MAGAZINE
Logo Magazine

Tendenze pavimenti 2020, ecco i nuovi trend

Nel 2020 il restyling della casa parte proprio dai pavimenti. State pensando di cambiarli? Allora questo articolo fa al caso vostro, ecco tutte le novità

Chiedi un preventivo per
interior design
richiedi un preventivo gratis

Di anno in anno presso saloni espositivi e fiere di design è possibile ammirare la costante evoluzione della moda nell’interior design. Il restyling della casa parte innanzitutto dai pavimenti: scegliere i materiali, i colori e le texture è indispensabile per stabilire tutto lo stile della propria abitazione. In fatto di decor viene confermato il trend mix and match che vede l’unione di stili e materiali diversi tra loro, mescolati con creatività ed estro al fine di rendere gli spazi sempre più personalizzati, eclettici ed accattivanti. All’estetica si unisce poi l’innovazione, è questa la carta vincente delle tendenze d’arredo 2020: innovazione e alta tecnologia unite al design d’avanguardia.

Design personalizzati

Quest’anno a fare da padrone nell’home design sono pavimenti e rivestimenti che richiamano l’effetto dei materiali naturali, come il legno, le resine, la pietra e i marmi. A spopolare sono soprattutto pavimentazioni e superfici in gres porcellanato che ricreano l’effetto del parquet: il legno d’altronde sta bene con tutto e si abbina facilmente con i colori e i materiali d’arredo di tendenza, come il metallo o il cemento. Se sei amante dello stile rustico e urban chic quest’anno torna in voga l’effetto pietra, ideale per vestire sia il pavimento che le pareti. Se sei alla ricerca di un stile più elegante e ricercato invece puoi optare per una pavimentazione effetto marmo: per le piastrelle, il rivestimento bagni e il pavimento di casa, il gres porcellanato effetto marmo dona alla casa un tocco raffinato che non tramonta mai.

Un tema tornato prepotentemente alla ribalta con l’avvicinarsi del nuovo anno è il richiamo all’art deco, con un ritorno in auge delle piastrelle decorate: ancora una volta la ceramica per rivestimenti si rivela un materiale dalle potenzialità quasi infinite, che le aziende del settore hanno saputo sapientemente sfruttare attraverso una miriade di formati, colori e disegni. Grazie all’innovazione tecnologica, con l’utilizzo della stampa 3D per la creazione di geometrie e motivi a rilievo, e l’aggiunta di resine sintetiche nell’impasto ceramico per aumentarne resistenza e brillantezza, le superfici si sono trasformate in veri e propri campi di sperimentazione artistica e plastica.

Formato Maxi o formato Mini

Due tendenze opposte e ormai consolidate vedono contrapporsi da un lato le piastrelle dal formato mini, mentre dall’altro le grandi lastre. Le piastrelle dal formato ridotto sono l’ideale se desideri dare uno stile dinamico e creativo alla tua stanza: versatili e originali, le piastrelle a mosaico delle nuove collezioni possono essere assemblate in composizioni personalizzate, rese vibranti dalle varietà cromatiche e le diverse textures di ogni elemento, in un bilanciato mix tra classico e moderno. Le lastre formato extra large sono più indicate invece per la realizzazione di design sofisticati e all’avanguardia: la riduzione al minimo dei giunti garantisce una perfetta resa estetica e pulizia formale. I maxi decori utilizzati per creare l’effetto wall-paper spaziano tra ispirazioni floreali, calde sfumature cromatiche delavè e rilievi scintillanti ottenuti attraverso inserti metallici. In nome della personalizzazione questi due diversi formati possono essere entrambi utilizzati, purché accostati con stile e attenzione ai dettagli. Richiedi un preventivo gratuito nel nostro sito.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a interior design
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali