MAGAZINE
Logo Magazine

Come realizzare un bar da giardino? Qualche consiglio

Dallo stile agli arredi, scopri in questo articolo di PG Casa come poter realizzare un bar da giardino per goderti a pieno l'esterno della tua casa con amici

Chiedi un preventivo per
esterni e giardino
richiedi un preventivo gratis

Un bar da giardino è il modo migliore per godersi lo spazio esterno della propria casa e organizzare un party che sia semplicemente perfetto. Quando le giornate si allungano e arriva il caldo infatti non c’è niente di meglio di un bel drink da gustare con la famiglia o gli amici all’aria aperta. Non serve andare lontano: basta un bancone bar da esterno per trasformare il proprio giardino in un locale alla moda e godersi qualche ora di meritato riposo e relax. Chi non ha mai pensato di creare un angolo bar da giardino? In commercio ci sono moltissime soluzioni che consentono di creare con un bancone o un mobile, qualcosa di unico e originale.

Bar da giardino: l’importanza del bancone

Un bar da esterno è il sogno di tantissime persone che vorrebbero godersi di più il proprio giardino in compagnia. In tanti però rinunciano a questa idea, convinti che per creare un lounge bar a casa sia necessario spendere molti soldi, in realtà esistono numerose soluzioni, alcune molto economiche. Cosa serve per creare un bar da giardino? Prima di tutto un bancone. Sceglietelo in legno, anziché in metallo, puntando su un modello che sia non solo facile da installare, ma anche resistente. Dovrà infatti resistere alle intemperie e alle piogge estive senza rovinarsi. Posizionatelo in un punto coperto, ricordandovi di comprare anche un telo che servirà a coprirlo durante la stagione invernale quando non verrà sfruttato.

Il bancone bar da giardino deve possedere alcune caratteristiche importanti. Per prima cosa deve avere uno spazio in cui riporre in ordine bottiglie e bicchieri. Per rendere tutto più originale, riservatevi un angolo dove posizionare qualche piantina. Il mobile bar dovrà essere abbinato a degli sgabelli o delle sedie che, oltre a essere belli, dovranno anche essere stabili. Il pericolo infatti è che sull’erba del giardino qualcuno possa cadere, quindi assicuratevi che il modello che sceglierete possieda dei piedi larghi. Aggiungete qualche cuscino di un colore naturale e che non si sporchi facilmente, ed il gioco è fatto! Accanto al bancone montate anche un mobile in cui appendere alcune bottiglie oppure servire un buffet.

Bar da giardino: come renderlo originale e accogliente

Un angolo bar in giardino deve essere ben fornito, con tutto il necessario per preparare ottimi drink. Dunque il consiglio è quello di prevedere, oltre agli accessori essenziali, un piccolo frigo in cui mettere il ghiaccio e le bottiglie da stappare. In questo modo al momento dell’happy hour sarà tutto fresco e gustoso. Per arricchire il tutto pensate a una piccola insegna o una tabella fatta in casa in cui stampare un logo personale o un’insegna. Procuratevi piccoli accessori come cucchiaini da cocktail, ombrellini, uno shaker e le cannucce, per soddisfare le richieste degli ospiti.

Volete trasformare l’angolo bar del giardino in un mini bistrò? Allora aggiungete tavolini in ferro battuto e sedie con cuscini in stile francese. Se sognate la comodità assoluta, optate per sedie reclinabili, divanetti con grandi cuscini e sdraio, magari accanto a un barbecue in cui arrostire qualcosa di buono fra un drink e l’altro.

Richiedi un preventivo senza impegno su PG Casa.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a esterni e giardino
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali