MAGAZINE
Logo Magazine

Massetto autolivellante: cos'è, come funziona, quanto costa

Il massetto autolivellante è un prodotto che permette di rendere il pavimento perfettamente piano. Esistono diverse tipologie, scoprile tutte in questo articolo

Chiedi un preventivo per
rivestimenti
richiedi un preventivo gratis

Il massetto autolivellante è un prodotto che viene impiegato prima dell’applicazione del pavimento. L’autolivellante per pavimenti è necessario per riuscire a ottenere un lavoro preciso e soprattutto pulito e senza problemi di livellazione.
Per ottenere una buona finitura è necessario avere un massetto piano e liscio su cui poi andrà applicato il pavimento. Grazie al massetto si ottiene un pavimento regolarizzato e senza buche o dislivelli che poi non permettono di applicare bene le piastrelle o il parquet.

Quali sono i vantaggi di un massetto autolivellante

Il massetto autolivellante è un elemento considerato alla base di un lavoro edile di buona qualità. Utilizzando questo prodotto si riesce a creare una struttura ideale per la messa in posa del pavimento.
Oggi si cerca sempre più di utilizzare i massetti autolivellanti al posto di quelli tradizionali, in quanto i massetti tradizionali hanno bisogno di maggiore maestria e bisogna effettuare una stesura con tecniche e attrezzi specifici.
Ma quali sono i vantaggi del massetto autolivellante?

  • Ottenere una miscela fluida che si autolivella automaticamente
  • Permette una stesura facile e veloce
  • Ottenere un’aderenza perfetta a terra
  • Inserire anche le serpentine per il riscaldamento a terra
    Utilizzando un massetto autolivellante è possibile ottenere anche uno spessore minore, rispetto a quello che si utilizza tradizionalmente. Grazie a uno spessore minore è possibile creare un peso minore sul solaio e permette così anche una maggiore trasmittanza termica.

Come si applica e quali sono le tipologie

I massetti autolivellanti sono prodotti che uniscono in genere una buona qualità dal punto di vista del materiale abbinate a delle ottime prestazioni strutturali e fisiche. Questo prodotto può essere utilizzato per la posa di: piastrelle in ceramica, il gres porcellanato, il parquet, laminati ecc… 

Prima di scegliere il massetto autolivellante bisogna sapere, naturalmente, quale siano le piastrelle che si devono applicare. In quanto ogni prodotto si adatta maggiormente a una tipologia di piastrella e pavimentazione.
Si possono trovare in commercio tre tipologie di massetto autolivellante: con solfato di calcio, con anidrite e cementizio.
In base al quello scelto, cambia anche il tempo di posa del massetto. Infatti, quello adottato per la ceramica e il gres ha bisogno di sole 24 ore di asciugatura, mentre quello per il parquet e i laminati ha bisogno di almeno 72 ore di posa, prima di poter poi applicare la pavimentazione.

Autolivellante per pavimenti, i prezzi

Il prezzo del massetto autolivellante cambia a seconda del tipo e del marchio che si acquista, ed è proprio per questo che bisognerebbe richiedere diversi preventivi.
Di solito i massetti cementizi sono quelli che si utilizzano maggiormente in quanto hanno un’asciugatura più veloce e permettono un’applicazione del pavimento dopo sole 24 ore di posa. Questo viene impiegato infatti, anche per gli ambienti esterni.
I massetti autolivellanti con solfato di calcio sono più fluidi e leggermente più costosi perché presentano una superficie liscia e piana. Infine, i massetti all’anidrite sono quelli più costi, ma ideali per ottenere un ottimo isolamento termico.
Il massetto autolivellante ha un prezzo al mq di 15-20 euro per quello cementizio e con solfato di calcio. Invece i masseti all’anidrite hanno un costo tra i 20 e i 25 euro al metro quadro.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a rivestimenti
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali