MAGAZINE
Logo Magazine

Pergola Bioclimatica: cos'è, a cosa serve, prezzi e bonus

Le pergole bioclimatiche sono ideali per tutti gli spazi all'aperto: leggi la guida e scopri come funzionano, vantaggi, prezzi e come risparmiare coi bonus

15-03-2022
Chiedi un preventivo per
pergolati e verande

Le pergole bioclimatiche permettono di vivere in modo comodo e sicuro gli ambienti all’aperto della propria casa, in qualsiasi condizione climatica. Tutto ciò avviene grazie alla tecnologia che rende la pergola innovativa e consente di orientarla, a mano o da remoto, in base alle necessità e alle condizioni climatiche. In questo modo, si può vivere lo spazio outdoor tutto l’anno, dall’estate all’inverno senza ostacoli. Queste soluzioni sono sempre più richieste anche perchè gli spazi esterni sono ormai cruciali e vengono vissuti a 360 gradi. Ma quali vantaggi offre una pergola bioclimatica? Quanto costa? Si può risparmiare grazie ai Bonus Casa? Rispondiamo subito a tutte le domande.

Pergola bioclimatica: cos’è e a cosa serve

Le pergole bioclimatiche sono soluzioni innovative che garantiscono una copertura adeguata in uno spazio outdoor. Contrariamente alle tradizionali pergole, queste sono caratterizzate da lamelle in alluminio che possono essere orientate in base alle necessità, a mano, tramite telecomando o anche via app. La tecnologia intelligente consente la penetrazione della luce e il riciclo dell’aria, garantendo un’ottima schermatura solare. In questo modo, ci si può proteggere dal sole anche nelle giornate più calde. In caso di pioggia, le lamelle si chiudono completamente e non lasciano passare l’acqua che fluisce verso un sistema di drenaggio posizionato a fianco alla struttura.

In questo modo si controlla anche il modo in cui fluisce l’acqua piovana e si evitano allagamenti. Chi desidera creare uno spazio ancora più riservato può installare delle vetrate antivento e antisole, che si possono abbassare o sollevare al bisogno. Si crea, così, uno spazio completamente coperto, ideale durante l’inverno o in caso di pioggia o forte vento.

Quando si deve scegliere e acquistare una pergola bioclimatica, ci si ritrova davanti a diverse alternative. Il modello più diffuso è la pergola autoportante, con quattro sostegni che reggono la pergola che fa da copertura. Si può installare in qualsiasi spazio, è l’ideale per giardini molto grandi. Si tratta di una struttura autoportante. La pergola addossata, invece, è caratterizza da due sostegni e viene fissata sulla parete dell’edificio. Si può usare come copertura dell’ingresso di un’abitazione, per esempio.

Pergola bioclimatica: quali sono i vantaggi

Una soluzione di questo tipo offre numerosi vantaggi:

  • risparmio energetico: protegge le pareti dell’abitazione dagli agenti atmosferici, in particolare dai raggi solari e consente di utilizzare meno il condizionatore
  • ideale per qualsiasi ambiente: si può personalizzare in ogni dettaglio e consente di regolare la luce naturale nelle abitazioni
  • struttura eco-compatibile, perfettamente in linea con le attuali esigenze legate alla sostenibilità
  • ottimo impatto estetico: sul mercato si possono trovare davvero tante soluzioni da adattare allo stile della casa
  • non serve alcun permesso per l’installazione perchè sono esterne e facilmente rimovibili
  • sono molto resistenti e richiedono una manutenzione minima
  • permettono di vivere lo spazio all’aperto anche la notte grazie a sistemi di illuminazione che si possono integrare nella struttura

Pergola bioclimatica: prezzi e come risparmiare con bonus

Il costo delle pergole bioclimatiche dipende da due elementi fondamentali: struttura e manodopera. Il prezzo della pergola dipende dalla tipologia. Per esempio, le pergole bioclimatiche autoportanti possono arrivare a 850 euro al metro quadro, mentre quelle addossate hanno un costo che parte dai 200 ai 700 euro metri quadri. Se viene integrata una tecnologia intelligente il prezzo sale ma anche la comodità: le pergole si possono regolare anche con un’app. Per quanto riguarda l’installazione, la tariffa oraria parte dai 40 e arriva ai 70 euro.

Per risparmiare ci si può affidare a diversi incentivi. In particolar modo, è possibile richiedere l’Ecobonus e risparmiare, così, il 50% del costo totale. Ma, rientrando negli interventi di efficientamento energetico, la pergola bioclimatica rientra anche nel Superbonus 110% a condizione che si abbiano tutti i requisiti, in particolare il salto di due classi energetiche ed esecuzione di lavori trainanti, da associare all’installazione della pergola che è un lavoro trainato.

Installazione pergola bioclimatica: a chi rivolgersi

Esistono tante imprese specializzate nell’installazione di soluzioni outdoor, ma la pergola bioclimatica ha bisogno di competenze specifiche. Occorre trovare un professionista della propria zona davvero competente, perchè il mondo delle pergole bioclimatiche è in espansione ma ancora piuttosto recente nel panorama italiano.

Grazie a Pagine Gialle Casa si può entrare in contatto con i professionisti specializzati che operano nella propria zona e dopo aver consultato caratteristiche e informazioni si può chiedere un preventivo personalizzato da ricevere comodamente online.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a pergolati e verande
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE