MAGAZINE
Logo Magazine

Porte color noce: come sceglierle e come abbinarle agli arredi

Le porte color noce sono un tocco di classe a cui non si deve rinunciare, basta capire come abbinarle per esaltarne il potenziale

28-04-2022 (Ultimo aggiornamento 01-05-2022)
Chiedi un preventivo per
porte in legno

Le porte sono un elemento di arredo che sta diventando sempre più importante nello style di una casa. Oggi è possibile trovarle di qualsiasi forma, colore e dimensione, anche se le migliori restano quelle in legno. Le essenze sono tantissime, ma tra le più pregiate ci sono le porte color noce. Ecco come abbinarle con il resto dell’arredamento.

Le caratteristiche di una porta in noce

Le porte color noce sono eleganti, raffinate e di classe, tra le più richieste da chi ha deciso di rendere il proprio appartamento chic e ricercato. Il noce è un legno pesante, poroso e dalla grande durabilità, è molto resistente agli urti ed è facile da lavorare. È un materiale molto pregiato, con un colore è scuro tendente al grigio, con una tipica venatura irregolare. Esistono diverse qualità di legno di noce, che variano in base alla provenienza: la qualità europea o indoeuropea, quella nera americana, il noce australiano e brasiliano.

La qualità indoeuropea, conosciuta anche con il nome di Junglans regia, è quella più nota e che in Italia chiamiamo noce comune o noce nazionale. La sua caratteristica più apprezzata è il suo colore bruno e le sue eleganti venature marroni, quasi nere, che lo rendono molto richiesto sia per la realizzazione di pregiati mobili, ma anche per le porte in noce massello.

In questo caso si tratta di porte color noce scuro, una soluzione ideale per uno stile d’arredo moderno e contemporaneo. Chi invece preferisce delle porte color noce chiaro può optare per la qualità di noce australiano, caratterizzata da venatura vistose, una tonalità cromatica sul marroncino e un alburno tendente al bianco. Anche la qualità di noce brasiliano permette di realizzare porte color noce chiaro, grazie alle tonalità leggere di questa varietà lignea.

Come abbinare le porte in noce al resto dell’arredamento

Le porte in legno di noce hanno un colore tendenzialmente scuro, almeno per le varietà più comuni e utilizzate in Italia, una tonalità che alcune persone possono trovare difficile da abbinare a mobili e altri arredi. In realtà è molto più facile di quanto sembra. In questo caso le soluzioni disponibili sono principalmente due: scegliere un contrasto cromatico, oppure un abbinamento armonizzato.

Nel primo caso si gioca con il color noce delle porte, scuro o chiaro, per contrastare il colore delle pareti, dei pavimenti e degli infissi. È quanto può avvenire con un parquet bruno o rosso e una porta color noce australiana o brasiliana, quindi piuttosto chiara. Nel secondo caso si preferisce l’armonizzazione cromatica, perciò si richiama il colore di arredi e rivestimenti nella scelta della palette delle porte in legno di noce.

Abbinare le porte color noce con il parquet

Un diverso accostamento di questi due elementi straordinari consente di creare uno stile diverso: abbinando le porte in noce a un parquet della stessa essenza si ottiene un effetto rustico e grintoso. Se invece si cerca uno stile più sobrio ed elegante, è possibile optare per delle porte interne in noce scuro e un parquet sbiancato molto chiaro, tanto in voga di questi tempi. Ricorda sempre che le sfumature chiare rendono l’ambiente più luminoso e moderno, quelle scure invece lo rendono più elegante e ricercato.

Il colore delle pareti con porte in noce

Giocando con il colore delle pareti è possibile dare uno stile diverso alla propria casa, riuscendo a esaltarne i punti di forza. Le porte in noce sono particolarmente pregiate e ricercate, per questo è fondamentale lasciare che risaltino in una stanza, evitando di mortificarle cercando di nasconderle. Il modo più semplice per enfatizzare la presenza di una porta di questo calibro è istallarla su pareti chiare. Il suo colore scuro e intenso esploderà all’interno della stanza creando un’atmosfera davvero unica.

Accostare le porte color noce con gli infissi

Anche in questo caso è bene individuare lo stile che si vuole dare alla propria casa. Una volta fatto questo, dovrete solo ricordare che per un arredo sobrio e discreto basterà abbinare il color noce delle porte a quello degli infissi, coordinandoli ad altri elementi d’arredo realizzati nello stesso materiale. Se, invece, cercate qualcosa di più eccentrico, grintoso e dinamico, potrete scegliere le porte interne in noce nazionale e gli infissi in una tinta a contrasto, generalmente molto chiara, in questo modo verranno esaltate ancora di più delle porte così raffinate.

Domande frequenti:

  • Che colore abbinare a porte noce scuro?

    A porte noce scuro puoi abbinare dei colori chiari per creare un contrasto, come il marrone chiaro, il beige o il grigio chiaro, oppure armonizzare questa palette con colori più scuri.

  • Come manutenzionare una porta color noce?

    Una porta color noce richiede pochi interventi di manutenzione, tra cui una pulizia periodica con acqua e aceto utilizzando un panno morbido in microfibra, evitando di usare troppa forza.

  • Come ravvivare una porta color noce?

    Per ravvivare una porta color noce puoi utilizzare un aggrappante se non vuoi carteggiare, usando in seguito una vernice dello stesso colore del legno oppure di una tonalità diversa.

  • Quale pavimento abbinare a una porta color noce?

    Una porta color noce può essere abbinata a un pavimento in parquet scuro o sbiancato per un risultato rustico e naturale, oppure a pavimenti in gres porcellanato per un effetto elegante e sobrio.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a porte in legno
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE