MAGAZINE
Logo Magazine

Impianto eolico domestico: come funziona e perché fa risparmiare sulla bolletta

L'impianto eolico domestico è sempre più diffuso anche perchè permette di risparmiare sulla bolletta: ecco come funziona

04-05-2022 (Ultimo aggiornamento 27-05-2022)
Chiedi un preventivo per
impianto eolico domestico

Da molti anni, la ricerca di fonti di energia rinnovabile ha portato all’introduzione di soluzioni sempre più innovative, pensate soprattutto per la dimensione domestica. Risparmiare sui consumi e, al contempo, dare una mano all’ambiente è diventata una necessità sempre più sentita.

Il fotovoltaico è ampiamente diffuso, ma non tutti conoscono l’esistenza di impianti eolici pensati per l’utilizzo privato. Un impianto eolico domestico, detto anche minieolico (o microeolico), non è altro che la riproduzione, in scala molto ridotta, di un impianto eolico tradizionale. Utilizzo e vantaggi sono quindi assimilabili a quelli di un impianto eolico industriale, sebbene sia necessario fare dei distinguo. Quando può essere utile adottare un impianto eolico di questo tipo? Vale la pena investire nel microeolico per risparmiare in bolletta? Facciamo chiarezza su questo innovativo sistema di energia alternativa.

Come funziona un impianto eolico domestico?

Un impianto eolico domestico è composto da una piccola turbina eolica ottimizzata per fornire elettricità a una singola abitazione. Installata su un palo, ad un’altezza massima di 10 metri, viene utilizzata per produrre energia elettrica per il consumo diretto o per essere rivenduta alla rete.

Grazie alle pale poste in cima all’impianto, la turbina eolica domestica produce energia elettrica quando è esposta a venti forti, regolari e frequenti. La corrente prodotta è una corrente continua, che viene trasformata in corrente alternata da un inverter. Questo tipo di aerogeneratore ha una potenza generalmente compresa tra 1 kW a 36 kW.

Esistono principalmente due tipi di impianto eolico domestico:

  • La turbina eolica domestica ad asse verticale. È il tipo più comune in ambito domestico, grazie alla sua grande versatilità. Il suo funzionamento prescinde dalla direzione del vento e non richiede di essere orientata: è efficiente anche a velocità ridotte e riesce a resistere a forti raffiche. Ha il vantaggio di avere uno scarso ingombro e grande facilità di installazione, il che la rende adottabile anche in aree urbane. A differenza della turbina orizzontale, non richiede torri di sostegno per l’aumento dell’altezza. Il costo medio varia dai 1.000 € ai 9.000 €.
  • La turbina eolica domestica ad asse orizzontale. Più ingombrante rispetto ad una turbina domestica verticale, l’impianto eolico orizzontale per essere efficiente richiede una velocità media del vento di 12–14 m/s. Tuttavia, di fronte a raffiche particolarmente intense, il funzionamento può interrompersi per motivi di sicurezza. A parità di condizioni, produce una maggiore quantità di energia rispetto al sistema verticale, ma è anche più costosa, tanto che può arrivare sino a 12.000 €.

Per installare una piccola turbina eolica, non è necessario abitare vicino a un impianto eolico onshore: tutto ciò che serve è una zona esposta a venti continui. Si noti che non è necessaria nessuna autorizzazione da parte del comune per l’installazione di un impianto eolico domestico. Questo sempre nel caso in cui si rispetti il vincolo massimo di altezza, fissata a non oltre 10 metri.

Impianto eolico domestico: conviene per risparmiare sui consumi?

Questo tipo di installazione deve essere ben ponderata, soprattutto per via dei costi da affrontare, decisamente superiori a quelli necessari per il fotovoltaico.

Per l’acquisto di un generatore eolico con relative componenti (tiranti, regolatore di carica, inverter e batterie per l’accumulo di energia), si può arrivare anche ad una spesa di 7.000 €, per produrre energia tra 1 e 5 kW. Consideriamo poi i costi di manutenzione, con verifiche di controllo da effettuare almeno due volte l’anno.

Tuttavia, i costi iniziali, riescono ad essere ammortizzati dalle agevolazioni fiscali pensate per favorire la transizione ecologica, che permettono di ammortizzare l’investimento nel giro di 7-8 anni, dopodiché l’energia elettrica sarebbe gratuita. Ed è qui che entra in gioco un grande vantaggio: l’impianto eolico domestico può fornire un surplus di energia da vendere sulla rete nazionale, diminuendo ulteriormente i costi e i tempi di ammortamento.

Molte aziende fornitrici offrono soluzioni “chiavi in mano”, a costi agevolati, dal facile funzionamento e utilizzabili da subito. Può essere quindi una soluzione molto conveniente, ma occorre valutare bene la forza del vento nel luogo di installazione e il consumo elettrico della casa. Per trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze occorre farsi consigliare da un esperto del settore e valutare se l’impianto eolico domestico può essere un investimento conveniente nel lungo termine. Su Pagine Gialle Casa è possibile trovare professionisti esperti nell’installazione di impianti eolici domestici e chiedere subito un preventivo online.

Domande frequenti:

  • Come funziona un impianto eolico domestico?

    Funziona grazie a una turbina eolica che viene installata su un palo adiacente alla casa e usata per produrre energia elettrica mirata al consumo diretto casalingo oppure può essere rivenduta alla rete.

  • Quanto costa un impianto eolico domestico?

    I costi variano in base alla zona e al professionista, perciò è consigliabile chiedere diversi preventivi per trovare la migliore offerta per le proprie esigenze. In linea di massima, un impianto eolico domestico da 3 kW può costare fino a 10 mila euro.

  • Sono necessari permessi per installare l'impianto eolico domestico?

    Non è necessaria l'autorizzazione del comune a patto che si rispetti il vincolo massimo di altezza del dispositivo, che non deve superare i 10 metri.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a impianto eolico domestico
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE