MAGAZINE
Logo Magazine

Manutenzione dei giardini in primavera-estate: 10 regole di base

La manutenzione dei giardini in primavera e in estate può essere impegnativa. Ecco le 10 regole d'oro da seguire per curare al meglio la propria zona verde

Chiedi un preventivo per
servizi di giardinaggio
richiedi un preventivo gratis

La manutenzione dei giardini domestici può essere particolarmente impegnativa soprattutto in primavera ed in estate. Dunque, come fare? Per avere una zona verde accogliente e rigogliosa basta seguire alcune semplici regole.

Prima di tutto è necessario tenere in considerazione che durante i mesi caldi si deve far i conti con gli attacchi dei parassiti, che proliferano a causa dell’umidità e del forte calore. In primis è bene cercare di allontanare la colonia manualmente e solo successivamente, se ciò non dovesse bastare, utilizzare prodotti specifici. La cosa migliore, però, è ricorrere a rimedi naturali, come il sapone neutro o lo spray al peperoncino, che preservano l’ambiente e non allontanano gli insetti benefici come le coccinelle, che contribuiscono ad eliminare i parassiti.

Un altro problema con cui è necessario fare i conti sono le erbe infestanti, che devono essere eliminate manualmente con l’ausilio di una zappa. Rimuovendo le radici si riesce ad evitarne la diffusione e la ricrescita. Non devono essere gettate nel compost, in quanto le semenze potrebbero generare nuove erbacce. Per la manutenzione dei giardini è fondamentale dedicarsi anche alla potatura delle piante ed alla rasatura del prato. Nel primo caso è bene informarsi in merito alle esigenze dei singoli vegetali. In caso di necessità, è meglio rivolgersi a professionisti del settore. Per quanto riguarda il manto erboso, non va tagliato quando è bagnato e gli scarti del taglio vanno raccolti, in modo da far respirare il prato.

Manutenzione giardini: consigli importanti

La manutenzione varia a seconda del prato, con suggerimenti specifici nel caso di giardini all’italiana, in stile mediterraneo o di dimensioni più o meno contenute. Sicuramente, è importante concimare, ma lo è anche farlo in maniera adeguata, in modo da non rendere le piante eccessivamente vulnerabili agli attacchi dei parassiti. Da evitare sono i fertilizzanti chimici, mentre sono da prediligere il compost ed il pacciame, che permettono di trattenere la giusta umidità e di allontanare il calore eccessivo. Altra regola d’oro è innaffiare regolarmente, in quanto le piante, soprattutto alcune, hanno bisogno di molta acqua per crescere bene.

In caso di giardini di grandi dimensioni è bene pensare all’installazione di un sistema di irrigazione. La primavera e l’inizio dell’estate sono i periodi perfetti per piantare nuove specie vegetali con cui abbellire la propria zona verde. Dunque, è necessario non essere pigri e darsi da fare. Chi decide di dedicare una piccola parte del giardino all’orto, inoltre, deve stare al passo con la raccolta, in quanto certe piante diventano suscettibili agli insetti e rallentano la produzione.

Le regole finali per garantire la corretta manutenzione dei giardini

Per attuare una manutenzione dei giardini adeguata è necessario limitare le zone destinate esclusivamente a prato, in quanto richiedono un grande dispendio di acqua. Di fatto, è importante cercare di ridurre l’irrigazione al minimo, non solo per motivi economici, ma anche di tipo ecologico. Tuttavia, è importante anche cercare di garantire una rigogliosa fioritura del giardino sia in primavera che in estate.

Ma come fare? Basta scegliere le piante giuste, come le graminacee, che sono facili da mantenere e fioriscono, in alcuni casi, fino ad ottobre. Vanno bene anche le piante perenni, purché curate in maniera adeguata. Solitamente sono le vacanze il momento migliore per prendersi cura del giardino, in quanto consentono di ragionare su cosa piantare di nuovo e sulle modifiche benefiche da apportare alla zona verde. Tuttavia, il giardinaggio deve essere un piacere, per cui, se occuparsi delle piante diventa troppo problematico, è meglio lasciar perdere ed affidarsi a professionisti del settore.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a servizi di giardinaggio
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore

POTREBBE INTERESSARTI

Lavori da fare in casa?

Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona

TUTTE LE CATEGORIE

Accedi con le tue credenziali