MAGAZINE
Logo Magazine

Come riconoscere e sterminare le pulci in casa

Pensi che ci siano delle pulci in casa tua? Un rischio comune se si ha un animale domestico, ecco le informazioni che ti servono per riconoscerle e sterminarle

Chiedi un preventivo per
disinfestazione da pulci
richiedi un preventivo gratis

Pensi di avere le pulci in casa, ma non sai come riconoscerle né come fare per risolvere il problema? In questo articolo troverai tutte le risposte che cerchi. Scopri di più!

Pulci in casa: come riconoscerle

La pulce comune, nome scientifico Pulex irritans, viene denominata anche “pulce dell’uomo”. Le pulci hanno dimensioni che variano a seconda del sesso: le femmine sono lunghe 4 millimetri, mentre i maschi solo 2,5. Solitamente però ad invadere le case sono le pulci che attaccano l’uomo, ma che vengono trasportate dagli animali domestici, come la Ctenocephalides canis o “pulce del cane”, e la Ctenocephalides felis, o “pulce del gatto”.

Le pulci hanno una forma allungata e schiacciata ai lati, con un colore marrone scuro. Non hanno ali, ma solamente delle zampe posteriori che utilizzano per compiere dei salti. Il loro ciclo vitale dura 3-4 settimane, ma questo basta per infestare una casa. La femmina fecondata infatti può deporre un numero di uova che va da 50 a 2000. Le uova di pulci si schiudono in circa 2-5 giorni d’estate e 2 settimane d’inverno. La larva è simile ad un verme bianco e si sposta rapidamente, strisciando e nutrendosi di detriti organici. Lo sviluppo si completa in pochi giorni quando, dal bozzolo, esce un insetto adulto, in grado di succhiare il sangue di esseri umani e animali.

Pulci in casa: che fare?

Se una casa è infestata da pulci, rappresenta un rischio per la salute di chi ci abita. Questi insetti si nutrono di sangue e possono trasmettere malattie infettive, batteri e virus. I loro morsi solitamente si concentrano su gambe e braccia, presentano una forma simile alla puntura di zanzara, ma molto più piatta.

In questi casi è importante non grattare la zona colpita, ma disinfettarla, per ridurre il rischio di infezioni. Fra i rimedi più utili contro il morso di una pulce ci sono le creme a base di calamina o steroidee. Chi invece è allergico dovrebbe utilizzare un antistaminico.

Come eliminare le pulci in casa

Per sterminare le pulci è importante prima di tutto scoprire dove sono annidate. Il più delle volte questi piccoli insetti si nascondono in luoghi umidi e bui, come fessure e crepe nel muro, ma anche lo scarico, la zona dietro l’armadio ed è frequente trovare le pulci anche nel letto. Chi possiede animali dovrebbe controllare anche nelle cucce di cane e gatto, sotto i sedili della macchina e i tappetini.

L’unica soluzione per eliminarle è la disinfestazione, che deve essere svolta da una ditta professionista. I costi, come già spiegato, variano a seconda della tipologia di intervento e consentono di neutralizzare totalmente la minaccia.

Si possono tuttavia adottare alcuni comportamenti di prevenzione che rientrano tra le buone prassi di come liberarsi delle pulci in casa, in particolare se si hanno animali domestici.

Che cosa si può fare?

Passare l’aspirapolvere tutti i giorni, aspirare tappeti e divani, utilizzare prodotti detergenti che sanificano gli ambienti e sono utili per la disinfestazione, infine controllare che il proprio giardino non sia un terreno di passaggio per gli animali selvatici. Nel caso non riuscissi ad eliminare il problema, affidati ad un esperto e richiedi un preventivo senza impegno.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a disinfestazione da pulci
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali