MAGAZINE
Logo Magazine

Impianto fotovoltaico da balcone: risparmio garantito per chi ha poco spazio

Il pannello fotovoltaico da balcone permette di ridurre i consumi e risparmiare sull'energia, ma attenzione ai requisiti: ecco quali sono

21-03-2022
Chiedi un preventivo per
installazione impianti fotovoltaici

Con l’aumento del prezzo di gas ed elettricità, sono sempre di più le persone interessate alle fonti di energia rinnovabile. Spesso però non si ha lo spazio sufficiente per installare un impianto di grandi dimensioni o diversi pannelli solari. Fortunatamente, il mercato oggi offre tante soluzioni anche a chi vive in un piccolo appartamento. Una di queste è il pannello fotovoltaico da balcone, che si può installare anche in presenza di una semplice finestra. Si tratta di un dispositivo piccolo ma in grado di fornire all’abitazione energia verde a sufficienza per scaldare l’acqua sanitaria o gestire gli impianti elettrici. Anche se non può essere l’unica fonte energetica, soprattutto per famiglie di medie e grandi dimensioni, sicuramente può aiutare a risparmiare sulla bolletta fornendo energia verde. Vediamo come funziona e quali sono i requisiti per installarlo.

Come funziona il pannello fotovoltaico da balcone

In base alle possibilità, su balcone, finestra o veranda di un appartamento si possono installare fino a tre pannelli fotovoltaici, capaci di produrre annualmente 1200 kKh annuali ovvero la metà dei consumi di una famiglia (che si aggirano attorno ai 2700 kWh all’anno).  Si tratta di un’opportunità interessante per chi non ha un tetto a disposizione.

Il costo varia da 300 a 1000 euro circa a cui aggiungere le spese di installazione. Si può comunque usufruire di una detrazione del 50% rimborsabile in 10 rate annuali di pari importo. Si tratta di un’ottima soluzione anche alla luce del fatto che all’inizio del 2022 i prezzi dell’energia elettrica sono triplicati per le famiglie italiane, senza contare che un impianto di questo tipo contribuisce alla riduzione di CO2 nell’aria e quindi agli effetti dell’inquinamento e del cambio climatico.

Pannello fotovoltaico in balcone: autorizzazioni

L’installazione di un pannello fotovoltaico in balcone è un’intervento di edilizia libera, che non richiede permessi specifici a meno che non si viva in un territorio con vincoli paesaggistici oppure in un condominio. In quest’ultimo caso occorre chiedere l’approvazione degli altri inquilini perchè la presenza di un pannello sulla facciata modifica il decoro architettonico dell’intero edificio. Parliamo, quindi, di un fattore estetico. Per ovviare il problema, basta semplicemente avere una delibera dell’assemblea che autorizza l’installazione. Naturalmente, maggiore sarà l’impatto sulla facciata e più difficile sarà ottenere l’approvazione: c’è una bella differenza tra una serie di pannelli che attraversano tutto il balcone rispetto a un solo pannello che copre la ringhiera del balcone e risulta poco visibile dal suolo pubblico.

Installare pannello fotovoltaico in balcone: quando è possibile

Per poter installare una soluzione di questo tipo occorre verificare alcuni requisiti. Innanzitutto, è fondamentale che l’appartamento abbia una buona esposizione al sole, ovvero a sudo e non abbia davanti degli ostacoli, come un altro palazzo o degli alberi che causano ombra e riducono l’esposizione. Senza questi requisiti è impossibile sfruttare le potenzialità del pannello e l’energia prodotta sarebbe insufficiente.

Il secondo requisito è verificare di avere tutto lo spazio a disposizione: chi ha una ringhiera deve considerare circa 180 cm di lunghezza e 105 di altezza per il singolo pannello. Inoltre, occorre anche valutare il volume occupato tenendo conto che l’inclinazione migliore è di 30 gradi a sud. Chi ha un balcone a muro dovrà considerare il lavoro di fissaggio del pannello che è più complicato del precedente, anche se le dimensioni necessarie non cambiano. Infine, bisogna considerare uno spazio per i cavi e il microinverter, il cuore del pannello. Nelle vicinanze è necessario avere una presa di corrente che rispetti i requisiti della normativa CEI 0-21.

Chi ha questi requisiti può informarsi circa l’installazione del pannello fotovoltaico. Su Pagine Gialle Casa è possibile entrare in contatto con gli installatori della propria zona e chiedere un preventivo personalizzato online.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a installazione impianti fotovoltaici
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE