Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

Accedi con le tue credenziali

MAGAZINE

chiedi preventivo

Quando è necessario ristrutturare i balconi?

Ristrutturazione dei balconi: in questo articolo vedremo quali sono le cause del degrado dei balconi, quando è il caso di correre ai ripari e quanto costa ristrutturarli

ristrutturare balconi
Chiedi un preventivo per ristrutturazioni edilizie richiedi un preventivo gratis

La ristrutturazione dei balconi si rende necessaria quando si vedono dei segnali come l’intonaco che si stacca, la pittura sbiadita e dei rigonfiamenti strani. Per evitare ulteriori danni alla struttura e pericoli alle persone che utilizzano il balcone e che si trovano a passare sotto, occorre intervenire con dei lavori di ristrutturazione. Quindi, bisogna chiamare una ditta specializzata per poter tornare in breve tempo a godere del proprio balcone.

Quali sono le cause del degrado dei balconi? Gli agenti atmosferici sono i principali elementi che possono deteriorare le strutture esterne degli edifici. Sole, pioggia, neve e vento, con il passare del tempo tendono a danneggiare i balconi. L’acqua, in particolare, è l’elemento che può creare i danni maggiori, perché si può infiltrare sotto il pavimento e nei diversi angoli del balcone, causando il sollevamento e il distaccamento dei materiali che compongono la struttura. Dai un’occhiata per vedere se ci sono crepe sotto al balcone o altri segni sospetti e nel caso corri ai ripari.

Rifacimento frontalini dei balconi

Tra le parti che possono subire maggiormente l’azione dei fenomeni atmosferici sono i frontalini dei balconi. Il rifacimento dei frontalini dei balconi può essere necessario, ad esempio, dopo una forte nevicata che ha causato delle serie infiltrazioni di acqua. In questo caso occorre intervenire tempestivamente per evitare un peggioramento ulteriore delle condizioni del balcone. Ricordati che è importante effettuare periodicamente interventi di manutenzione dei balconi.

Se non puoi più rimandare i lavori, devi informarti bene per capire quali documenti ti occorrono, quali procedure devi seguire e quali spese devi sostenere. La normativa sulla ristrutturazione del balcone prevede che, per il rifacimento del balcone esterno con materiali e caratteristiche diverse del preesistente, occorre fornire la comunicazione di inizio lavori asseverata (CILA). Questa comunicazione è composta da una relazione di un tecnico abilitato e dal disegno del progetto. In caso di interventi di manutenzione ordinaria non devi richiedere alcun permesso.

Ristrutturazione balcone: costo

Se ti stai chiedendo qual è il costo per la ristrutturazione di un balcone, devi considerare che il prezzo medio per un lavoro di questo tipo si aggira intorno ai 150 euro al mq. I costi comprendono la demolizione della pavimentazione e del massetto, l’applicazione della guaina impermeabile, la realizzazione della nuova pavimentazione e del nuovo massetto. I costi possono variare a seconda del tipo di intervento richiesto, dalle condizioni del tuo balcone e dai materiali che scegli per rinnovare il tuo balcone.

Per trovare facilmente chi può occuparsi della ristrutturazione del balcone di casa tua, puoi cercare su Internet le aziende che operano nella tua città. La Rete è un’ottima soluzione per richiedere dei preventivi online, gratuiti e in tempi rapidi. Così, puoi confrontare i prezzi proposti dalle diverse ditte ed avere un’idea più precisa sui costi che devi affrontare per i lavori di ristrutturazione dei balconi del tuo immobile.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a ristrutturazioni edilizie

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA