MAGAZINE
Logo Magazine

Cabina armadio a vista: 5 idee per realizzarla

Stai pensando di realizzare una cabina armadio a vista nella tua camera? Scopri in questo articolo di PG Casa tutte le idee e i consigli per realizzarla

Chiedi un preventivo per
interior design
richiedi un preventivo gratis

Le più recenti tendenze di arredamento propongono un nuovo modo di organizzare lo spazio nella camera da letto, rivoluzionando il tradizionale concetto di armadio, che si trasforma sempre più spesso in una vera e propria zona guardaroba. 

Gli armadi tradizionali, i cosiddetti “quattro stagioni”, con le loro ante pesanti, in legno o a specchio, con cassetti e scaffali fino al soffitto in cui spesso si accumulano oggetti dimenticati negli anni, hanno fatto il loro tempo e possono oggi lasciare spazio a un nuovo concetto di mobile-guardaroba: nasce così il concetto di cabina armadio, che può essere celato dietro ante a scorrimento, ma ancora più spesso a vista direttamente sul resto della stanza, quando non addirittura all’interno di una stanza interamente a lei dedicata.

La cabina armadio è di tendenza proprio per la sua freschezza, il suo aspetto leggero e minimale, in cui tutto è esposto e dunque niente può nascondersi. L’effetto, a ben guardare, è un po’ quello di un negozio di abbigliamento, che invoglia a curiosare al proprio interno alla ricerca dell’outfit della giornata e invita a divertirsi creando abbinamenti sempre nuovi con i capi e gli accessori a disposizione.

La cabina armadio è simbolo di una vita attiva, piena di interessi e attività, dall’ufficio alla palestra, dal brunch all’aperitivo, per cui è bene farsi trovare preparati con l’outfit giusto.

Ecco alcune idee su cui puntare per organizzare la tua cabina armadio a vista.

 

  1. Una struttura sobria e leggera

La tendenza delle cabine armadio è quella di avvalersi oggi di strutture sempre più minimali. Barre porta-abiti, porta-cravatte, ripiani, cassettiere e scarpiere possono essere realizzate in materiali naturali, come il legno, ma anche in alluminio, per essere sottili e leggerissimi. Possono essere dipinti a contrasto, per spiccare su un fondo neutro, oppure tono-su-tono, quasi per scomparire. Le porte, poi, possono essere in vetro trasparente o leggermente satinato, a scorrimento o a libro, per separare la cabina armadio al bisogno, ma anche completamente assenti, per rendere la cabina armadio parte integrante della stanza e catturare ancora di più lo sguardo.

  1. Gioca coi riflessi

Nella costruzione della struttura della tua cabina armadio puoi considerare gli specchi come ottimi alleati, per amplificare la percezione dello spazio e della sua profondità e rendere l’ambiente più luminoso. Scegli la simmetria, o perché no? L’asimmetria. Alterna spazi pieni e vuoti, con piccoli o grandi specchi posizionati in punti strategici, appesi alle pareti o fissati sulle ante per celare o svelare scomparti segreti.

 

  1. Sfrutta al meglio lo spazio con la componibile

La cabina armadio a vista ci piace perché è versatile, ma quali dimensioni deve avere? Non c’è bisogno di avere un’intera stanza da dedicarle, sono sufficienti un paio di metri quadrati: puoi realizzarla lungo una parete oppure in un angolo della camera da letto, ricavarla da un piccolo ripostiglio o allestirla in una mansarda. La sua struttura è totalmente personalizzabile e sono sempre più diffusi i modelli componibili. Puoi scegliere quante cassettiere, quante mensole, quante barre porta abiti inserire, definirne larghezza e profondità: tutto è fattibile su misura, e adattabile ai tuoi spazi.

 

  1. Rigore minimale

Un’altra tendenza molto amata è la cabina armadio dallo stile super minimal, dove la struttura è autoportante e quasi non si vede. Lo stile è un mix tra l’industriale e l’orientale, un incontro di rigore e armonia: i vani sono a giorno e i montanti, che scompaiono sullo sfondo della parete, sorreggono mensole, barre e ganci che ospitano abiti e accessori e sembrano sospese. Un colpo d’occhio accattivante e rilassante al contempo, dove tutto trova il suo posto.

 

  1. Se non hai problemi di spazio

In questo caso puoi davvero sbizzarrirti con pezzi di design, ma anche comporre la tua cabina armadio dei sogni! Dalle geometrie contemporanee o dallo stile principesco, occupando un’intera parete o un’intera stanza, componendola con tanti ripiani e barre porta abiti dove riporre i capi divisi per colore, tipologia o stagione. La cabina armadio è la massima esaltazione del concetto di guardaroba. Puoi aggiungere accessori e complementi, poltroncine e sgabelli, scalette, scarpiere e cappelliere, vani porta-gioie e perfino una specchiera per il trucco. La versatilità della cabina armadio la rende completamente personalizzabile, da comporre a piacimento secondo i tuoi gusti e il tuo stile.

Richiedi un preventivo senza impegno su PG Casa.

 

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a interior design
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali