MAGAZINE
Logo Magazine

Grondaia in rame: vantaggi e svantaggi

Quali sono i pregi e i difetti di una grondaia in rame e qual è il costo previsto per questo materiale elegante ma non economico

Chiedi un preventivo per
grondaie in rame
richiedi un preventivo gratis

Le grondaie in rame, così come quelle composte da altri materiali, hanno una funzione cruciale per la protezione della casa dagli agenti atmosferici. Si tratta di un sistema di evacuazione delle acque meteoriche, che devono necessariamente essere raccolte e convogliate verso un preciso punto di smaltimento, nel rispetto delle normative in vigore. Un sistema che consente di proteggere l’intera struttura dalle infiltrazioni, che possono generare seri danni alla copertura e, col tempo, al resto del fabbricato.

Grondaie in rame: i vantaggi

Le grondaie in rame rappresentano una soluzione esteticamente eccellente per lo smaltimento delle acque piovane di un edificio. Si tratta di una soluzione adottata principalmente da chi intende adornare in maniera classica la propria abitazione privata o il proprio condominio. In altri casi invece si preferisce il rame agli altri materiali per una questione di rispetto dello stile estetico del paese, borgo o centro storico nel quale si risiede.

Le grondaie in rame garantiscono un effetto elegante e gradevole, che vanta inoltre una grande durevolezza. Installarle vuol dire garantire un impatto estetico piacevole per molti anni, con elevata resistenza alle intemperie. Vantaggi non di poco conto, considerando come le grondaie vengano installate sempre all’esterno, dunque sottoposte a deterioramento. Nonostante il costante impatto degli agenti atmosferici però sono in grado di resistere, con un aspetto piacevole, per più di 50 anni, senza richiedere particolari interventi di manutenzione. Tutto ciò a vantaggio dei costi previsti sul lungo periodo. La spesa prevista inizialmente viene dunque recuperata col trascorre degli anni.

In fase di lavorazione il rame, come l’alluminio, evidenzia i vantaggi di tutti i metalli duttili. Può dunque essere modellato con semplicità, ottenendo la forma desiderata. Ciò vuol dire poter saldare e assemblare in tempi brevi e con poca fatica le varie sezioni della grondaia. Per questo motivo si tratta di una tipologia di struttura in grado di adattarsi a ogni sorta di edificio.

Grondaie in rame: gli svantaggi

La grondaia in rame è di certo quella più costosa. L’impatto estetico e la durevolezza hanno un costo ma, considerando la quasi totale assenza di manutenzione nel corso dei decenni, ci si renderà conto di come l’investimento iniziale possa risultare vantaggioso.

Tra i difetti di questo tipo di grondaia occorre elencare però il fenomeno dell’ossidazione naturale. Col passare degli anni si verrà a formare una patina protettiva, data la costante esposizione agli agenti atmosferici. Potrebbe dunque capitare che le grondaie macchino di verde le superfici sulle quali sono poggiate. Per questo motivo, a distanza di alcuni anni, sarà necessario un piccolo intervento estetico, di certo non frequente e non particolarmente costoso.

Grondaie in rame: i costi

Le grondaie in rame sono le più costose sul mercato. Qual è però la spesa cui si dovrà far fronte per installarle sul proprio tetto? È bene sottolineare come il costo vari di azienda in azienda, così come di città in città. Un piccolo comune avrà ovviamente prezzi inferiore rispetto a un grande centro urbano, a causa dello stile di vita vigente. In media però una grondaia in rame vanta un costo dai 15 ai 25 euro per metro lineare.

Per saperne di più sui costi di una grondaia in rame, è consigliabile rivolgersi ad un esperto nel settore. Richiedete un preventivo!

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a grondaie in rame
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali