MAGAZINE
Logo Magazine

Come arredare casa? 5 consigli per non commettere errori

Arredare casa per renderla confortevole, funzionale ed esteticamente bella non è facile. Ecco tutti i nostri consigli per non commettere errori di cui pentirsi

Chiedi un preventivo per
arredamento
richiedi un preventivo gratis

A chi non è capitata l’occasione di scegliere come arredare casa? Sicuramente non è un’impresa facile. Se non abbiamo chiare le idee per arredare casa rischiamo di fare errori negli acquisti per la scelta di un mobile piuttosto che del colore delle pareti.

Ecco perché è importante affidarci a esperti del settore che sappiano realizzare un progetto ideato su misura per noi e per la nostra abitazione, rispettandone stile e colori di pareti e rivestimenti. Richiedi adesso un preventivo gratuito ai migliori specialisti presenti su PagineGialle!

Come arredare casa: 5 consigli e idee da seguire

Oggi affrontiamo questo argomento così tanto vasto eppure così tanto affascinante, seguendo 5 consigli pratici e funzionali che possono essere utili per orientarsi nella scelta di quello che sarà il nostro quotidiano, quello che ci fa venire voglia di tornare a casa il prima possibile per rilassarci dopo una lunga giornata di lavoro.

  1. Definisci lo stile – Individuare lo stile di arredamento che più ci rappresenta è molto importante, per creare la giusta atmosfera per sentirci completamente a nostro agio. Citiamo alcuni degli stili di tendenza negli ultimi anni come lo Shabby Chic, caratterizzato da mobili in stile provenzale decapato e che con l’accostamento di oggetti country o vintage danno carattere al nostro ambiente. Lo stile industrial oggi è molto di moda, gli ambienti sono caratterizzati da strutture massicce e materiali grezzi in un design minimale che lascia quasi tutto a vista, richiamando lo stile di una fabbrica. Lo stile moderno è entrato nelle nostre case ormai da tanti anni, segue anch’esso una linea minimalista, ma raffinata, utilizzando materiali differenti come plastica, alluminio e oggettistica hi-tech che ci porta nella modernità dei nostri tempi. Classico, rustico o naturale con soluzioni eco-friendly: qual è il tuo stile? Saperlo con certezza è il punto di partenza per arredare casa da zero.
  2. Personalizza la tua casa – Le foto raccontano la vita, momenti piacevoli che vogliamo fissare e magari presentare agli ospiti facendogli fare un viaggio nei nostri ricordi oppure mettere in bella mostra il mio strumento musicale per evidenziare la passione che mi accompagna da sempre. La scelta degli accessori giusti è fondamentale per dare carattere alla tua casa e personalizzarla in modo che possa “parlare” di te. Basta un oggetto per farci fare un salto nel passato o per proiettarci nel futuro che bussa alla porta.
  3. Fissati un budget – Un passo importante, forse decisivo per darci dei range di scelta oltre i quali non ci rimane che sognare a occhi aperti. È demoralizzante creare con la mente un arredo casa da sogno e poi renderci conto di non poterlo realizzare. Oggi come oggi c’è tanta scelta tra negozi, grandi magazzini, outlet, mercatini dell’usato e shopping on-line che ci permettono di valutare e comparare i nostri acquisti e arredare casa risparmiando.
  4. Considera le esigenze – Qual ​ è la stanza più utilizzata, dove pensi di passare la maggior parte del tempo? In base a questo diamo priorità alla scelta e alla posizione dell’arredamento e dei complementi che ne fanno parte. Un bel divano confortevole vicino al camino o davanti alla tv piuttosto che uno studio attrezzato con postazione pc e consolle, e – perché no – un piacevole spazio esterno da poter vivere in tutte le stagioni.
  5. Ottimizza gli spazi – Spesso dobbiamo tenere conto dei vincoli strutturali della nostra casa come angoli e piccoli spazi. Solitamente il bagno può essere la stanza più piccola dove però ci fa comodo avere tutto a portata di mano e in maniera ordinata quindi è bene sfruttare al massimo gli spazi a disposizione, ad esempio optando per un arredo con elementi a sospensione che ci permette di posizionare la cesta della biancheria sotto il lavello; inoltre possiamo utilizzare contenitori lasciati a vista o appesi alle pareti, decorati in modo da creare il giusto look. Qualsiasi scelta tu prenda, mantieni coerenza nei diversi ambienti, una continuità di stile percepibile da una stanza all’altra. La fretta spesso è cattiva consigliera, è un peccato pentirsi delle scelte fatte per arredare casa.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a arredamento
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali