MAGAZINE
Logo Magazine

Antifurto economico: installazione e funzionamento

Proteggere la tua casa può essere più conveniente di quanto pensi. Ecco in che modo puoi installare un antifurto economico e mettere al sicuro i tuoi spazi

Chiedi un preventivo per
antifurto casa
richiedi un preventivo gratis

Hai sempre desistito dall’installare un sistema di allarme perché pensavi fosse troppo costoso? In commercio esistono soluzioni molto economiche in grado di garantire la massima sicurezza alla tua abitazione. In più, se decidi di installare l’antifurto tutto da solo puoi risparmiare anche sulle spese per la manodopera, a patto di avere una buona manualità e una buona conoscenza degli schemi di posa degli impianti elettrici. 

Antifurto economico per la tua casa: modelli wi-fi o GSM

Fra i modelli più economici di antifurto per la casa ci sono quelli che funzionano tramite rete wi-fi o GSM, disponibili anche nei kit fai da te.Nel primo caso, se il sensore rileva qualcosa di sospetto, la centralina ti manda un avviso sul tuo smartphone tramite l’apposita app. L’antifurto GSM, invece, funziona attraverso una scheda SIM come quella dei cellulari che viene inserita nella centralina. Quando il sensore rileva qualcosa, la centralina chiama o invia un SMS al numero che hai impostato. 

Un consiglio: va bene scegliere un antifurto per la casa economico, ma deve essere efficace. Perciò presta attenzione quando ti appresti all’acquisto del modello per la tua casa. In commercio puoi trovare sistemi di allarme di marca e non. Un antifurto di marca solitamente costa molto di più rispetto a uno non di marca ma attenzione, questo non vuol dire che funzioni meglio o sia più avanzato. Può capitare, infatti, che un antifurto non brandizzato abbia le stesse funzioni di uno brandizzato.

Antifurto casa: da cosa è composto il kit di un modello economico

I kit che trovi in commercio per l’installazione di un antifurto economico di solito contengono:

  • La centralina;
  • Il sensore di movimento;
  • Il sensore magnetico che si applica a porte e finestre;
  • Due telecomandi, uno per l’attivazione e l’altro per la disattivazione;
  • La sirena che si collega alla centralina. 

Come installare il tuo antifurto economico

L’installazione di un antifurto economico non è un’operazione così complicata e se hai un po’ di dimestichezza con lavori di questo tipo non ci metterai molto. La centralina è il cuore dell’antifurto perciò devi montarla con attenzione in un punto della casa che non sia facile da manomettere da eventuali malintenzionati. Se scegli un antifurto che funziona tramite wi-fi, devi collegare la centralina al router tramite un cavo ethernet. 

Se, invece, hai deciso di installare un sistema che funziona tramite GSM, ti basta avere una presa elettrica vicina e devi posizionare la centralina in un punto in cui c’è campo in modo che possa comunicare con il tuo smartphone in caso di necessità. Comunque, nei kit che trovi in commercio solitamente ci sono tutte le istruzioni per installare il sistema di allarme a casa. Anche con il libretto delle istruzioni pensi di non farcela? Niente paura, puoi sempre richiedere un preventivo e rivolgerti ad un professionista.

Dove acquistare un antifurto low cost per la casa

Per acquistare un antifurto economico per casa puoi recarti un negozio di elettronica oppure in un negozio che vende prodotti per il fai da te. In questi punti vendita puoi trovare soluzioni di tutte le tipologie e di tutti i prezzi. Per rintracciare i negozi che vendono questo tipo di sistemi di allarme puoi cercare in Rete. Così, puoi acquistare rapidamente l’antifurto economico per proteggere al meglio la tua casa.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a antifurto casa
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali