MAGAZINE
Logo Magazine

Unità interna del condizionatore, ecco come smontarla

Una delle cose da fare per pulire il condizionatore a fondo è smontare l'unità interna del condizionatore. Ma come si fa in totale sicurezza? Ecco una guida

Chiedi un preventivo per
manutenzione condizionatori
richiedi un preventivo gratis

Come smontare l’unità interna del condizionatore? Lo split viene fissato al muro usando solo due piccoli fori e viti. Può accadere però che cessi di funzionare, a causa di problemi tecnici o dell’età, ma anche che debba essere pulito a causa dell’accumulo di detriti. In questo caso può essere utile sapere come si smonta l’unità interna del climatizzatore.

Come smontare l’unità interna del condizionatore

La prima cosa da fare quando si vuole smontare l’unità interna del condizionatore è quella di assicurarsi che l’alimentazione sia completamente spenta. Si deve inoltre staccare la spina e togliere i fili che sono presenti nella scatola di connessione. Questo perché non è in alcun modo sicuri disinstallare un apparecchio elettrico ancora collegato all’elettricità. Terminato questo passaggio è necessario svuotare il tubo di rame che funge da collegamento fra l’interno e le unità esterne, usando un secchio su ogni lato per raccogliere il refrigerante oppure sfiatare, prima di rimuoverlo, il sistema.

A questo punto si potrà spostare l’unità esterna, rimuovendo i tubi e i cavi dell’unità, e infine svitarla dalla parete. Il consiglio, anche in questo caso, è quello di rimuovere parti o pezzi che potrebbero risultare necessari. Una volta rimossa l’unità interna del condizionatore, rimarrà un buco nel muro. Se volete sostituire la parte con una nuova, i fori vecchi si potranno usare per una nuova installazione, in caso contrario sarà meglio richiuderli con dello stucco o del cemento.

Come smontare l’unità interna del condizionatore: la sicurezza

Quando si parla di condizionatori è importante seguire alcune regole che garantiscono la sicurezza. Per prima cosa gli apparecchi con liquidi tossici o collegati alla corrente elettrica andrebbero sempre disinstallati da un professionista dl settore. Per smaltire lo split vecchio, si possono contattare specialisti – come il reparto dei servizi igienici-sanitari locali – per eseguire tutte le operazioni di smaltimento e la corretta procedura.

In ogni caso quando si lavora su un condizionatore bisogna seguire alcune regole importanti. Non stare in piedi sulle punte di piedi o sulle sedie, per raggiungere l’unità interna. Utilizzare una scala è molto più sicuro e pratico. Queste operazioni risultano inoltre più semplici se vengono eseguite insieme a qualcuno, che potrà controllare in ogni momento se l’elettricità è scollegata, rimuovere i cavi e svitare le unità.

Come smontare l’unità interna del condizionatore: perché è importante

Pulire i condizionatori e smontarli d’altronde è una pratica che viene consigliata anche dall’Istituto Superiore di Sanità. In un recente rapporto infatti spiega che “la qualità dell’aria negli ambienti chiusi svolge un ruolo di primo piano in ambito sanitario, rappresentando uno dei principali determinanti della salute”.

Per queste tipologie di operazioni ti conviene affidarti ad un esperto del settore. Richiedi un preventivo senza impegno.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a manutenzione condizionatori
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali