MAGAZINE
Logo Magazine

Cementine: cosa sono e come pulirle

Consigli e idee per la manutenzione delle cementine, una pavimentazione molto antica. Leggi la seguente guida di PG Casa con tutte le indicazioni necessarie

Chiedi un preventivo per
pavimenti cemento
richiedi un preventivo gratis

Le cementine sono definite anche pastine e sono una tipologia di pavimentazione molto antica. Questo misto di graniglie o marmette fa la sua apparizione alla fine dell’Ottocento in seguito a un aumento di produzione di cemento negli Stati Uniti. Oggi questo pavimento è particolarmente in voga, soprattutto negli arredamenti più vintage e rustic chic.

Cementine: la tendenza vintage della pavimentazione

Il pavimento a cementine è composto da una base di cemento e pezzi di marmo, nonché da una sabbia molto fine in superficie definita anche “pastina”. Oggi questo tipo di pavimento viene realizzato con mattonelle di cemento decorato, non solo nei bagni ma anche in sale e cucine.

Le cementine più antiche, che possono essere installate in antiche ville e palazzi del tardo ‘800 e del ‘900, sono composte spesso da forme a quadri di differenti colori. Tra le sfumature più presenti nelle pavimentazioni storiche ci sono il colore rosso, nero, blu e naturale (color marmo chiaro). Oggi le opzioni disponibili sul mercato sono moltissime per colore e per fantasie o dimensioni, per questo è ancora più semplice abbinarle a diverse tipologie di arredamenti e design.

Come pulire le cementine

Comprendere come pulire le cementine è fondamentale perché questi materiali necessitano di una particolare cura. Questo tipo di pavimentazione è infatti molto sensibile all’esposizione degli acidi che spesso sono presenti nei detersivi, in quanto si tratta di un materiale particolarmente assorbente.

Per questo motivo se si desidera pulire le cementine è importante documentarsi anticipatamente sulla tipologia di materiale di cui sono composte. Sul mercato sono numerosi i prodotti formulati appositamente per il trattamento delle cementine. Per ottenere un risultato impeccabile è necessario innanzitutto inumidire bene il pavimento con dell’acqua, in seguito bisogna applicare il prodotto dedicato.

I detersivi dedicati alla pulizia delle cementine sono molto densi, per questo motivo spesso viene suggerito di diluire la sostanza nell’acqua. Alcuni di questi prodotti vengono diluiti anche con un rapporto di 1:5. Un consiglio è quindi sempre quello di controllare le indicazioni del prodotto sull’etichetta e soprattutto di non utilizzare prodotti troppo acidi, ad esempio sostanze a base di acquaragia o ammoniaca.

La manutenzione delle cementine

Come trattare le cementine rovinate? Spesso con l’obiettivo di restaurare antiche pavimentazioni o di rinnovare l’aspetto del pavimento si ricorre alla levigazione. Questa tecnica può portare però a dei seri danni se non viene svolta con serietà e competenza. Spesso infatti un’errata pulizia e manutenzione può portare a raggiungere il cemento sottostante allo strato di marmo. In questo modo rimangono in primo piano le macchie di cemento e questa tipologia di danno è molto complessa da risolvere.

La soluzione per fare la corretta manutenzione delle cementine è sicuramente quella di rivolgersi periodicamente a dei professionisti in grado di applicare trattamenti specifici. Molti di essi sono infatti trattamenti protettivi, atti a prevenire macchie di umidità e danneggiamenti da usura. Questa trattamenti vengono applicati solitamente al suolo perfettamente asciutto in modo da non bloccare l’umidità all’interno del pavimento.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a pavimenti cemento
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali