Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

Accedi con le tue credenziali

MAGAZINE

chiedi preventivo

Come imbiancare una parete di mattoni a vista?

Vuoi ritinteggiare una parete di mattoni a vista? Segui i nostri consigli passo a passo

dipingere i mattoni a vista
Chiedi un preventivo per imbianchini richiedi un preventivo gratis

Il mattone a vista è considerato un elemento di design da non sottovalutare, e presenta un potenziale di decoro davvero interessante, anche nel bagno di casa. Tuttavia, i motivi per voler coprire questa parete con una mano di colore sono molti: a volte, magari, si desidera optare per un cambiamento radicale, oppure si sceglie di abbinare il muro a uno stile più moderno ed essenziale.

Magari ci hai già provato e ti sei reso conto che imbiancare i mattoni a vista non è così facile: la superficie porosa del mattone assorbe il colore e ne altera la tonalità, creando un risultato completamente diverso da quello che ti eri immaginato.

In questa guida ti spieghiamo come imbiancare i mattoni a vista di una parete di casa, nella speranza di aiutarti a realizzare un risultato professionale come lo hai sempre immaginato!

Imbiancare i mattoni a vista: ecco come

Esistono diversi modi per imbiancare il mattone pieno, e tutto dipende dal risultato che si volte ottenere, dal gusto personale e, in parte, anche dal budget che ci si è prefissati. Non tutte le pareti con mattoni a vista possono essere tinteggiate o imbiancate: questo dipende dalle sostanze che vi sono state applicate in precedenza e dalla grana del mattone. Nel dubbio, fai una prova in un angolo coperto e valuta il risultato: se ti piace, non ti resta che iniziare.

  1. La prima cosa da fare è verificare la presenza di un eventuale strato sigillante, ovvero una sostanza applicata al mattone che lo impermeabilizza e che rende impossibile la stesura del colore. Il rivestimento può essere rimosso utilizzando del diluente sulle aree interessate, per poi strofinarlo via con un panno ricoperto d’acqua.
  2. A questo punto effettua un lavaggio dei mattoni, assicurandoti di rimuovere eventuali macchie. Per essere sicuro che la parete non assorba il detergente, fagli assorbire dell’acqua, così potrai lavarli con più sicurezza rimuovendo efficacemente muffa, sporco o quant’altro.
  3. Scegli la tintura. Se progetti di coprire i mattoni a vista con una pittura, recati in un colorificio e fatti consigliare da un esperto su quale sia il prodotto migliore per l’operazione, nel tuo caso specifico. Noi consigliamo di ricorrere a un prodotto a base d’acqua, facile da stendere. Questi prodotti lasciano inoltre traspirare il mattone, evitando così i danni provocati da infiltrazioni o umidità di risalita.
  4. Segui le istruzioni sul barattolo di pittura per capire se il prodotto dev’essere miscelato con dell’acqua, in quale misura e in che modo. Usa un contenitore vuoto a parte e, se stai mescolando più colori, assicurati di annotare le quantità per essere in grado di produrre nuovamente il colore con cui andrai a tinteggiare anche in un secondo momento.
  5. Il pennello dev’essere grande almeno quanto il singolo mattone: intingilo con cura e schiaccialo poi contro la parete del contenitore per rimuovere il colore in eccesso. Se la superficie in mattoni a vista è molto ampia, aiutati con un rullo da imbianchino, usandolo al meglio e senza sporcare.
  6. L’applicazione va effettuata solo sul mattone, e non sulle fughe: stendi il colore, facendo scorrere il pennello sulla superficie del mattone in maniera da esercitare la stessa pressione sia all’inizio che alla fine del tratto.
  7. Se il colore gocciola sulle fughe, eliminalo subito con un panno bagnato.
  8. Se decidi di tinteggiare anche le fughe, ovvero il cemento fra un mattone e l’altro, utilizza un pennello sottile per ottenere una resa migliore.

Certo, se vuoi essere sicuro di un risultato ottimale il consiglio migliore che possiamo darti è quello di rivolgerti a un esperto del settore su PagineGialle. Richiedi adesso il tuo preventivo gratuito per una resa professionale.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a imbianchini

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA