettuano trattamenti specifici soprattutto in presenza di specie di ragni pericolosi e velenosi, come ad esempio il ragno violino.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a disinfestazione da ragni

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA