Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

MAGAZINE

chiedi preventivo

Cerchiatura muro portante: cos'è e come funziona?

La cerchiatura di un muro portante è un intervento complesso da fare realizzare a professionisti esperti. Nella guida, le dritte su come procedere e i costi.

Cerchiatura muro portante
Chiedi un preventivo per RIPARAZIONI CASA richiedi un preventivo gratis

La cerchiatura di un muro portante è un lavoro molto ricorrente per abbellire e rendere più funzionale l’assetto dell’ambiente interno della propria abitazione. Si tratta di un lavoro non semplice e per tale ragione è di fondamentale importanza evitare improvvisazioni di ogni tipo e affidarsi a dei muratori professionisti esperti in materia. L’intervento edilizio di creazione del vano in una parete portante rende la parete stessa meno duttile, resistente e rigida. Per cercare di recuperare in pieno tutte queste caratteristiche bisogna creare un telaio in cemento armato oppure in acciaio intorno alla cerchiatura, oppure cercare di apportare delle migliorie alla muratura preesistente, magari ricorrendo all’intonaco armato.

Ma prima di iniziare i lavori, il soggetto proprietario dell’immobile interessato dal futuro intervento edilizio è tenuto ad osservare alcuni importanti adempimenti amministrativo-burocratici.  L’ apertura di un vano in un muro portante è un intervento edilizio che, per essere realizzato, necessita della segnalazione certificata di inizio attività, SCIA, che deve essere presentata presso l’autorità amministrativa competente e il cui contenuto deve essere conforme alle disposizioni normative in materia strutturale e di misure antisismiche. Inoltre, un altro adempimento amministrativo indispensabile è il deposito, presso il genio civile, della pratica strutturale. A seconda dei casi, potrebbe poi rendersi necessaria anche la pratica di accatastamento per comunicare al catasto le modifiche strutturali effettuate.

Apertura porta su muro portante: come procedere?

La cerchiatura di un muro riconosciuto come portante prevede la creazione di un portale di irrigidimento, ideato tenendo conto della resistenza del paramento murario, in grado di dare un’adeguata risposta alle sollecitazioni statiche. Uno degli interventi più diffusi è quello che prevede la cerchiatura con putrelle in ferro. Tale intervento viene utilizzato spesso e volentieri per apportare miglioramenti alla struttura dell’immobile e renderla antisismica, interventi che godono tra l’altro di vantaggiosi incentivi conosciuti come Sisma Bonus 2018.

Una volta stabilito il tipo di apertura che si intende effettuare, l’operazione successiva è quella di puntellamento del solaio all’interno dell’area inerente all’intervento, con l’obiettivo di rinforzare il muro circostante e scaricare la muratura di una parte delle sollecitazioni.

Una procedura molto utilizzata si basa sull’asportazione di piccole porzioni di muratura preesistenti e allo stesso tempo si procede con la creazione delle spallette montanti, operando dal basso verso l’alto. Dopo aver predisposto le spallette, bisogna fissare la piattabanda per sostenere il peso della muratura.

La piattabanda è formata dalle putrelle, cioè da due profilati praticamente dello stesso tipo inseriti in tutti e due i lati della muratura che vengono resi ancora più rigidi dai bulloni e sigillati con il cemento. La piattabanda si fa carico della muratura e sgrava la muratura che sta sotto, consentendone la completa rimozione.

L’operazione successiva  da compiere prevede la creazione delle due spalle, degli stipiti e della base di appoggio attraverso le putrelle collegate per mezzo di spinotti alla struttura. Una volta che il cemento ha fatto presa, sarà possibile demolire la muratura procedendo dall’alto verso il basso, in modo tale da ottenere l’apertura del nuovo vano porta.

I costi per i lavori di cerchiatura del muro portante

Per quantificare il costo della cerchiatura del muro portante bisogna tenere in considerazione la progettazione, la direzione dei lavori, il contributo offerto dai liberi professionisti. In media, per curare tutti questi aspetti si può arrivare a sostenere delle spese di importo compreso tra gli 800€ e i 1.300€.

Per la realizzazione dell’intervento edilizio e la per posa in opera, invece, i costi variano da 1.500€ a 3.000€, ovviamente molto dipende dalle caratteristiche della parete su cui bisogna intervenire, dal suo spessore e da altri fattori di natura strutturale.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a RIPARAZIONI CASA

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA
  • muri portanti
  • cerchiatura muri portanti