MAGAZINE
Logo Magazine

È il blu che vince tra i colori rilassanti per le camere da letto

Il 2019 apre le porte di casa a tutta la raffinata gamma di blu. Scopri come e dove sfruttare al meglio tutte le sfumature del colore nei tuoi ambienti

Chiedi un preventivo per
tinteggiatura pareti
richiedi un preventivo gratis

Se c’è una tinta che soprattutto quest’anno riesce a mettere d’accordo le tendenze moda con l’esigenza di trovare colori rilassanti per la camera da letto, questa è senza dubbio il Blu.

Il 2019 apre le porte di casa a tutta la raffinata gamma di blu, che prende possesso di soggiorno, studio, bagno me che trionfa con un’ampia palette di colori sulle pareti della camera da letto.

Perché non ci sono dubbi che il blu in una casa non stona mai. Quando si tratta di avvolgere l’ambiente con classe, sia che si scelga un arredamento raffinato per il soggiorno o che si desideri una vibrante pittura per la camera da letto moderna, chi punta sul blu vince sempre.

Nuovi colori e idee alle pareti della camera da letto

I colori per la stanza da letto rischiano di risultare sempre un po’ noiosi e prevedibili. Soprattutto quando si tratta di trovare colori per la stanza da letto degli adulti la scelta ricade sul bianco, le varie nuance del beige, la vista e rivista scala di grigi.

Certo sono considerati colori rilassanti per la camera da letto. Se però si passa in rassegna l’intera palette dei blu ci si rende conto che non c’è nulla di banale nel giocare con le sue cromie originali, nelle varianti opache o brillanti, nell’accostare sfumature maschili come l’avio a nuance romantiche come il fiordaliso o il carta da zucchero.

    • E poi il blu, che ha il merito di sapersi proporre in mille varianti, è universalmente riconosciuto come uno dei migliori colori per la camera da letto: per la cromoterapia le proprietà rilassanti del blu aumentano lo stato di benessere perché aiutano a sciogliere le tensioni nervose e stimolano il relax mentale che apre le porte alla meditazione. Anche per questo può essere una buona soluzione nella cameretta dei bambini.
    • Il blu è fortemente indicato come colore per le pareti della camera da letto, secondo il feng shui, perché trasmette un senso di serenità, evoca la calma e favorisce la concentrazione: un’ottima scelta quindi per i colori della stanza da letto dei ragazzi che lì ci dormono, giocano e studiano pure.
    • Il blu può essere il filo conduttore di una casa moderna, modulandone sfumature, disegni e geometrie a seconda degli ambienti. Blu polvere o blu avio sono colori delicati per le pareti della camera da letto degli adulti, mentre il blu cadetto o l’azzurro ciano si prestano a fantasie estrose e all’audacia della pittura delle camere da letto moderne dei ragazzi. Per esempio, le decorazioni con stencil in blu cadetto su bianco sono ottime idee per le pareti della camera da letto dei bambini.
    • Ma siccome il blu emana energia positiva, conviene usarlo anche nella zona studio del soggiorno, rendendolo il colore dominante per la scelta di stoffe, imbottiti e tendaggi; sta benissimo anche nel bagno principale per favorire il relax quando ci si immerge nella vasca e ci si infila sotto la doccia. Insomma il blu è una scelta di classe vincente, un colore rilassante per la camera da letto e tutte le altre stanze della casa.

Se stai pensando di dare un tocco moderno alle pareti delle tue camere, affidati a un professionista esperto. Richiedi subito un preventivo gratuito!

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a tinteggiatura pareti
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali