pagine gialle casa

richiedi preventivo icon menu

magazine

Progettare il giardino: idee e soluzioni innovative

L'architettura del verde offre tantissime ispirazioni per dare un tocco di rinnovo al proprio giardino e per creare un'atmosfera unica e speciale

L'architettura del verde offre tantissime idee per rinnovare e creare una piccola oasi intorno alla propria casa. Possedere uno spazio verde è infatti una vera e propria fortuna. Una casa dotata di un giardino acquisisce molto più valore anche se quest'ultimo dovesse essere di piccole dimensioni. Tuttavia, questo non riguarda esclusivamente l'abitazione, ma anche le proprie abitudini giornaliere. Essere in possesso di un giardino oppure rientrare in casa e ritrovarsi in questo meraviglioso spazio verde dona maggiore valore anche alla vita quotidiana. Nonostante ciò, la presenza di un giardino richiede molta cura ed attenzione, e non sempre queste operazioni vengono eseguite nel modo giusto. Di tanto in tanto è opportuno dare un tocco di rinnovo, sia per sentirsi a proprio agio che per donare un aspetto più curato alla casa. Per questo non resta che scoprire tutte le numerose soluzioni ed idee utili per progettare il proprio giardino. Ciò non significa dover spendere importanti somme di denaro, in quanto le idee per adornare al meglio lo spazio verde circostante la propria casa possono essere anche delle semplici operazioni fai da te.
In questo modo sarà possibile ottenere un paesaggio nuovo ed affascinante, un piccolo luogo dove poter godere del relax e della quiete. Per fare ciò è fondamentale comprendere le proprie necessità per avere chiare le aspettative utili per progettare il proprio giardino. Le varie soluzioni per rinnovare questo spazio si basano prevalentemente sui gusti personali. Il primo passo da fare è quello di realizzare un semplice progetto, in modo tale da avere un quadro chiaro del contesto che si vuole creare e soprattutto comprendere quanto spazio si ha a disposizione. Successivamente si potrà anche valutare la scelta di varie piante e fiori da comprare per occuparsi delle decorazioni. Tra le molteplici idee per i giardini, occorre tener presente alcuni fattori fondamentali per rendere l'ambiente particolarmente curato e di impatto. Questi elementi sono lo spazio, l'esposizione, i tipi di terreno e l'illuminazione. Tuttavia, non sono da sottovalutare anche le condizioni climatiche e la coesistenza tra le varie piante. Le varie soluzioni per rinnovare il giardino possono essere differenti tra loro; per comprendere quella più adatta alle proprie esigenze basterà conoscere i diversi tipi di giardino più comuni.

Una prima soluzione a cui potersi ispirare è sicuramente il giardino classico. In questo caso lo spazio verde è caratterizzato da piante disposte in totale ordine, normalmente all'interno di vasi di vario tipo. Il giardino classico è inoltre caratterizzato dalla presenza di siepi che rappresentano dei veri e propri disegni geometrici a seconda dei tagli. A queste si uniscono dei prati composti da distese di erba perfettamente tagliata e curata. Ad adornare il tutto è la presenza di aiuole con le quali è di buon gusto decorare anche le zone o gli angoli vuoti. Nonostante la sua semplicità, il giardino classico risulterà sempre sofisticato ed elegante. Un'ulteriore soluzione dell'architettura del verde è il giardino rustico. Si tratta di un vero e proprio ambiente naturale, ispirato precisamente ai paesaggi campestri. In tal caso si ricorre generalmente all'utilizzo di piante autoctone che non presentano alcun tipo di contrasto ecologico fra loro. Pertanto, a caratterizzare questa tipologia di giardino è proprio l'ambiente tipicamente naturale ed agevole.
Tra le idee dell'architettura del verde si trova anche il noto giardino mediterraneo. Questo spazio è composto prevalentemente dalla presenza di arbusti e cespugli che lo rendono simile ad un piccolo e grazioso sentiero. Inoltre, la caratteristica principale del giardino mediterraneo è quella di essere dotato di piante sempreverdi, ossia vegetali tipici della flora denominata "macchia mediterranea". Quest'ultima è presente prevalentemente nelle zone caratterizzate da un clima mite e caldo. Il giardino mediterraneo si presenta dunque come una soluzione particolarmente naturale e non artificiosa. Quando si desidera progettare il proprio giardino, è fondamentale prestare attenzione alla scelta delle piante che andranno ad adornarlo. Per questo è importante valutare attentamente le caratteristiche del terreno e degli spazi a disposizione. Se il giardino è abbastanza grande è possibile optare per la presenza di alberi, ma anche le piante rampicanti si rivelano un elemento di decoro fondamentale. Questi vegetali sono infatti la soluzione ideale nel caso in cui il giardino sia piuttosto piccolo e ristretto. Infine, per donare un perfetto tocco di rinnovo non possono sicuramente mancare le piante fiorite, utili per decorare le zone desiderate, e le piante sempreverdi, essenziali per donare vivacità all'ambiente anche durante le stagioni invernali.


  • architettura del verde
  • progettare e rinnovare giardino

Potrebbe interessarti anche

Progettazione e design
Architettura e Design: 10 mosse per arredare casa con stile

L'architettura e il design consentono di rinnovare la casa e personalizzarla in base alle proprie esigenze. Per questo è fondamentale restare sempre aggiornati sulle varie idee ed i consigli per creare uno stile unico e di impatto. Ciò non significa dover avere un importante budget a disposizione, in quanto è possibile personalizzare gli ambienti e gli spazi con pochi e semplici tocchi di design,...

Progettazione e design
Planimetria catastale, cos'è e quando serve

Le planimetrie catastali sono uno strumento utilizzato dal catasto per poter identificare in maniera univoca ogni proprietà immobiliare situata all’interno dello stato italiano, in modo tale da fornire una documentazione completa in caso ve ne fosse bisogno. Questo documento inoltre ha diversi utilizzi, che possono essere essenziali per il calcolo delle tasse da pagare su una qualsiasi proprietà o...

Progettazione e design
Architetto paesaggista: chi è e quando contattarlo

Che cosa è un architetto del paesaggio? Con le tante figure che popolano il mondo dell’edilizia, tra ingegneri e architetti di vario tipo, è naturale che molti si pongano questa domanda quando si sente parlare di questa figura professionale in particolare durante la navigazione su internet o in alternativa in televisione. Per fugare ogni dubbio e soddisfare ogni curiosità, verrà illustrato...