Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

Accedi con le tue credenziali

MAGAZINE

chiedi preventivo

Neve e gelo: cosa fare per evitare danni alle tubature

Le temperature rigide possono creare danni alle tubature dell'acqua. Ecco cosa fare per evitare danni fastidiosi e (soprattutto) costosi

Tubature congelate
Chiedi un preventivo per ESTERNI richiedi un preventivo gratis

Non capita di rado – dopo le gelate – di ritrovarsi senza acqua: la responsabile è proprio l’acqua che si è ghiacciata nelle tubature per le basse temperature. In questo caso è altrettanto semplice che il tubo possa esplodere, perché l’acqua ghiacciandosi si espande e la pressione che viene a creare danneggia la tubatura.

Come possiamo evitare il congelamento dei tubi? Il rischio gelata è maggiore per le seconde case o case di villeggiatura – in particolare quelle di montagna, dove il freddo si fa sentire di più – poiché il ristagno dell’acqua dovuto all’inutilizzo facilita la formazione del ghiaccio. Basta però utilizzare pochi accorgimenti per evitare le brutte sorprese causate dal congelamento dei tubi e dell’impianto idrico.

Liquido antigelo per i tubi dell’acqua

Uno dei metodi più semplici da utilizzare è il liquido antigelo per i tubi dell’acqua. Il sistema è piuttosto conosciuto e diffuso: basta versare il liquido direttamente nell’impianto – nello scarico del lavandino o del water, oppure direttamente nella caldaia – per evitare il congelamento dei tubi di riscaldamento e delle tubature dell’acqua in generale. L’utilizzo è consigliato in particolare negli impianti che rimarranno inattivi per un po’, come ad esempio nella casa vacanze: versarlo prima della partenza impedirà all’acqua di congelare e quindi potremo prevenire i danni alle tubature.

Prodotti per la prevenzione

Come in tutte le cose prevenire è meglio che curare, per cui possiamo utilizzare degli accorgimenti per prevenire danni alle tubature per il gelo.

Un primo accorgimento è quello di tenere le tubature, specialmente quelle “a vista”, ben isolate. Per farlo si possono acquistare facilmente degli isolanti in poliuretano, lana di roccia o lana di vetro che evitano il congelamento dei tubi. Ovviamente, questa non è una soluzione definitiva, per esempio quando l’impianto non viene molto utilizzato, l’acqua finirà per ghiacciare in ogni caso per il gelo prolungato e il lungo inutilizzo, quindi per prevenire i danni alle tubature per il gelo è meglio usare anche altre soluzioni.

Non farebbe piacere a nessuno arrivare nella propria casa di montagna e non riuscire a scaldarsi perché c’è stato un congelamento nei tubi del riscaldamento. Se siamo in fase di costruzione o restauro, possiamo montare dei cavi scaldanti antigelo. Questa è sicuramente la soluzione più tecnologica per prevenire danni alle tubature per il gelo.

Qualche utile accorgimento “della nonna“

  • Lascia scorrere sempre un filo d’acqua dal rubinetto, in particolare durante le ore notturne o per il tempo di inutilizzo dell’impianto. Questo è uno dei metodi più antichi ma sempre efficace per evitare il congelamento dei tubi! Per scongiurare ogni spreco facciamo in modo di raccogliere l’acqua, così potremo riutilizzarla il giorno seguente o all’occorrenza.
  • Svuota sempre l’impianto in caso di assenza. Se sappiamo che per parecchio tempo non frequenteremo la casa, chiudiamo la valvola generale e apriamo tutti i rubinetti della casa in modo che uscirà l’acqua presente nelle tubature, che – essendo vuote – non potranno congelarsi e quindi danneggiarsi.

Se vuoi ricevere una consulenza esperta o conoscere nel dettaglio i costi di un intervento di prevenzione di congelamento dei tubi, richiedi ora un preventivo gratuito e senza impegno su PG Casa.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a ESTERNI

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA