MAGAZINE
Logo Magazine

Ghiaia per giardino: tipologie, vantaggi e prezzi

La ghiaia per giardini è un’ottima soluzione per ricoprire le zone di passaggio: scopri quali tipologie di pietrisco esistono, le caratteristiche e i costi

Chiedi un preventivo per
esterni e giardino
richiedi un preventivo gratis

Spesso, quando l’immaginazione evoca un giardino, non mancano quei graziosi sassolini bianchi, grigi o marroncini che accompagnano il fiorire delle rose o delle altre piante. Chi ha la passione per i fiori e ama dedicarsi al gardening può scatenare la propria fantasia e creatività per progettare uno spazio esterno che sia piacevole, chic e curato.

La ghiaia per giardini è un elemento scenografico, ma anche molto utile, dal mood romantico e retrò, che si può posizionare in aree delimitate, in vialetti e sentieri, o sull’intera pavimentazione dello spazio esterno.

Ghiaia per giardino: tipologie

Scegliere la ghiaia per giardini può sembrare apparentemente semplice, ma bisogna tenere in considerazione diversi fattori per creare un ambiente armonioso ed esteticamente gradevole. La ghiaia può occupare un sentiero, un’aiuola o uno spazio più grande e si suddivide in pietrisco per giardini, sassolini o brecciolina per giardini. Inoltre si può scegliere se prediligere la ghiaia tonda o la ghiaia spezzata, quest’ultima decisamente più spigolosa e irregolare.

Per sceglierla bisogna tener conto delle caratteristiche del terreno, dell’ambiente, dell’eventuale casa a ridosso, dei fiori e del tipo di coltivazioni.

La ghiaia, che tecnicamente è composta da tante minuscole parti di roccia, si distingue in tipologie per la dimensione dei frammenti:

  • Ghiaia fine, con frammenti di 4 – 8 mm;
  • Ghiaia media, con frammenti di 8 – 20 mm;
  • Ghiaia grossa o ghiaia ordinaria, con frammenti di 20 – 31,5 mm;
  • Ghiaia grossolana, con frammenti di 31,5 – 63 mm.

Al contrario di quanto si possa pensare, il colore della ghiaia può variare. Infatti, la ghiaia colorata per giardini è molto suggestiva e viene scelta sempre più frequentemente. I colori più “comuni” sono:

  • bianco;
  • grigio;
  • multicolor.

La ghiaia bianca da giardino è una delle soluzioni più apprezzate anche dai progettisti di esterni e conferisce agli spazi verdi domestici un aspetto minimal, essenziale ed elegante.

Se invece si sta cercando una soluzione eclettica per gli spazi outdoor di casa, la ghiaia colorata per le aiuole conferisce sicuramente un aspetto più vivace.

In alternativa, si può optare per i classici sassi, simili alla ghiaia ma di dimensioni più elevate, nelle seguenti varietà:

  • pietra calcarea, che vanta qualità adatte per inserirsi in modo perfetto nel contesto di un giardino;
  • ciottoli di fiume, dalle forme regolari e dalla superficie liscia.

Per scegliere la tipologia di ghiaia più adatta al proprio giardino è consigilabile chiedere un preventivo ad un professionista del settore: oltre a scoprire quale prodotto fa al caso vostro, potrete contare su un esperto che vi aiuterà a posizionarla nella maniera migliore.

Giardini con ghiaia: vantaggi

Scegliere di realizzare giardini con ghiaia e sassi oppure giardini con ghiaia e pietre, oltre ad essere estiticamente accattivante può portare anche diversi vantaggi, tra cui:

  1. la ghiaia isola dall’umidità;
  2. blocca la proliferazione delle erbacce;
  3. permette di contenere le temperature, soprattutto se è bianca, perché riflette e assorbe la luce;
  4. protegge le piante circostanti dal freddo e garantisce loro una corretta idratazione;
  5. se curata e collocata in modo artistico, magari a contorno di una cascata da giardino, ha uno splendido quid estetico;
  6. non si deteriora e non richiede una manutenzione specifica;
  7. ha un costo relativamente contenuto.

Prezzi della ghiaia

Se stai cercando ghiaia per aiuole o giardini in generale, è importante capire quali siano i prezzi di mercato. Per determinare però il costo totale della materia prima che serve per abbellire i tuoi spazi verdi, bisogna tener conto di due elementi:

  • la materia prima;
  • il trasporto.

Il costo della ghiaia varia a seconda della quantità, del mezzo di trasporto e della varietà. Di certo con grandi quantità si risparmia sul prezzo totale, ottenendo una migliore distribuzione delle spese.

Il costo della ghiaia viene definito al metro cubo, ma nei centri specializzati o anche online viene venduta a sacchi e a chili. Il prezzo aumenta, ovviamente, in base allo spessore dei granuli. Generalmente la ghiaia costa dai 15 ai 30 euro al metro cubo. Online è possibile trovare quella bianca, di marmo di Carrara, a 11 euro circa al chilo.

Ci si può rivolgere a centri di giardinaggio (tenendo presente il costo del trasporto, che avviene via camion) oppure alle cave.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a esterni e giardino
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali