PagineGialle Casa

Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi

Vuoi trovare nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività su PagineGialle Casa! NUMERO VERDE 800-011411 | MAIL info@italiaonline.it
PagineGialle Casa

PagineGialle Casa

chiedi un preventivo gratis

Riscaldamento a battiscopa: come funziona e quando conviene?

Un impianto di riscaldamento a battiscopa è un sistema radiante alternativo e innovativo, che permette di risparmiare molto.

Uno dei sistemi di riscaldamento tra i più utilizzati nelle abitazioni è il cosiddetto riscaldamento a battiscopa, un sistema radiante alternativo e innovativo che grazie ad appositi pannelli radianti da pavimento consente una propagazione ottimale e costante del calore, favorendo l'abbattimento dei costi e un buon risparmio energetico rispetto a sistemi di riscaldamento più tradizionali come termosifoni e termoconvettori. Il riscaldamento a battiscopa migliora infatti la percezione del calore raggiungendo ogni parte della casa e fornendo la gradazione desiderata in maniera omogenea.

Riscaldamento a battiscopa
Chiedi un preventivo per RISCALDAMENTO richiedi un preventivo gratis

Un impianto di riscaldamento a battiscopa, grazie alle dimensioni contenute (circa 15 centimetri in altezza per 3 in larghezza), resta celato alla vista fornendo anche una certa qualità estetica rispetto a sistemi di riscaldamento più tradizionali e "a vista".

Come funziona il riscaldamento a battiscopa?

Il sistema radiante del riscaldamento a battiscopa viene posizionato lungo il perimetro delle stanze in sostituzione ai normali battiscopa. Il calore prodotto si irradia sulle pareti riscaldando l'interno dei muri, fornendo un surplus di calore irradiato che contrasta anche l'eventuale presenza di umidità. Il sistema di riscaldamento è composto da due tubi adiacenti di rame con alettature in alluminio oppure ottone antistatico, che distribuiscono acqua calda e fredda rispettivamente in entrata e in uscita. Il sistema per funzionare non richiede una grande quantità d'acqua (poco più di una ventina di litri per riscaldare 150 mq), quindi i tempi per il raggiungimento di messa a regime dell'impianto sono oltremodo rapidi.

Il riscaldamento a battiscopa presenta pochissimi svantaggi: uno di questi è puramente estetico ed è rappresentato dalla difficoltà di posizionare nelle stanze un qualsiasi arredamento "a parete" che potrebbe inficiare la corretta distribuzione del calore, ma è un sacrificio minimo rispetto alla lunga lista di vantaggi nello scegliere questo tipo d'impianto.

Tutti i vantaggi del riscaldamento a battiscopa

Riepiloghiamo insieme quali sono i principali vantaggi nello scegliere un sistema di riscaldamento a battiscopa:

1) Nessuna limitazione alla libertà di arredare le stanze dell'abitazione e disponibilità in diversi colori facilmente abbinabili all'arredamento scelto per ogni stanza.

2) Inerzia termica inesistente, quindi rapido riscaldamento dell'ambiente.

3) L'impianto fornisce un surplus di calore percepito che porta ad una regolazione dei termostati a temperature più basse della media e quindi ad un conseguente risparmio energetico.

4) Si può considerare una valida alternativa al riscaldamento a pavimento.

5) Il calore irradiato dall'impianto scalda e quindi tiene asciutte le pareti prevenendo umidità e la formazione di muffe.

6) L'impianto favorisce l'eliminazione di pulviscoli in movimento, favorevole per allergici, asmatici.

7) L'impianto è veloce da installare e l'ideale per interventi di ristrutturazione.

8) Nessun impatto estetico negativo poiché la peculiarità "a scomparsa" dell'impianto a battiscopa consente al sistema di mimetizzarsi nella stanza.

9) L'impianto non presenta problemi di rumorosità grazie all'assenza di ventilatori.

Costi e agevolazioni fiscali

L'installazione del riscaldamento a battiscopa radiante consente di fruire di detrazioni fiscali per il risparmio energetico (Ecobonus) che possono arrivare fino al 75%.

Questa tipologia di impianto risulta meno costosa degli impianti tradizionali, con un costo d’installazione completo di annessi e connessi che si aggira indicativamente tra i 120 e i 150 euro al metro lineare.

preventivo

Ti aiutiamo a cercare i migliori professionisti della tua zona! Chiedi un preventivo per RISCALDAMENTO

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

richiedi un preventivo gratis
  • riscaldamento a battiscopa
  • impianti di riscaldamento

Potrebbero interessarti anche