pagine gialle casa

richiedi preventivo icon menu

magazine

Pavimento in marmo, il ritorno di un classico

Il ritorno del marmo per la pavimentazione nelle case. Le innovazioni in fatto di tecnologia e stile.

Il marmo è da sempre il materiale considerato l'eleganza per eccellenza per l'arredamento di spazi sia interni che esterni. Nonostante il pavimento in marmo venga ormai utilizzato nelle case da moltissimi anni, sembra non passare mai di moda e la sua lavorazione viene costantemente rinnovata e modernizzata, in maniera tale da renderlo adattabile facilmente a tutte le nuove tendenze in fatto di colori ed arredamento. Anche oggi, epoca del design minimal e dalle linee stilizzate, il marmo viene riproposto da molte case di produzione con linee geometriche modulari e precise, colori assolutamente innovativi e nuove proprietà fisiche che lo rendono più resistente al tempo e all'usura. Insomma, il marmo sta vivendo nuovamente la sua epoca d'oro e sempre più persone lo stanno scegliendo come pavimento principale all'interno delle loro case grazie al suo stile classico e allo stesso tempo contemporaneo che si adatta a qualsiasi tipo di arredamento. Che venga scelta per ambienti interni o per esterni, questo tipo di pavimentazione sembra essere sempre perfetta e piena di stile e grazie anche alle nuove fantasie proposte, la scelta del marmo si rivelerà sicuramente un colpo sicuro per aggiungere del valore alla propria abitazione.
Grazie all'implementazione dei software per la lavorazione del marmo, gli stili e i colori aggiunti a questo materiale sono aumentati esponenzialmente. Soprattutto, la produzione del marmo in Italia si è largamente espansa anche a molte altre zone che precedentemente non conoscevano approfonditamente questo materiale. Si è venuta a creare, quindi, una sorta di concorrenza benevola che ha portato all'accumulo di nuove idee nell'uso del marmo come materiale d'arredamento per la pavimentazione. Le novità introdotte per i pavimenti in marmo sono state ad esempio l'uso di linee modulari e geometriche e lo sfruttamento di punti di contrasto che hanno reso possibile la formazione di zone di luce ed ombra. Molti specialisiti hanno lavorato sull'introduzione di nuove tecniche di incastro di marmi diversi generando, dunque, motivi nuovi e tinte cromatiche innovative in grado di sposarsi perfettamente con i nuovi complementi d'arredo di design. Al di là delle innovazioni estetiche, inoltre, sono state proposte delle grandi implementazioni a livello di resistenza fisica e meccanica come nuove tecnologie che impediscono lo scorrimento tra le piastrelle, uno dei problemi maggiori per i marmi di vecchia generazione. Mediante lo sfruttamento dell'attrito e dell'eccentricità, le varie piastrelle utilizzate oggi sono completamente bloccate le une alle altre e sono in grado di resistere per molto tempo.

Una delle grandi innovazioni introdotte nel marmo è stata l'accompagnamento di questo materiale anche con materiali diversi. Fondamentalmente, gli esperti hanno cercato di svecchiare quanto più possibile questa pietra, molto spesso legata ad ambienti troppo altezzosi e freddi. Il risultato è stato l'accompagnamento del marmo con numerose altre pietre più moderne e colorate, nonchè con materiali anche metallici che potessero rendere l'ambiente più moderno e particolare. Grazie a questa novità, questo tipo di pavimentazione viene resa adatta agli ambienti più disparati della casa e agli stili di arredamento più vari. Non c'è più bisogno di ricreare un ambiente elegante per poter accostare un pavimento in marmo, basterà cercare di modulare i colori oppure di creare contrasti forti, creando un ambiente ricco di una personalità ben definita. Grazie quindi alle nuove tecnologie, il marmo è stato ancora una volta adattato ai tempi attuali e alle necessità odierne. Di fondamentale importanza per la scelta di questo materiale per la pavimentazione è la purezza e l'essenzialità che richiama negli ambienti. Anche per questa ragione la scelta di un pavimento di questo tipo potrebbe essere quella adatta alla casa: considerando il marmo come una tela bianca è possibile procedere scegliendo i mobili perfetti, senza dover prestare eccessivamente attenzione agli accostamenti e ai colori.
Dunque, grazie soprattutto alle innovazioni tecniche e al progresso della tecnologia è stato possibile apportare delle migliorie importanti ai pavimenti in marmo. Sfruttando metodi di lavorazione sempre più efficaci sono stati creati pavimenti in marmo dalla maggiore resistenza all'usura e al tempo. Sono stati risolti molti di quei problemi che precedentemente colpivano il marmo come ad esempio un eccessivo scorrimento tra le piastrelle. Inoltre i colori e le texture proposte per questo materiale sono state rivoluzionate completamente ed è stato possibile crearne di nuove in grado di adattarsi allo stile contemporaneo e di design. Allo stesso tempo, nonostante le innovazioni in fatto di stile, il marmo classico è stato conservato in maniera tale da rendere possibile la creazione di un ambiente legato alla tradizione.


  • pavimento in marmo
  • marmi

Potrebbe interessarti anche

Ristrutturazioni
Ristrutturare casa con gusto

A volte, per rendere più accogliente e funzionale la casa, è necessario svolgere qualche lavoro di ristrutturazione edile capace di dare un nuovo gusto alle stanze e rispondere in maniera più efficiente alle rinnovate e sempre mutevoli esigenze di chi vi abita. Soprattutto se si decide di intervenire in maniera profonda, potrebbe essere notevolmente d'aiuto realizzare un progetto da seguire....

Ristrutturazioni
Levigatura, trattamento e posa di parquet e pavimenti

La lavorazione di un pavimento in legno o in marmo richiede diverse fasi, che portano all'ottenimento di un prodotto finale che è sempre caratterizzato da elevata originalità e che può essere adoperato come rivestimento sia in ambienti privati che all'interno di locali in cui si svolgono attività aperte al pubblico. Sia il legno che il marmo sono infatti materiali particolarmente belli dal punto...

Ristrutturazioni
Costruzioni e ristrutturazioni edili: come realizzare una casa perfetta

Quando si dispone di un terreno edificabile e si vuole costruire una casa, bisogna seguire un preciso iter burocratico e richiedere l'intervento di tutti gli specialisti necessari. Bisogna innanzitutto rivolgersi ad un tecnico che rediga un progetto sulla base delle proprie esigenze o richieste. In secondo luogo, si deve consultare il piano regolatore del comune, accertarsi che il progetto sia...