MAGAZINE
Logo Magazine

Pulizia dei lampadari, consigli utili

Scopri come fare una pulizia approfondita dei lampadari di casa: ogni materiale ha delle specifiche caratteristiche da considerare durante la corretta pulizia

Chiedi un preventivo per
pulizie domestiche
richiedi un preventivo gratis

Spesso non ci si rende conto dell’importanza che rivestono nell’arredamento di tutte le stanze i lampadari. Eppure, provate un po’ a toglierli da loro posto e anche l’ambiente più raffinato vi darà improvvisamente una sensazione di incuria. In ogni caso, che siano lampadari bellissimi e preziosi, piccole opere artistiche, oppure elementi di design vari, a prescindere dal prezzo e dalla loro composizione, si tratta sempre di apparecchi difficili sui quali effettuare la giusta pulizia e manutenzione. Ecco un po’ di consigli su come pulire i lampadari nel modo più semplice e funzionale dando loro il giusto valore nell’arredamento della casa.

Consigli pratici sulla pulizia dei lampadari

Sicuramente non è il passatempo più divertente, ma la pulizia dei lampadari è essenziale! Pensate a tutta la polvere accumulata che viene poi dispersa nell’ambiente domestico, senza contare i lampadari in cucina o nelle sale da pranzo, spesso collocati sopra i tavoli dove si mangia. Ebbene sì, tutto quello sporco, se non tolto accuratamente, andrà a depositarsi sulle pietanze e sulle stoviglie. Meglio, dunque, premunirsi e non tralasciare i nostri apparecchi luminosi nella pulizia casalinga: l’importante è farlo correttamente.

È consigliato spolverarli con un panno cattura polvere almeno una volta a settimana e una volta ogni due mesi dedicarsi ad una pulizia più a fondo. Sarà scontato, ma sempre meglio ricordarselo ogni volta: prima di procedere è importante staccare la corrente e aspettare che le lampadine non siano più calde. Procuratevi una scala e inoltre, sotto il lampadario posizionate sul pavimento uno strato di giornali o un telo per raccogliere la polvere che cadrà giù. Un’ulteriore accortezza, in caso di lampadari delicati, è quella di collocare in terra un materassino morbido per attutire eventuali cadute del lampadario. Per i dettagli sulla pulizia, molto dipende anche dal materiale e dal lampadario stesso.

Come pulire un lampadario in ottone e cristallo

L’ottone è un materiale d’arredo molto elegante, da sempre protagonista di camere da letto, salotti, etc. e nei dettagli di mobilio che denotano sempre quel tocco di stile senza tempo. L’ottone però, con il passare del tempo, tende a perdere la sua lucentezza. Come pulire, dunque, i lampadari in ottone? Consigliamo di procedere con un panno bagnato in acqua calda e con l’aggiunta di sapone di Marsiglia. Strofinate con cura e delicatezza e utilizzate un pennellino o uno spazzolino da denti, per eliminare la polvere dagli eventuali intarsi e dalle curve dei braccetti metallici. Vedrete trasparire una nuova lucentezza.

Spesso l’ottone è il materiale più usato per i lampadari con cristalli pendenti. Intramontabile oggetto d’arredamento che non passa mai di moda. Purtroppo il cristallo tende ad attirare molta polvere, eppure pulire un lampadario con gocce è meno difficile del previsto. Per evitare di rimuovere e smontarlo, prendete un bicchiere grande con un composto di acqua e aceto bianco, insieme a del detersivo per piatti. Bisognerà immergere una goccia alla volta e strofinare con un panno in microfibra.

Come pulire un lampadario in vetro

Per una pulizia accurata di un lampadario in vetro è consigliabile l’uso di prodotti casalinghi, con panno bagnato in acqua tiepida e un insieme di bicarbonato di sodio e succo di limone. Se scegliete di adoperare prodotti commerciali, sempre meglio optare per le migliori marche specifiche per la pulizia del vetro, cercando di evitare quelli che contengono ammoniaca che non ha un buon effetto sul vetro. In ogni caso, sempre meglio bagnare prima le superfici con acqua calda con panni in microfibra. Ce ne sono alcuni pensati proprio per gli oggetti in vetro.

Complicato? Un po’ di accortezze, un mix di soluzioni casalinghe e non vi chiederete più come pulire i lampadari della vostra casa che risplenderà più di prima. Rivolgiti a un professionista e richiedi subito un preventivo gratuito.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a pulizie domestiche
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali