MAGAZINE
Logo Magazine

Ristrutturare un loft: ecco cosa c'è da sapere

Hai appena acquistato un loft e vuoi ristrutturarlo? Prima di tutto devi prendere in considerazione alcune cose, ecco la "to do list" per evitare di sbagliare

10-12-2020 (Ultimo aggiornamento 11-12-2020)
Chiedi un preventivo per
servizi ristrutturazione interni

La conversione di ambienti industriali in abitazione o uffici è una moda americana che ha attratto, negli ultimi anni, anche l’attenzione nel nostro Paese. Con il termine “loft”, infatti, s’intende proprio uno spazio arioso, luminoso e dalla ampie metrature la cui destinazione d’uso sia stata variata per incontrare il gusto di chi lo ha acquistato. Un progetto di ristrutturazione loft, quindi, può essere entusiasmante per chi desidera vivere o lavorare in grandi spazi. Prima di acquistare un edificio per una ristrutturazione loft, però, è necessario considerare con attenzione alcuni dettagli.

Le fasi iniziali per ristrutturare un loft

Prima di comprare un proprietà per creare un open space, oppure di variare la destinazione d’uso di uno spazio che già si possiede, è necessario informarsi presso il Comune sui costi da affrontare per modificare la categoria catastale. Conoscere a priori l’ammontare delle imposte è fondamentale per non avere sorprese, e lo stesso vale per tutte le spese per adattare la struttura all’uso che ne vorrete fare.

La ristrutturazione di un open space, infatti, deve tener conto di alcune caratteristiche proprie degli edifici a scopo industriale: il riscaldamento, per esempio, ha una potenza molto più alta di quello residenziale: dovrà quindi essere adattato con sistemi che prevedano l’impedimento della dispersione di calore e la riduzione dei consumi. Isolamento grazie alla coibentazione, o all’uso di un cappotto possono essere soluzioni utili per questo scopo.

Lo stesso vale per interventi sull’impianto elettrico, idrico e sull’agibilità generale dell’edificio. Uno studio attento del tipo di riscaldamento, sia per l’ambiente che per l’acqua sanitaria, oltre che al tipo di vetri da utilizzare per le finestre può essere utile in un generale intervento di ristrutturazione energetica. 

Anche l’aspetto esterno del loft andrà attentamente considerato, facendo una valutazione sulla sicurezza della struttura, per evitare crolli, ma anche sull’uso dei materiali impiegati nell’originaria costruzione, nel caso in cui siano presenti elementi pericolosi per la salute come l’amianto, che andranno sostituiti secondo le norme vigenti.    

Arredamento e divisione degli spazi in un open space

La ristrutturazione di un loft prevede anche una dettagliata progettazione di come si andranno a organizzare gli ampi spazi a disposizione. Arredare un loft non è così semplice perchè la mancanza di pareti divisorie interne può essere vissuta come molto liberatoria, ma può anche porre qualche difficoltà nella scelta e nella disposizione degli arredi. Per tale motivo, si può considerare di optare per dei soppalchi da montare e da dedicare a una zona notte che sia, quindi, sopraelevata e lontano dalla vista rispetto al resto. Le librerie, generalmente fissate alle pareti nelle case, possono essere usate come divisori degli spazi giorno/notte: non nascondono tanto quanto un muro ma, al contempo, offrono un buon livello di privacy. Anche il bagno, nella maggior parte dei casi, dovrà essere creato ex novo all’interno del loft: utile potrebbe essere sfruttare, come soffitto, la superficie inferiore di un soppalco dedicato alla zona notte. 

Lo stile comunemente abbinato a un open space è quello denominato “industrial design”: le tonalità vertono su colori scuri come il grigio antracite e il nero, i materiali per gli arredi sono per lo più metallici e per i pavimenti si opta per lasciare quello originale. Il cemento, quindi, spesso è presente sia sulle pareti che sul pavimento e dà un tocco minimale e raffinato nella sua semplicità. 

Richiedi un preventivo senza impegno su PG Casa.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a servizi ristrutturazione interni
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali