MAGAZINE
Logo Magazine

Cucine componibili: tipologie, prezzi e vantaggi

In questo approfondimento scopriremo vantaggi, costi e caratteristiche di una cucina componibile, ormai diventata il fulcro di tutte le case moderne,

Chiedi un preventivo per
arredamento su misura
richiedi un preventivo gratis

Sono pratiche e si adattano ad ogni angolo della casa. Parliamo delle cucine componibili, da decenni ormai diventate il fulcro di tutte le case di stampo moderno. Lineari, ad angolo, con penisola o dallo stile industrial, tanti sono gli stili nel quale puoi proporre la tua cucina e altrettanti sono i materiali e i colori che puoi utilizzare per ricreare la cucina dei tuoi sogni. 

Qual è il costo delle cucine componibili? Qual è la tipologia che meglio si adatta alla tua casa? A chi devi rivolgerti? Scopriamolo insieme. 

Cucina lineare – adatta a qualsiasi spazio 

Tra le cucine componibili, la cucina lineare è sicuramente la più sottovalutata, ma in realtà se ben progettata riesce a dare il meglio di sè in qualsiasi spazio. 

La cucina lineare viene in genere consigliata quando ci si trova ad arredare degli spazi ridotti, magari con prese e spine poco razionalizzate. Si può inoltre decidere di arredare la casa con una cucina lineare anche laddove si abbia a disposizione un soggiorno open space e si voglia lasciare maggiore spazio a mobilio d’altro genere come ad esempio scaffalature extra o ancora utili armadi. 

Cucina lineare – vantaggi e costi 

Non ci è dunque difficile comprendere quali siano i vantaggi di una cucina lineare. Dallo stile minimal, elegante, ma allo stesso tempo pratico e funzionale, la cucina lineare permette di razionalizzare ogni spazio agevolando non di poco ogni singolo movimento. 

I costi per una cucina lineare vanno da circa 800 euro a poco più di 2000 euro per i modelli più ricercati. Naturalmente nel costo vanno valutati, oltre che la tipologia del materiale anche la fattura della cucina. Ricorda: una cucina acquistata in un mercatone non sarà sicuramente la stessa cosa rispetto ad una cucina acquistata in un mobilificio. 

Cucine ad angolo – classe ed eleganza 

La cucina ad angolo è l’espressione perfetta della cucina moderna. Pratica ed ergonomica, anche se installata in ambienti ridotti, è possibile grazie a qualche escamotage realizzare una perfetta cucina ad angolo, piccola nelle dimensioni, ma completa in ogni aspetto. Come fare? Aggiungendo una colonna extra oppure un top con piano di lavoro aggiuntivo. Tante sono le strade per ricreare le cucine ad angolo anche per chi ha poco spazio. 

I costi per una cucina ad angolo vanno da circa 1.000 euro fino ad arrivare a 10.000 – 15.000 euro per i modelli delle marche più prestigiose o quelle progettate artigianalmente. 

Cucina con Isola o penisola 

Le cucine con Isola o penisola sono sicuramente una delle tipologie che in quest’ultimo decennio va per la maggiore. Perfetta sia per ampie sale da pranzo sia per spazi open space, le cucine con isola o penisola sono particolarmente ideali se quello che cerchi è uno spazio pratico e che ti faccia sentire a casa fin dal primo momento. Le cucine con Isola, grazie al grande bancone centrale sono infatti studiate per radunare la famiglia nei momenti conviviali quotidiani di tutti i giorni.  

Come per le cucine ad angolo, anche le cucine con isola o penisola possono arrivare a costare fino a circa 15.000 Euro. Rivolgiti a un professionista, richiedi subito un preventivo per la tua cucina componibile.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a arredamento su misura
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali