PagineGialle Casa

Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi

Vuoi trovare nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività su PagineGialle Casa! NUMERO VERDE 800-011411 | MAIL info@italiaonline.it
PagineGialle Casa

PagineGialle Casa

chiedi un preventivo gratis

Come progettare un giardino all'italiana?

Espressione di armonia ed eleganza, il giardino all'italiana è conosciuto in tutto il mondo: vediamo insieme le caratteristiche che lo rappresentano.

Il giardino all’italiana, chiamato spesso anche “giardino formale” è senza dubbio uno degli esempi più celebri di bellezza, eleganza e simmetria nel settore dell’outdoor. L’Italia infatti, oltre ad essere un Paese celebre nel mondo per la moda e per il buon cibo, è da sempre anche fonte di ispirazione per il mondo del giardinaggio. Anzi, si narra che gli splendidi giardini francesi ed inglese, ammirati in tutto il mondo, abbiamo preso spunto proprio dalla tipologia di giardino italiano che noi tutti conosciamo. La storia del giardino all’italiana affonda le sue radici in epoca medievale, quando la sua funzione principale era quella di ospitare piante e alberi da frutto. Con il tempo però la sua funzione prettamente pratica si trasforma, grazie ad una raffinata commistione tra elementi di giardinaggio e caratteristiche architettoniche di origine romana. Nella Roma Antica infatti il giardino era simbolo di convivialità ed è così che con il tempo le due anime del giardino all’italiana vengono a mescolarsi dando vita ad un modello elegante e raffinato ma allo stesso tempo accogliente, che verrà preso ad esempio anche dagli altri Paesi. Nel periodo rinascimentale poi, il giardino all’italiana raggiunge la sua massima espressione di bellezza, unendo una simmetria perfetta nella disposizione di siepi e piante ad un aspetto conviviale che lo rende perfetto per accogliere pranzi, cene e riunioni. Storicamente i primi celebri giardini italiani sono quelli di Boboli, di Villa Castello e di Villa Corsini realizzati con uno stile geometrico molto particolare, subito attribuito a Niccolò Tribolo. E’ lo stile con cui vengono realizzati infatti a rendere i giardini all’italiana così belli e apprezzati. Non è semplice realizzarlo, pertanto se lo vorresti nell'esterno della tua abitazione, oltre ad avere molto spazio, è meglio chiedere un preventivo per la realizzazione del giardino all'italiana ad un esperto.

Come progettare un giardino all'italiana?
Chiedi un preventivo per ESTERNI richiedi un preventivo gratis

Giardino italiano piante: stile ed elementi principali

Il giardino all’italiana dunque è subito riconoscibile grazie ad uno stile ben preciso, espressione di bellezza, eleganza, simmetria e convivialità. Si tratta di uno stile prevalentemente raffinato, ma tutt’altro che freddo e distante.

A caratterizzare fortemente il giardino italiano infatti non sono solo l’armonia delle forme, l’eleganza nella dislocazione delle piante e nella distribuzione di vari spazi, ma anche la presenza di complementi che arredano in modo eccellente lo spazio outdoor come fontane, cascate, pozzi, aiuole. Non mancano neanche gli elementi architettonici, come ad esempio i celebri pergolati sormontati da piante rampicanti. Tutti questi elementi regalano stile e personalità rendendo il giardino all’italiana un luogo piacevole in cui trascorrere il tempo, appagando la vista e lo spirito. In ogni giardino all’italiana poi oltre alla presenza di piante di vario tipo che si mescolano perfettamente con gli elementi architettonici fondendosi in maniera armonica, non manca mai una parte “segreta” e più raccolta in cui ci si rifugia per i momenti di convivialità. Tra le piante presenti in un tipico giardino italiano non mancano arbusti e siepi che hanno il compito di creare al suo interno le diverse zone simmetriche che lo compongono, ma anche piante sempreverdi come l’edera, viti e altri rampicanti utilizzati per decorare pergolati e tralicci. Sempre presenti anche le diverse varietà di fiori, come i fiori perenni, così come le piante aromatiche che regalano un profumo inconfondibile a questa tipologia di giardino, appagando anche l’olfatto.

Giardino all’italiana esempi: come realizzarne uno perfetto

Realizzare un giardino all’italiana non è semplicissimo: affinché sia perfetto occorre uno studio preliminare dello spazio a disposizione e della struttura che si vuole creare, progettando le diverse zone e controllando che il risultato finale sia elegante e armonico, oltre che simmetrico. Inoltre gran parte del giardino italiano la fanno il metodo di potatura delle piante e la creazioni di fontane, laghetti artificiali e aiuole. Tutti questi elementi sono tutt’altro che facili da realizzare e per questo, per ottenere un risultato davvero impeccabile, si rende necessario rivolgersi ad un architetto paesaggista. Solo un esperto saprà ricreare un perfetto giardino all’italiana studiando i vari spazi, la collocazione delle siepi e degli arbusti a formare giochi di tunnel o colonnati verdi, ma anche la realizzazione di giochi d’acqua con fontane, laghetti e quant’altro.

preventivo

Ti aiutiamo a cercare i migliori professionisti della tua zona! Chiedi un preventivo per ESTERNI

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

richiedi un preventivo gratis
  • giardino italiano

Potrebbero interessarti anche