MAGAZINE
Logo Magazine

Come fissare il gazebo da giardino?

Se state decidendo di acquistare un gazebo per il vostro spazio verde, non dimenticatevi di fissarlo al suolo. Scopri in questo articolo le diverse soluzioni

Chiedi un preventivo per
gazebo in ferro
richiedi un preventivo gratis

Per rendere perfetto il vostro giardino, di grandi o piccole dimensioni, non può mancare il gazebo. Che sia di ferro battuto, legno, acciaio e alluminio o in fibra sintetica sarà l’oasi più apprezzata per godere di un angolo fresco e riparato in qualunque stagione. Da sempre infatti il gazebo ricopre un’importante soluzione per completare l’arredamento esterno del giardino, arricchendolo di una nota elegante che non manca di praticità.
Dopo aver controllato di non contravvenire a nessun regolamento condominiale e comunale con l’installazione del vostro gazebo da giardino, e aver scelto il materiale della struttura e della copertura più adatti alle vostre esigenze, vi troverete però a fare i conti con un problema fondamentale: come fissare il gazebo.

Come non far volare il gazebo

La soluzione ideale per evitare che il vostro gazebo da giardino voli via prevede una vera e propria installazione della struttura attraverso l’uso di picchetti per fissare gazebo.
I kit di tiranti con picchetti offrono garanzie di stabilità e sicurezza nelle condizioni più ventilate. Insieme alle zavorre (in ghisa o riempibili con acqua e sabbia) si adattano a qualunque situazione di terreno: sabbioso, compatto e asfalto. L’ancoraggio al suolo grazie alle cinghie di sicurezza con tensionamento a “crick” adempie perfettamente ai parametri previsti di installazione di queste strutture con la massima garanzia di tenuta nel tempo.
Può darsi che non vogliate forare il pavimento o il prato, per evitare di diventare invasivi con l’ambiente circostante. Inoltre, le norme di legge prevedono che il gazebo non venga ancorato in modo permanente, altrimenti sarebbero necessarie specifiche autorizzazioni. Quindi, per essere certi che non voli via al primo accenno di vento, esistono diverse opzioni rimovibili:

  • Fioriera zavorra per gazebo
    Se le dimensioni del gazebo non sono eccessivamente grandi l’idea di ancorare le quattro gambe a altrettante fioriere è da tenere in ampia considerazione. Considerando il peso dei vasi, della terra, dei sassi, delle piante e dei fiori al loro interno, è garantita una solida presa al suolo, e, nell’ipotesi della struttura in ferro, si possono saldare le gambe alle fioriere.
  • Zavorre per gazebo
    Sempre che il gazebo da ancorare a terra non sia troppo pesante, né di dimensioni troppo imponenti, esiste la possibilità di impiegare zavorre di supporto. Si tratta piastrelle in cemento o mattoni di diverse forme, dotate di un’apertura in cui inserire le gambe. Entrambe le zavorre sono facili da reperire nei negozi di bricolage ed estremamente semplici da installare, ma anche piuttosto limitate nel carico massimo che possono garantire.
  • Ancoraggio gazebo con vasi
    L’uso di vasi di grosse dimensioni, a seconda del materiale scelto, offre una soluzione esteticamente bella e appagante. Oltre a essere elemento di decoro, maschera bene i piedi della struttura e le piastre appoggiate al terreno, facendole scomparire sotto il loro imponente peso e diventando un tutt’uno con l’ambiente circostante.

È importante ricordare che, quanto più è grande il gazebo, tanto più è necessario utilizzare zavorre pesanti, aumentando proporzioni e carico onde evitare spiacevoli incidenti. Perché un gazebo non adeguatamente fissato può rompersi e creare danni alle persone e all’ambiente, ma un gazebo ben ancorato è decisamente il luogo ideale per trascorrere ore serene di piacevole relax. Richiedi un preventivo senza impegno!

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a gazebo in ferro
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali