Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

Accedi con le tue credenziali

MAGAZINE

chiedi preventivo

Come progettare un giardino moderno?

Grande o piccolo, il giardino moderno è il luogo ideale per rilassarsi. Ecco alcuni spunti per realizzarne uno.

Chiedi un preventivo per ESTERNI richiedi un preventivo gratis

Avere uno spazio da adibire a giardino è una fortuna da non sottovalutare e, tra tutti gli stili, il giardino moderno è il più apprezzato. Il giardino moderno ha due caratteristiche principali: sobrietà ed eleganza.

Il giardino moderno è infatti riconoscibile dalle linee minimal, il carattere elegante e la cura di ogni dettaglio. Se fino a pochi decenni fa, nella progettazione della casa era incluso un ampio spazio dedicato al verde, oggi gli spazi si sono notevolmente ridotti, ma lo stile del giardino moderno consente di realizzare angoli suggestivi anche in pochi metri quadri. Molto simile allo stile dei giardini giapponesi, il giardino moderno si riconosce da alcuni segni distintivi:

  • linee essenzial
  • Organizzazione originale degli spazi
  • Zone d’ombra
  • Spazio organizzato su più livelli
  • Massima attenzione alla disposizione degli elementi d’arredo
  • Accurata scelta delle piante e dei fiori
  • Armonia tra colori e materiali
  • Piante generalmente disposte in linea retta.

    Il giusto progetto per un giardino moderno

    Progettare un giardino moderno non è un’impresa semplice, ma può dare grandi soddisfazioni. Per avere un risultato impeccabile è sempre consigliabile rivolgersi ad un giardiniere e chiedere un preventivo sulla realizzazione di un giardino moderno, ma di seguito ecco alcuni spunti e consigli per realizzare uno spazio di gran classe.

    Alcune regole per progettare un giardino moderno

    Volete realizzare un giardino moderno di design? Ecco 14 consigli per non sbagliare:

  • Valutare attentamente lo spazio a disposizione
  • Non dimenticare mai che il giardino moderno deve trasmettere un senso di ordine e deve integrarsi con la casa
  • Suddividere gli spazi in base alla destinazione d’uso
  • Ricavare aree specifiche disponendo la realizzazione di uno o più viali in base allo spazio a disposizione
  • Progettare lo spazio per piante e fiori tenendo conto delle loro esigenze di crescita
  • Preferire piante dalla forma slanciata
  • Scegliere anche piante grasse come aloe vera o agave
  • Se lo spazio lo permette, inserire bambù o palme
  • La divisione degli ambienti e la delimitazione del perimetro può essere realizzata con siepi o cipressi
  • Puntare sui colori scegliendo fiori originali, ma sempre discreti da collocare negli angoli del giardino moderno
  • Se si sceglie di creare un prato, ricordarsi che l’erba deve essere sempre corta
  • Al prato è preferibile una pavimentazione studiata accuratamente e arricchita da pietre, ciottoli, sabbia o ghiaia
  • Per pavimentare scegliere legno o la pietra naturale
  • Illuminare il giardino moderno con faretti o luci a led.

    Trucchi per sfruttare al meglio lo spazio

    Vediamo ora alcuni semplici trucchi per ottenere un risultato elegante e professionale indipendentemente dallo spazio a disposizione:

  • Per delimitare gli ambienti giocare sulle altezze e sui colori
  • Il contrasto tra un viale bianco delimitato con pietre scure è sempre affascinante
  • Scegliere alberi alti per i muri perimetrali e procedere a scalare con piante più basse
  • Utilizzare pietre di colori contrastanti per definire le aiuole
  • Valorizzare i vari ambienti con colori diversi, ma sempre in armonia tra loro, come ad esempio una palette che va dal bianco al nero passando per i colori della terra
  • Giocare con i livelli
  • Inserire corsi d’acqua, come ad esempio laghetti per ambienti grandi e fontane per giardini più piccoli
  • Posizionare aiuole pensili sulle pareti
  • Creare scalini e ripiani
  • Accostare materiali differenti tra loro come ad esempio legno e pietre.
  • Utilizzare il legno per rendere l’ambiente caldo e confortevole. Il mercato offre una vasta scelta di pavimenti da esterno in legno. Il legno è elegante e semplice da pulire e le varie forme di pavimento permettono di spaziare con la fantasia nel posizionamento della pavimentazione
  • Creare un terrazzino: se lo spazio lo permette, si può creare un terrazzino posto ad un livello inferiore rispetto al suolo
  • Sfruttare l’illuminazione e le piante per creare un effetto sorpresa.

    Fontane e corsi d’acqua

    In un giardino moderno non può mancare l’elemento acquatico, quindi se il giardino lo permette, si può realizzare un laghetto o un fiumiciattolo. Se il giardino è piccolo è consigliabile installare una fontana, ma evitate lo spreco di acqua ed energia predisponendo un sistema di riciclo dell’acque.

    Coperture per il sole e complementi d’arredo

    Il giardino deve essere un luogo confortevole, in cui passare anche le giornate più calde. Pertanto, per coprire le aree dedicate al relax, potreste scegliere un angolo in cui installare un gazebo, stando attenti a scegliere strutture che si integrino al resto del giardino moderno. Il consiglio? Optate per un gazebo in legno o in ferro battuto con copertura dai colori tenui, il risultato sarà elegante e funzionale.

    Per quanto riguarda, invece, i complementi d’arredo, ecco alcuni pratici consigli:

  • Scegliete cuscini, poltrone, divanetti, pouf, amaca e tappeti
  • Se si scelgono toni tenui per il giardino, preferire arredi colorati
  • Creare un angolo isolato, arredato con cura in cui rifugiarsi
  • Mai esagerare: troppi oggetti restringono lo spazio e creano disordine.
  • Aiuole fiorite: decisamente sì alle aiuole, con fiori dai colori tenui
  • Preferire piante dai fiori importanti come dalie, rose, orchidee
  • Realizzare aiuole in pietra, ma non limitarsi alle classica forma quadrata o rettangolare: progettate aiuole tonde o a forma di goccia
  • Riempire le aiuole con pietre creando disegni ad esempio a forma di spirale.
  • Rivestire le pareti: lasciare spoglie le pareti del giardino moderno è un grave errore
  • L’ingresso del giardino, come l’ingresso di una casa, è un biglietto da visita, quindi tenerlo sempre in ordine
  • Creare un percorso che dall’ingresso porti al cuore del giardino.Queste sono solo alcune idee per realizzare un giardino moderno seguendo lelinee guida che sono basate sulla sobrietà ed eleganza, ma spazio permettendo, è possibile progettare infinite forme e arredamenti, quindi largo alla fantasia e al buon gusto.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a ESTERNI

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA