MAGAZINE
Logo Magazine

Perché sono funzionali i divisori interni sospesi

Per organizzare gli spazzi della casa potreste provare I divisori interni sospesi. Accorgimenti utili, originali e particolarmente d'impatto. Ecco i modelli

Chiedi un preventivo per
interior design
richiedi un preventivo gratis

Sono tante le modalità di dividere lo spazio di casa, per ottimizzare e suddividere gli ambienti in modo funzionale.

Per poter dividere una stanza o uno spazio ampio in più parti ci possono essere utili i divisori per ambienti, elementi che generalmente vengono inseriti nell’arredamento, come strutture fisse come librerie e penisole, oppure mobili, come pareti a soffietto, tende, paraventi e separé.

In particolare i divisori da interni sospesi sono tra i metodi più innovativi per creare nuovi spazi all’interno della casa con elementi decorativi e personalizzabili e al contempo mobili e facilmente removibili, insomma di migliorare la funzionalità degli ambienti combinando estetica e praticità, con il vantaggio di poter modificare la spazialità a seconda delle esigenze.

Rendendo la casa e i suoi spazi fruibili in nuovi modi e in molteplici occasioni, isolando angoli dedicati a particolari attività dal soggiorno alla camera da letto, dalla cucina al bagno, nella scelta dei divisori sospesi più adatti alla propria casa è utile considerare, oltre alla funzionalità anche lo stile e l’estetica, per ottenere un risultato armonico ed piacevole.

La scelta di suddividere gli ambienti con i divisori sospesi può rivelarsi una soluzione strategica per aggiungere personalità alla vostra casa, con un tocco di design, per creare micro spazi eleganti, originali, stravaganti e in ogni caso comodi e funzionali.

Ecco una carrellata di idee utili, creative ed economiche per dividere gli ambienti della casa con  tanti modelli e stili di divisori sospesi: si va dai semplici tendaggi e pannelli divisori sospesi al soffitto in vari materiali, a veri e propri moduli di design, soluzioni decorative in un’ampia varietà di colori e forme. 

Sul mercato si trovano pannelli divisori sospesi in una vasta gamma di materiali, dalla plastica al policarbonato, dal metallo al tessuto. A seconda della tipologia e del materiale questi dispositivi permettono una divisione più o meno netta degli ambienti. Gli spazi possono essere divisi senza impedire l’accesso della luce, piuttosto che lasciando intravedere o meno lo spazio al di là del divisore, oltre a creare con o senza ostruzione della vista e soprattutto senza perdere la luce. 

Pannelli divisori sospesi in plastica e policarbonato

I pannelli in policarbonato sono generalmente composti a moduli, concatenati per formare l’ampiezza desiderata, facilmente personalizzabile in termini di dimensioni, stili e colori. Questi pannelli sono una soluzione decorativa molto flessibile e apprezzatissima come complemento d’arredo, con tantissime proposte in termini di design, dallo stile più classico, al più pop, orientale o esotico, geometrico e perfino hi-tech. Leggeri, resistenti, lavabili, economici, moderni e poco ingombranti, sono la soluzione ideale per case di piccola o media metratura, per ambienti giovani e dinamici.

Separé in tessuto sospesi al soffitto

Un classico rivisitato in una grande quantità di stili e materiali: sono gli arazzi e le tende che, in aggiunta alla loro funzione originaria, possono essere inseriti all’interno degli ambienti come divisori, garantendo una suddivisione armoniosa, accogliente e altamente decorativa.

Appese direttamente dal soffitto, possono fissate a guide lineari piuttosto che montate per seguire un percorso personalizzato, che delimiti gli spazi in modo sorprendente e particolarmente suggestivo; anche la scelta del tessuto può determinare il passaggio della luce in modo diverso, contribuendo a creare una particolare atmosfera nell’ambiente.

Metallo e vetro: materiali di pregio per i divisori sospesi

Un divisore da interni in metallo è sicuramente una scelta di stile: sia esso una composizione di tubi in stile industriale, piuttosto che una composizione modulare di lamine di metallo lavorate, intarsiate e decorate, per un effetto più elegante e raffinato, questo materiale si presta ad abbinamenti ricercati per la possibilità di effetti cromatici, riflessi e lavorazioni.

Il vetro, poi, è la soluzione più pregiata, efficiente in termini di luminosità e la più suggestiva, ma anche la più delicata, costosa e meno flessibile.

Divisori sospesi & design

Anche i designer si sono dedicati alla creazione di divisori d’autore, come ad esempio la libreria divisoria sospesa: un complemento d’arredo di grande effetto, pensato per essere appeso al soffitto e composto su misura della parete e dell’ambiente in cui sarà inserito.

Tra le tante idee di divisori sospesi poi, eccone una curiosa, originale e green: la parete modulare di vasi per fiori e piante aromatiche, che si trova in commercio, certo, ma può anche essere riprodotta con soluzioni di riciclo e fai-da-te ed è una soluzione perfetta per portare il verde in casa, dividendo gli ambienti con un tocco di freschezza, colore e creatività.

Richiedi un preventivo senza impegno!

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a interior design
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali