MAGAZINE
Logo Magazine

Quanto costa la manodopera per il sistema di videosorveglianza

I costi che pesano sull'impianto di videosorveglianza sono diversi, tra questi c'è la manodopera: ecco quale può essere la spesa e come chiedere preventivi

15-07-2022
Chiedi un preventivo per
manutenzione impianti videosorveglianza

Mantenere alto il livello di sicurezza della propria abitazione è un’esigenza di tante persone, che investono, quindi, in antifurti e impianti di videosorveglianza. Queste soluzioni rappresentano una soluzione soprattutto quando si è in vacanza e ci si assenta per tanti giorni da casa.

Per assicurarsi che il sistema funzioni correttamente non bisogna ricorrere al fai-da-te ma è cruciale acquistare dispositivi di ottima qualità e affidarsi a tecnici specializzati che possano anche fare una manodopera adeguata, in modo da prevenire eventuali disagi e malfunzionamenti. Ma quanto costa la manodopera? E come si può risparmiare? Facciamo chiarezza.

Perchè installare un sistema di videosorveglianza

Prima di acquistare un impianto di videosorveglianza occorre valutare il costo e le caratteristiche delle tante soluzioni disponibili sul mercato, valutando qual è la migliore rispetto alle proprie esigenze. Esistono, infatti, i kit di videosorveglianza molto semplici ed economici, così come impianti più complessi, adatti a edifici più grandi.

Un’altra questione da valutare è la normativa per gli impianti di videosorveglianza in condominio. Esistono precise regole da seguire per installare il sistema nei condomini, per esempio tutti devono essere avvisati dell’esistenza attraverso cartelli affitti nelle zone comuni.

Dopo aver scelto il tipo di sistema ed essersi informati sulle regole da rispettare, è il momento di capire quanto costa la manodopera.

Costo manodopera per sistema di videosorveglianza

Il numero delle persone coinvolte influisce sul costo di installazione di un sistema di videosorveglianza. Per installare un sistema di videocamere a circuito chiuso può bastare un unico professionista, al massimo due. Sul costo influisce anche la distanza tra la videocamera e il commutatore Ethernet: se è minore di 100 metri, il prezzo è di circa 300 euro. Se è più distante il prezzo sale, fino ad arrivare a più di 1000 euro per distanze superiori ai 300 metri. Il numero di telecamere influisce sul prezzo finale. Per esempio, per installare e configurare 4 videocamere si possono spendere circa 600 euro.

Manutenzione videosorveglianza

Alle spese previste per la manodopera in fase di installazione, bisogna aggiungere anche quelle di manutenzione, necessaria per evitare disguidi e prevenire incidenti e guasti. In questo caso, il costo scende. Si può effettuare annualmente o prima di partire per tanti giorni fuori casa e accertarsi, così, che tutto funzioni regolarmente.

La manutenzione di un sistema di piccole dimensioni costa circa 50 euro, si arriva anche a 500 euro per sistemi più grandi e complessi. I prezzi dipendono anche dal tipo di tecnologia installata.

Nel momento in cui si installa il sistema si sceglie anche il contratto di manutenzione, che può partire da una soluzione standard, che prevede la verifica trimestrale oppure un contratto tutto-compreso, che prevede anche eventuali ricambi o assistenza tecnica.

Anche per te è arrivato il momento di installare un sistema di videosorveglianza?

Con Pagine Gialle Casa puoi chiedere diversi preventivi a tutti i professionisti della tua zona, ricevere le offerte comodamente online e valutarle senza impegno.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a manutenzione impianti videosorveglianza
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE